regionali-puglia-master-record-Jennifer-Grazia-Martiradonna

Regionali Puglia Master, Jennifer Grazia Martiradonna da Record!

L’atleta diventa la seconda italiana Master più veloce di sempre nei 100 farfalla, CUS Bari domina e vince

I Regionali Puglia Master 2023 si sono conclusi col botto, grazie all’estro e al colpaccio di Jennifer Grazia Martiradonna che è riuscita in un’impresa.

L’atleta tesserata per il CUS Bari ha infatti rotto il Record Italiano Master25 dei 100 farfalla che reggeva da ben otto anni con il crono di 1’04”15 detenuto dalla toscana Sara Papini, nuotando in 1’03″30!

Con questo crono, la pugliese non solo si prende il Record Italiano di categoria della specialità, ma diventa anche la seconda italiana più veloce di sempre in questa gara, dietro la Master30 Veronica Neri con 1’03”01 nuotato proprio la settimana scorsa ai Regionali Toscana.

Non mi aspettavo questo crono, perché mi sono allenata davvero poco per tantissimi motivi, tra i quali lavoro e studio – ha dichiarato Martiradonna a S4L Magazine – È stato bellissimo vedere il crono di 1’03”30 sul tabellone e poi sapere di aver fatto il record è stata un’emozione unica. Sono contentissima e spero di riuscire ad allenarmi di più per inseguire nuovi traguardi”

Il crono segnato da Martiradonna nei 100 farfalla ha rappresentato anche la migliore prestazione assoluta femminile dei Regionali Puglia Master con 954,50 punti.

L’atleta del CUS Bari non è andata lontanissima anche dal Record Italiano dei 50 farfalla, nuotando in 29″46 per 917,52 punti, a 66 centesimi dal primato di Alfonsina Irace del lontano 2004.

I Campionati Regionali Puglia Master si sono disputati dal 4 al 19 febbraio in tre piscine, la Aquarius di Canosa di Puglia, la Aquapool di Calimera e la San Paolo di Bari, coinvolgendo complessivamente circa 800 atleti in rappresentanza di 36 società pugliesi.

Oltre alla super prestazione di Martiradonna, tra i tanti atleti gara spicca anche Giovanni Carlo Perulli, M40 della Nuotatori Pugliesi, che nei 100 dorso nuota in 1’00″42 per 948,03 punti siglando la migliore prestazione assoluta maschile dei Regionali Puglia Master.

Sempre nei 100 dorso, si distingue anche Daria De Scisciolo, M30 del CUS Bari, con 1’07″48 per 934,50 punti.

Regionali Puglia Master, CUS Bari ovunque

Oltre al Record Italiano segnato da Martiradonna, il CUS Bari domina in lungo e in largo i Regionali Puglia Master 2023, piazzando numerose delle migliori performance dei Campionati, confermando qualità unita alla quantità di un gruppo coeso ed evidentemente gestito sapientemente da Pasquale Maselli, Valentina Giuliani, Vito D’Augenti, Nicola Oliva e Francesco Pascazio.

regionali-puglia-master-cus-bari

A Martiradonna e De Scisciolo già citate, si aggiunge Martino Marzocca, Master25, che nuota un bel crono nei 50 stile libero con 23″54 per 933,31 punti, specialità in cui spicca anche Chiara Tafuni, Master25, con 28″96 per 875,00 punti.

Tra i migliori dei Campionati Regionali Puglia Master, il CUS Bari vanta anche Valentina Giuliani, Master30, con 18’52″93 per 921,21 punti nei 1500 stile libero e 1’02″35 per 898,96 punti nei 100 stile libero, Luca Cellamare, Master35, con 28″25 per 899,12 punti nei 50 dorso e Simone Scardicchio, Master25, con 1’07″54 per 887,03 punti nei 100 rana.

Regionali Puglia Master, gli altri risultati

Tra le migliori prestazioni dei Regionali Puglia Master, si distingue anche uno dei senatori pugliesi, forse il più noto del movimento Master della regione, Arcangelo Marciano’, M70 della Meridiana Nuoto Taranto, che piazza un sontuoso 39″43 per 920,37 punti nei 50 rana, ai quali aggiunge i 100 misti in 1’24″64 per 870,39 punti.

regionali-puglia-master-arcangelo-marciano

Tanti i risultati interessanti nel corso dei Regionali Puglia Master, tra i quali ci limitiamo (per rispetto di opportuni spazi redazionali) a segnalare i migliori over 870 punti:

  • Raffaella Svelto, M50 della Meridiana Nuoto Taranto, con 2’26″68 per 905,37 punti 200 stile libero;
  • Venere Altamura, M25 della Sport Project, con 1’01″36 per 900,26 punti nei 100 stile libero e 2’16″89 per 894,15 punti nei 200 stile libero;
  • Andrea Misceo, M65 della Mediterraneo Sport, con 21’58″38 per 886,86 punti nei 1500 stile libero e 11’34″24 per 878,00 punti negli 800 stile libero;
  • Francesco Sette, M45 della Piscine Paradise, con 32″99 per 881,48 punti nei 50 rana;
  • Marcello Presta, M60 della Aquatika, con 21’07″27 per 881,04 punti nei 1500 stile libero;
  • Luca Guadalupi, M50 della Sottosopra Brindisi, con 27″38 per 879,84 punti nei 50 stile libero;
  • Grazio Paticchio, M30 della Nuotatori Pugliesi, con 56″03 per 876,49 punti nei 100 stile libero;
  • Valentina Gargiulo, M45 della Aquatika, con 30″72 per 875,98 punti nei 50 stile libero.
regionali-puglia-master-2023-cus-bari
Regionali Puglia Master, vince il CUS Bari

A conclusione delle tre tappe dei Campionati Regionali Puglia Master 2023, è il Centro Universitario Sportivo di Bari a trionfare nettamente con 145.784,19 punti.

Alle spalle del CUS, la Sports and Events con 90.828,76 punti e l’Aquatika, che con 75.496,47 punti completa il podio.

Regionali Puglia Master 2023 – Clicca qui per i risultati completi

Regionali Puglia Master 2023 – Clicca qui per la classifica società

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights