criteria-nuoto-2023-lucrezia-mancini-100-rana
foto: Andrea Masini / DBM

Criteria Nuoto 2023, è subito Record con Lucrezia Mancini!

La 14enne della Spoleto Nuoto brilla nei 100 rana Juniores 2008 e fa cadere un primato che durava da quasi dieci anni

Iniziano subito con un Record i Criteria di Nuoto 2023, aperti stamattina nello Stadio del Nuoto di Riccione in versione vasca corta colmo, finalmente, di un entusiasta pubblico spettatore, che ritorna a popolare e animare le tribune della piscina dopo la Pandemia.

La kermesse nazionale di nuoto giovanile trova infatti subito la prima protagonista di questa edizione in Lucrezia Mancini.

L’atleta tesserata per la Spoleto Nuoto e allenata da Piero Santarelli vince i 100 rana categoria Juniores 2008 nuotando in 1’08”25, per la prima volta sotto l’1’09”, migliorando di 14 centesimi il Record dei Criteria che era detenuto da Eleonora Clerici da nove anni!

La 14enne, oro con la 4×100 misti femmine e con la 4×50 mista mixed alla Mediterranean Cup a Cipro della scorsa primavera, migliora inoltre il suo personale di 1’09”10 che aveva stabilito nel novembre 2021 in occasione del 15esimo Meeting Nazionale di nuoto Azzurrissimo di Empoli.

Non mi aspettavo questo record e soprattutto questo tempo – ha dichiarato Lucrezia Mancini – Era un bel po’ che non nuotavo 1’09” nei 100 rana ed oggi ho addirittura rotto questo muro. È un ottimo inizio di Criteria per me e la mia società, a cui dedico questo record. Un pensiero ovviamente va anche alla mia famiglia che mi è sempre accanto”

criteria-nuoto-2023-record-lucrezia-mancini-100-rana
foto: Andrea Masini / DBM

Con lei sul podio della categoria, Clarissa Savoldi, GAM Team, in 1’08”85 (nuovo personale sul precedente di 1’09”44) e Giorgia Fabiani, Pinguino Nuoto, in 1’09”75 (nuovo personale sul precedente di 1’10”61).

Nella seconda sessione del mattino, si distingue Sara Curtis, Team Dimensione Nuoto, che vince i 50 farfalla Cadette in 26”65, a 21 centesimi dal Record dei Criteria di Elena Di Liddo datato 2010, migliorando il personale di 26”98 dello scorso 11 marzo.

Con lei sul podio Alice Beltrame, Imolanuoto, con 26”82, al pari del personale dello scorso anno, e Virginia Consiglio, Circolo Canottieri Aniene, con 26”89, con il quale migliora il personale di 27”03 dello scorso 19 marzo.

Nel finale della prima mattinata di gare, arriva la vittoria nei 200 stile libero Cadette dell’olimpionica Giulia Vetrano, Rari Nantes Torino, che nuota in 1’57”50, a 26 centesimi dal personale dello scorso 18 marzo e 28 centesimi dal Record dei Criteria di Martina Cenci del 2019.

criteria-nuoto-2023-record-giulia-vetrano
foto: Andrea Masini / DBM

Con lei sul podio Matilde Biagiotti, Fiamme Oro e Rari Nantes Florentia, con 1’57”79, a 16 centesimi dal personale fatto un mese fa, e Valeria Di Giacomantonio, In Sport Rane Rosse, con 1’58”49, con il quale ha migliorato il suo 1’59”37 dello scorso gennaio.

Numerosi i record personali abbattuti nella prima sessione gare, di cui riportiamo sinteticamente tutti i podi:

100 rana ragazze 2010

1. Giorgia Punturieri (Gonzaga Sport Club) 1’13”53
2. Gloria Denaro (Amga Sport) 1’13”56 pp (precedente 1’13”64 del 04/03/2023 a Monza)
3. Aurora Ongaro (RN Florentia) 1’13”65 pp (precedente 1’13’64 del 03/03/2023 a Legnano)

100 rana ragazze 2009

1. Caterina Caporaletti (Canottieri Tevere Remo) 1’09”93 pp (precedente 1’11”20 del 19/03/2023 a Roma)
2. Anna Balbis (RN Imperia 57) 1’10”46 pp (precedente 1’10”92 del 22/02/2022 a Genova)
3. Claudia Santonocito (Pol. Mimmo Ferrito) 1’10”75 pp (precedente 1’11”59 del 26/11/2022 a Palermo)

100 rana juniores 2007

1. Lucia Principi (Nandi Ars Loreto) 1’07”60 pp (precedente 1’09”12 del 25/03/2022 a Riccione)
2. Mia Franco (QSwim) 1’08”25 pp (precedente 1’09”46 del 05/11/2021 a Genova)
3. Ariel Straudi (SSV Bruneck) 1’09”76

100 rana cadette

1. Lucrezia Della Corte (Campania Sport) 1’07”22
2. Irene Mati (RN Florentia) 1’07”64 pp (precedente 1’08”08 del 22/01/2023 a Genova)
3. Lisa Lucchesi (Tirrenica Nuoto) 1’07”75 pp (precedente 1’08”71 del 12/01/2021 a Livorno)

4×100 stile libero ragazze

1. CC Aniene 3’54”33
Rebecca Ongaro 58”04, Nicole Franco 59”12. Beatrice Fagiolari 58”90, Sara Esposito 58”27
2. Coopernuoto 3’57”06
3. Imolanuoto 3’57”26

4×100 stile libero juniores

1. Team Veneto 3’44”33
Cristiana Stevanato 55”57, Emma Pasquetto 56”34, Benedetta Boscaro 57”01, Irene Burat0 55”41
2. PadovaNuoto 3’48”35
3. QSwim 3’49”46

4×100 stile libero cadette

1. Team Veneto 3’44”96
Emma Scomparin 56”50, Aurora Masetto 55”39, Martina Favero 57”20, Anna Porcari 55”87
2. Rari Nantes Torino 3’45”22
3. Team Dimensione Nuoto 3’47”06

50 farfalla juniores 2008

1. Ilaria Mazzanti (CUS Ferrara) 27”29 pp (precedente 27”59 del 11/03/2023 a Riccione)
2. Giovanna Muccitto (Hidro Sport) 27”87 pp (precedente 28”31 del 01/11/2022 a Potenza)
3. Anastasia Pasti (CUS Ferrara) 27”89

50 farfalla juniores 2007

1. Gemma Veloce (Rinascita Team Romagna) 27”33 pp (precedente 27”55 del 11/02/2023 a Riccione)
2. Sara Paolina Marconi (Qswim) 27”70
3. Anna Durante (CN Le Bandie) 27”71

200 stile libero ragazze 2010

1. Giorgia Barozzi (Coopernuoto) 2’05”53 pp (precedente 2’05”78 del 11/03/2023 a Riccione)
2. Angelica Piacentini (Liberas Nuoto Novara) 2’07”02 pp (precdente 2’08”18 el 11/03/2023 a Torino)
3. Carlotta Giannini (Imolanuoto) 2’07”10

200 stile libero ragazze 2009

1. Caterina Santambrogio (NC Seregno) 2’02”20
2. Sofia Fiumara (Team Veneto) 2’02”71 pp (precedente 2’03”40 del 13/03/2023 a Verona)
3. Ester Barigozzi (GAM Team) 2’03”55 pp (precedente 2’05”24 del 04/03/2023 a Monza)

200 stile libero juniores 2008

1. Lucrezia Domina (H. Sport Firenze) 2’00”24 pp (precedente 2’01”48 del 23/12/2022 a Livorno)
2. Valentina Procaccini (CC Aniene) 2’00”78 
3. Irene Libertucci (Aurelia Nuoto) 2’01”96

criteria-nuoto-2023-record-domina-lucrezia

200 stile libero juniores 2007

1. Chiara Sama (Rinascita Team Romagna) 1’59”78 pp (precedente 2’02”04 dell’11/03/2023 a Riccione)
2. Vittoria Becuzzi (Livorno Aquatics) 2’00”13 pp (precedente 2’01”69 del 03/03/2023 a Livorno)
3. Giulia Buzzi (Aqua Alpha) 2’00”19 pp (precedente 2’03”88 del 12/03/2023 a Monza)

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per guardare le gare in Diretta Streaming

I Criteria Nuoto 2023 si terranno nello Stadio del Nuoto di Riccione in versione vasca corta dal 31 marzo al 5 aprile, in cui sono attesi quasi 2mila atleti, 1946 per l’esattezza, di cui 846 ragazze e 1100 ragazzi che gareggeranno con la formula delle serie.

Clicca qui per il Programma Gare dei Criteria Nuoto 2023

Clicca qui per l’Elenco Iscritti Femmine dei Criteria Nuoto 2023

Clicca qui per l’Elenco Iscritti Maschi dei Criteria Nuoto 2023

Criteria Nuoto 2023, è subito Record con Lucrezia Mancini – Speedo Italia selezionerà nuovi volti per lo Young Team

Come annunciato nel nostro articolo di ieri – clicca qui per leggerlo – i Criteria Nuoto 2023 saranno l’occasione per Speedo Italia per osservare e selezionare nuovi volti per lo Young Team Speedo.

Il progetto Young Team Speedo nasce alcuni anni fa e ha l’obiettivo di supportare e affiancare atleti giovanissimi nel loro percorso di crescita nel mondo del nuoto.

In questa stagione Speedo Italia, che dal 1° Gennaio scorso è passata alla gestione di Reusch International SpA, intende rinvigorire questo progetto selezionando nuovi talenti.

Osservati “speciali” saranno i ragazzi trai 14 e 19 anni e le ragazze tra i 13 e i 17.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights