criteria-nuoto-riccione-benedetta-boscaro-valentina-procaccini
foto Benedetta Boscaro: Andrea Masini / DBM

Criteria Nuoto Riccione, brillano Benedetta Boscaro e Valentina Procaccini!

Una si prende il Record Italiano dei 100 dorso Juniores 2008, l’altra vince i 1500 stile Juniores 2008 con un tempone, migliore anche delle 2007 e delle Cadette

Le principali protagoniste del “secondo tempo” della prima giornata dei Criteria Nuoto Riccione sono Benedetta Boscaro e Valentina Procaccini.

La kermesse nazionale giovanile in corso nello Stadio del Nuoto di Riccione in versione vasca corta ha visto una prima giornata entusiasmante e una partenza con il gas aperto, fin dalle prime bracciate, che hanno regalato già due Record dei Criteria.

Dopo quello siglato infatti da Lucrezia Mancini nei 100 rana Juniores 2008 del mattino, è arrivato un altro Record dei Criteria messo a segno nel pomeriggio da Benedetta Boscaro, Team Veneto.

L’atleta allenata da Diego Cappello nuota i 100 dorso in 59”70, migliorando il Record dei Criteria Juniores 2008 detenuto da Roberta Circi con 59”99 del 2019 e il personale di 1’01”29 dello scorso novembre.

La seguono sul podio Gloria Moruzzi, Amga Sport, con il personale in 1’01”52 (precedente 1’01”76) e Ludovica Amato, Primavera Campus, con 1’01”54.

È un crono sorprendente perché ho fatto qualche errorino, soprattutto nelle virate, e mai mi sarei aspettata di scendere sotto i sessanta secondi – ha dichiarato Benedetta – Sono contenta perché è un record che mi carica in vista delle prossime gare dei Criteria e soprattutto degli Assoluti. Dedico questo primato al mio professore di religione Simone Scocco che prevede sempre le mie medaglie e ovviamente alla mia società”

criteria-nuoto-riccione-benedetta-boscaro
foto Benedetta Boscaro: Andrea Masini / DBM

L’altra protagonista del pomeriggio della prima giornata è Valentina Procaccini, che nel primo 1500 stile libero dei Criteria, mai inserito nel programma gare femminile prima di questa edizione, nuota un gran tempo stravincendo la categoria Juniores 2008 e facendo perfino meglio delle atlete di categoria Juniores 2007 e Cadette.

La 15enne abruzzese che però si allena a Roma, tesserata per Circolo Canottieri Aniene e allenata da Christian Minotti, ferma il crono a 16’13”46 spazzando via il suo personale di 16’25”18, salendo dal 28esimo all’11esimo posto tra le performer italiane.

criteria-nuoto-riccione-valentina-procaccini
foto: Andrea Masini / DBM

I 1500 stile libero Juniores 2007 vanno infatti a Sofia Dandrea, RN Ala con il personale di 16’16”20 (precedente 16’21”10), mentre tra le Cadette vince Emma Randellini, H. Sport, con il personale di 16’28”65 (prec. 16’39”31).

criteria-nuoto-riccione-emma-randellini
Emma Randellini
Gli altri risultati del pomeriggio della prima giornata dei Criteria Nuoto Riccione

Tra le migliori del pomeriggio della prima giornata dei Criteria Nuoto Riccione spicca anche Caterina Santambrogio, NC Seregno, che vince i 200 misti Ragazze 2009 con il personale di 2’16”67 (prec. 2’17”53 fatto ai Criteria dello scorso anno).

Alle sue spalle sul podio Martina Benis, Aquaclub, con il personale di 2’19”02 (prec. 2’20”73) e Caterina Caporaletti, Tevere Nuoto, con 2’20”31.

Nei 200 misti è da segnalare anche Irene Burato, Team Veneto, che vince nella categoria Juniores 2007 migliorando notevolmente il 2’16”10 fatto circa un anno fa segnando 2’13”57 davanti a Giulia Pascareanu, RN Florentia, con 2’16”19 e Laura Principi, Nandi ARS Loreto, con il personale di 2’16”62 (prec. 2’17”86).

Sempre nei 200 misti, altra vittoria dell’olimpionica Giulia Vetrano, RN Torino, dopo quella dei 200 stile libero del mattino, che arriva con il personale di 2’09”75 (prec 2’08”81 di due settimane fa) davanti a Giada Alzetta, Leosport, con 2’12”14 e Matilde Biagiotti, Fiamme Oro e RN Florentia, con 2’12”33.

Ritornando ai 100 dorso, si distinguono anche l’Azzurrina Sara Curtis, Team Dimensione Nuoto, che dopo la bella vittoria dei 50 farfalla, si prende anche i 100 dorso Cadette in 58”66, a 36 centesimi dal personale, davanti a Sara Gorlier, Aquatica Torino, con il personale di 58”71 e Sofia Salvato, Imolanuoto, con 58”97.

Criteria Nuoto Riccione, gli altri podi del pomeriggio della prima giornata

200 misti ragazze 2010

1. Giorgia Barozzi (Coopernuoto) 2’21”63 pp (precedente 2’23”63 del 12/03/2023 a Riccione)
2. Mia Moldovan (Bolzano Nuoto) 2’22”36
3. Alice Paioletti (Sportiva Nuoto Grosseto) 2’22”86 pp (precedente 2’26”50 del 03/03/2023 a Livorno)

200 misti juniores 2008

1. Clarissa Savoldi (GAM Team) 2’13”66 pp (precedente 2’15”40 del 05/03/2023 a Riccione)
2. Alice Bonini (Team Trezzo) 2’16”38
3. Elena Ranocchia (CN Bastia) 2’17”40

200 misti juniores 2007

1. Irene Burato (Team Veneto) 2’13”57 pp (precedente 2’16”10 del 25/03/2022 a Riccione)
2. Giulia Pascareanu (RN Florentia) 2’16”19 pp= (precedente 2’16”19 del 25/03/2022 a Riccione)
3. Lucia Principi (Nandi ARS Loreto) 2’16”62 pp (precedente 2’17”86 del 25/03/2022 a Riccione)

100 dorso ragazze 2010

1. Carlotta Giannini (Imolanuoto) 1’02”48 pp (precedente 1’03”91 del 12/03/2023 a Riccione)
2. Angelica Piacentini (Libertas Nuoto Novara) 1’04”15 pp (precedente 1’05”51 dell’11/03/2023 a Torino)
3. Eleonora Pizzo (Primavera Campus Aprilia) 1’05”31 pp (precedente 1’05”48 del 18/03/2023 a Roma)

100 dorso ragazze 2009

1. Greta Rossi (Sporting Club) 1’01”84 pp (precente 1’01”87 del 12/03/2023 a Monza)
2. Martina Benis (Aquaclub) 1’03”14
3. Chiara Rotunno (GIS Gest. Impianti) 1’03”38 pp (precedente 1’04”19 del 21/01/2023 a Genova)

100 dorso juniores 2007

1. Giulia Buzzi (Aqua Alpha) 1’00”16 pp (precedente 1’01”16 del 12/03/2023 a Monza)
2. Stefania Crivello (Esl Nuoto Torino) 1’01”50
3. Gaia Palumbo (Spoleto Nuoto) 1’01”51

800 stile libero ragazze 2010

1. Sofia Napoli (CNAT 99 Amici del Nuoto) 8’59”92 pp (precedente 9’18”63 del 19/03/2023 a Perugia)
2. Sofia Biagi (H. Sport) 9’00”64 pp (precedente 9’09”76 del 03/03/2023 a Livorno)
3. Valentina Caperna (SM Taurus) 9’12”69

800 stile libero ragazze 2009

1. Sara Pedemonte (Team Trezzo) 8’45”95 pp (precedente 8’46”66 del 05/03/2023 a Monza)
2. Sofia Fiumara (Team Veneto) 8’47”52 pp (precedente 8’56”02 del 26/02/2023 a Preganziol)
3. Mahila Spennato (Team Puglia) 8’50”80

1500 stile libero juniores 2008

1. Valentina Procaccini (CC Aniene) 16’13”46 pp (precedente 16’25”18 del 10/12/2022 a Roma)
2. Marta Bolometti (GAM Team) 16’56”99
3. Gaia Tornavacca (Libertas Nuoto Chiavasso) 16’58”75 pp (precedente 17’10”84 del 28/01/2023 a Torino)

1500 stile libero juniores 2007

1. Sofia Dandrea (RN Nantes Ala) 16’16”20 pp (precedente 16’21”10 del 17/03/2023 a Trento)
2. Eva Lenzi (H. Sport) 16’22”59
3. Ludovica Terlizzi (Genova Nuoto My Sport) 16’22”59

1500 stile libero cadette

1. Emma Randellini (H. Sport) 16’28”65 pp (precedente 16’39”31 del 03/03/2023 a Livorno)
2. Emma Micheletti (Nuoto Venezia) 16’36”89 pp (precedente 16’44”06 dell’11/11/2022 a Riccione)
3. Renata Vigano (Nuotatori Milanesi) 16’37”96

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per guardare le gare in Diretta Streaming

I Criteria Nuoto 2023 si terranno nello Stadio del Nuoto di Riccione in versione vasca corta dal 31 marzo al 5 aprile, in cui sono attesi quasi 2mila atleti, 1946 per l’esattezza, di cui 846 ragazze e 1100 ragazzi che gareggeranno con la formula delle serie.

Clicca qui per il Programma Gare dei Criteria Nuoto 2023

Clicca qui per l’Elenco Iscritti Femmine dei Criteria Nuoto 2023

Clicca qui per l’Elenco Iscritti Maschi dei Criteria Nuoto 2023

Criteria Nuoto Riccione – Speedo Italia selezionerà nuovi volti per lo Young Team

Come annunciato nel nostro articolo di ieri – clicca qui per leggerlo – i Criteria Nuoto 2023 saranno l’occasione per Speedo Italia per osservare e selezionare nuovi volti per lo Young Team Speedo.

Il progetto Young Team Speedo nasce alcuni anni fa e ha l’obiettivo di supportare e affiancare atleti giovanissimi nel loro percorso di crescita nel mondo del nuoto.

In questa stagione Speedo Italia, che dal 1° Gennaio scorso è passata alla gestione di Reusch International SpA, intende rinvigorire questo progetto selezionando nuovi talenti.

Osservati “speciali” saranno i ragazzi trai 14 e 19 anni e le ragazze tra i 13 e i 17.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights