emanuel-turchi-campionati-italiani-master-nuoto-torino

Campionati Italiani Master Nuoto vasca corta, nove record nella seconda giornata

Otto Italiani e l’Europeo di Emanuel Turchi aggiungono valore e spessore tecnico all’evento ospitato a Torino

Proseguono in crescita i Campionati Italiani Master Nuoto vasca corta, ospitati nel Palazzo del Nuoto di Torino, dove sono arrivati nove nuovi primati nella seconda giornata di gare, quella forse più frequentata.

Alle due prestazioni da annotare nel taccuino dei record arrivate ieri nei 400 stile libero che hanno aperto la prima edizione dei Campionati Italiani Master Nuoto invernali, se ne sono aggiunte altre nove, otto Record Italiani e uno Europeo, che hanno dato ulteriore spessore all’appuntamento partecipato da oltre 1.800 atleti.

Il primato più pesante, il Record Europeo, lo mette a segno Emanuel Turchi, fino a pochi anni fa nazionale Azzurro alle Universiadi di Napoli 2019.

L’atleta del Vela Nuoto Ancona nuota i 100 dorso in 54”05 depennando il continentale Master25 del russo Roman Mikhailov con 54”58 del 2015 e il Record Italiano di 55”49 di Sasha Bartolo dello scorso febbraio.

La seconda giornata si è aperta però con i 100 stile libero, in cui si è distinto Carlo Travaini della Acqua1Village che ha nuotato in 56”84 migliorando il Record Italiano Master60 da lui stesso detenuto con 56”95 dello scorso 29 gennaio.

Fa sicuramente strano non vedere il King Travaini nei 50 rana, in cui però svetta Stefano Ancarani della Imolanuoto, che ritocca il Record Italiano Master30 fermando il crono a 28”15, 21 centesimi in meno rispetto a quello che lui stesso aveva nuotato lo scorso aprile.

stefano-ancarani-record-rana-campionati-italiani-master-nuoto-torino
Stefano Ancarani

Ritornando ai 100 stile libero, considerevole il 51”50 di Gabi Scantamburlo, Master25 della Amici Nuoto VVFF Modena, ma di under 52 secondi ce ne sono stati altri due, quello di Alberto Delmonte, Master30 della Olympia Bibbiano con 51”63 e quello di Giorgio Antonio La Gioia, Master25 della Aquatica Torino, con 51”85.

Tre crono rilevanti anche tra le donne, con Ilaria Lanzotti, Master20 della ASA Cinisello Balsamo, con 58”80 seguita sul podio da Martina Marin dello Stilelibero Preganziol con 59”70 e Venere Altamura, Master25 della Sport Project, con 59”71.

Campionati Italiani Master Nuoto vasca corta, nove record nella seconda giornata

Nei successivi 100 dorso c’è un altro primato della siciliana Tiziana Papandrea, oro con Record Europeo nei 400 stile libero della prima giornata.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

L’atleta della Sicilia Nuoto segna 1’08”55 abbattendo il Record Italiano Master50 di Silvia Parocchi con 1’08”91 che resisteva dal 9 aprile 2016.

Sempre nei 100 dorso, bello e imponente il Record Italiano di Veronica Neri del DLF Nuoto Livorno, che stampa 1’02”97 migliorando il suo stesso precedente Master30 di 1’03”15 dello scorso 7 maggio.

Non passa molto che l’atleta della società livornese ritorna ai blocchi di partenza per i 100 misti, che nuota in 1’05”69 ritoccando il Record Italiano di Veronica Lucchese con 1’05”94 fatto un anno fa.

veronica-neri-campionati-italiani-master-nuoto-torino
Veronica Neri

Nei 100 misti arrivano anche il Record Italiano Master65 di Salvatore Nania de La Meridiana Sport che nuota in 1’12”35 depennando Fabrizio Griffo con 1’13”87 dello scorso marzo e di Giorgio Antonio La Gioia della Aquatica Torino che segna 56”14 aggiornando il suo stesso precedente Master25 di 56”34 fatto lo scorso 25 novembre.

Anche i 100 farfalla regalano un nuovo primato, quello di Jennifer Martiradonna, passata da questa stagione al Klab Sport, che chiude in 1’01”94 aggiornando il suo stesso Record Italiano Master25 di 1’03”30 nuotato lo scorso 4 febbraio.

Campionati Italiani Master Nuoto vasca corta, nove record nella seconda giornata, apertura speciale in orario continuato di SportLine Torino

Durante la tre giorni di Campionati Italiani Master Nuoto in vasca corta di Torino, lo Swim Specialist SportLine Torino resterà aperto in via eccezionale in orari ocontinuato per supportare tutti gli atleti che saranno a Torino per l’evento.

SportLine Torino si trova a 500 metri e a 7 minuti a piedi dalla piscina del Palazzo del Nuoto di Torino – clicca qui per la posizione su Google Maps – quindi è abbastanza facile passarci anche solo per scoprire le numerose promozioni attualmente in corso, come ad esempio lo sconto del 15% su tutti gli articoli agli atleti agonisti.

sport-line-torino-negozio-nuoto-campionati-italiani-master-nuoto-torino

Clicca qui per i Risultati Completi dei Campionati Italiani Master Nuoto in vasca corta

Clicca qui per la Start List Campionati Italiani Master Nuoto in vasca corta

Campionati Italiani Master Nuoto Torino – Programma gare:

Il Programma Gare della prima edizione dei Campionati Italiani Master Nuoto in vasca corta prevede dieci specialità individuali, con tutti i 50 e 100 metri di ogni stile più i 400 stile libero e 100 misti, e la staffetta 4×50 stile libero mista.

Un programma gare semplice, abbordabile per tutti e con una linea che sposa il divertimento e il coinvolgimento totale, lo dice chiaramente il fatto che l’unica staffetta inserita sia una mista di sesso.

  • Venerdì 8 dicembre: 400 stile
  • Sabato 9 dicembre mattina: 100 stile, 50 rana
  • Sabato 9 dicembre pomeriggio: 100 dorso, 100 farfalla e 100 misti
  • Domenica 10 dicembre: 50 dorso, 100 rana, 50 stile, 50 farfalla e staffetta 4×50 stile libero mista.

Campionati Italiani Master Nuoto vasca corta Torino 2023 – Programma orario aggiornato

Si ricorda che i Campionati Italiani Master Nuoto in casca corta sono validi come gara del Circuito Supermaster FIN.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici anche su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights