simona-quadarella-europei-nuoto
photo: Andrea Staccioli / DBM / Inside

Simona Quadarella ancora sul podio Europeo!

Argento nei 1500 stile libero dietro l’imprendibile ex russa Kirpichnikova, 12esima medaglia italiana in Romania

Simona Quadarella bissa l’argento degli 800 stile libero vinto due sere fa, facendo suo il titolo di vice campionessa europea anche nei 1500 stile libero.

È il finale della quarta serata dei Campionati Europei di Nuoto in vasca corta di Otopeni, che precedentemente avevano visto i due argenti di Razzetti nei 200 misti e 200 farfalla e il bronzo a sorpresa di Mora nei 100 dorso.

Una finale ardua, con la francese ex russa Anastasiia Kirpichnikova, già oro negli 800 stile, a condurre la gara fin dalla prima bracciata.

Simona Quadarella prova a starle accanto e lo fa per almeno 500 metri, ma poi la spinta della francese di adozione è incontenibile.

Secondo la grafica televisiva degli Europei di Otopeni, la differenza tra le due la fa soprattutto la fase di virata, in cui Kirpichnikova sembra riuscire a spingere di più e velocizzare la sua progressione proprio in quella fase della nuotata.

L’andamento delle due sembra infatti abbastanza simile, ma il distacco aumenta ad ogni virata, fino al punto in cui l’atleta romana del Circolo Canottieri Aniene si ritrova con quasi una vasca di ritardo rispetto all’avversaria.

Anastasiia Kirpichnikova chiude anche questa finale in solitaria, vincendo l’oro in 15’20”12 seguita da Simona Quadarella, allenata da Christian Minotti, in 15’37”05 con la magiara Ajna Kesely che chiude il podio a 15’51”34, lo stesso podio degli 800.

simona-quadarella-800-stile-europei-nuoto-romania
Simona Quadarella argento 1500 stile agli Europei di Otopeni – Le altre gare della serata

Le finali dei 100 stile libero femminili trovano due ottime Sofia Morini e Chiara Tarantino, che nuotano al meglio che possono chiudendo rispettivamente al sesto e settimo posto nella gara vinta dalla francese Beryl Gastaldello, già argento nei 50 stile, in 51″48.

La 20enne del CS Esercito e NC Azzurra 91 BO segna 52″71, a 14 centesimi dal personale fatto nelle batterie, mentre la 21enne delle Fiamme Gialle e In Sport Rane Rosse, argento con la 4×50 stile libero, ritocca il personale fermando il crono a 52″80, 16 centesimi in meno rispetto a quello fatto in semifinale.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Completano il podio la britannica Anna Hopkin con 51”66 e un po’ a sorpresa la duecentista britannica Freya Anderson che con 52”10 mette fuori dal podio la svedese Michelle Coleman, oro nei 50 stile, con 52”27.

Mi dispiace perché potevo nuotare più forte – ha dichiarato Morini – Sapevo di avere davanti a me atlete molto forti e in questo momento non avvicinabili”

Credo di aver sbagliato la prima virata, ma per il resto non ho nulla da recriminare – ha dichiarato Tarantino – Sono contenta di essere stata protagonista in una finale del genere”

Francesca Fangio paga una nottata sfortunata, con problemi influenzali che la debilitano e non la mettono nelle migliori condizioni per la finale dei 200 rana.

L’atleta del CS Esercito e In Sport Rane Rosse onora comunque l’impegno e chiude sesta in 2’21″55, lontana dai suoi migliori tempi e dal podio, formato dall’olandese Tes Schouten in 2’16″09, seguita dalla danese Thea Blomsterberg in 2’19″54 e dalla ceca Kristyna Horksa in 2’19″63.

Sono senza energie e dopo pochi metri ero spenta – ha dichiarato Fangio – Mi dispiace tantissimo perché fino a giovedì sera stavo bene e le sensazioni erano ottime. Però nello sport queste cose possono capitare”

Promossa in finale dei 100 dorso Margherita Panziera, che segna il sesto tempo utile per il passaggio del turno con 58″04, con la britannica e campionessa europea dei 200 dorso Medi Harris saldamente davanti a tutte in 56″66.

Approda in finale anche Matteo Ciampi, che nei 200 stile libero segna il quinto tempo con il crono di 1’43″21, mentre si ferma Marco De Tullio con il decimo tempo segnato in 1’44″62.

Davanti a tutti il romeno padrone di casa David Popovici, che è riuscito a portare un po’ di pubblico al Complesso Aquatico di Otopeni dopo giornate con tribune vacanti, in 1’42″04.

Ancora un’ottima prova di Giulia D’Innoncenzo, che passa si guadagna una corsia nella finale dei 100 farfalla con il settimo tempo siglato in 57″41, migliorando di 29 centesimi il personale del 2021, con la tedesca Angelina Kohler a comandare la fila in 55″76.

Sarebbe promosso anche Nicolò Martinenghi alla finale dei 200 rana segnando il settimo tempo delle semifinali in 2’05″71, ma domani ci sono anche le qualifiche e poi magari le semifinali dei 50 rana e il lombardo punta sicuramente di più su quella e in accordo con il direttore tecnico Cesare Butini e il suo allenatore Marco Pedoja, rinuncia per fare spazio alla prima riserva, l’austriaco Christopher Rothbauer con 2”06”35.

Stop alle semifinali dei 50 farfalla per Michele Busa, decimo in 22″78, e Christian Ferraro, 15esimo in 23″06.

Simona Quadarella argento 1500 stile agli Europei di Otopeni – Programma Gare, Orari e Diretta televisiva

In Romania sono un’ora avanti rispetto all’Italia, quindi le batterie di qualificazione in programma dalle 9:30 ora locale, saranno visibili da noi dalle 8:30 orario italiano.

Stesso discorso per le finali e semifinali, in programma dalle 17:00 orario italiano, con tutte le gare, sia le qualifiche che le semifinali e finali, che verranno trasmesse in diretta televisiva su RAI Sport.

La telecronaca è affidata come sempre a Tommaso Mecarozzi con il commento tecnico di Luca Sacchi, coadiuvati da Elisabetta Caporale impegnata in zona mista per le interviste post gara agli atleti.

Simona Quadarella argento 1500 stile libero – Risultati Completi ed Elenco Atleti Iscritti

europei-nuoto-otopeni-dove-guardare-gare-televisione

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights