mondiale-filippo-magnini-doha
photo: Lorenzo Giovannini / S4L Magazine

Tris Mondiale Re Magno, Filippo Magnini trionfa a Doha anche nei 50 stile libero!

Vittoria al photofinish con Record Italiano in una gara spettacolare, pesante oro italiano anche di Daniela Deponti

Filippo Magnini completa l’opera ai Mondiali Master di Nuoto in corso a Doha, opera iniziata martedì scorso con la vittoria dei 100 stile libero, alla quale ha aggiunto il titolo iridato dei 50 rana conquistato ieri e poi oggi quello dei 50 stile libero Master40.

La gara disputata stamattina nella piscina olimpionica dell’Aspire Dome, che solo pochi giorni fa ha ospitato i Mondiali di Nuoto d’élite, è stata spettacolare e avvincente, con la vittoria, non scontata, arrivata al photofinish.

Filippo Magnini ha trionfato in 23”53 migliorando di 5 centesimi il suo Record Italiano, in una gara in cui la differenza l’hanno fatta una gran partenza e un arrivo deciso.

Alle spalle di Magnini, infatti, ha chiuso il solito russo Andrei Kurnosov, argento dietro Magnini anche nei 100 stile e 50 rana e primatista mondiale in carica della specialità con 23”14 fatto ai Mondiali della scorsa estate disputati a Fukuoka, segnando 23”58, mentre a chiudere il podio c’è il brasiliano Jose Sanches Junior con 23”92.

Una gara tiratissima, alla fine della quale lo stesso Magnini ha tirato un sospiro di sollievo gesticolando di avercela fatta per un soffio.

Oggi è stata una gara tutto cuore – ha dichiarato Filippo Magnini – Sono crollato dopo 20 metri a essere onesto, però sono contento, perché questa era la gara più difficile e aver concluso il Mondiale con il terzo oro con Record Italiano va bene”

Tre ori in quello che per l’atleta pesarese tesserato per la Aquamore Acqua13, 42 anni compiuti lo scorso 2 febbraio e accompagnato dall’amico e nutrizionista Luca Di Tolla, è il primo Campionato del Mondo da atleta Master, avventura che ha intrapreso quasi dieci mesi fa.

In quasi dieci mesi da atleta Master, Filippo Magnini ha siglato otto nuovi primati, tre mondiali individuali e uno in staffetta, un primato europeo e tre italiani.

L’atleta pesarese ha esordito da Master lo scorso 6 maggio in occasione del Trofeo di San Marino, dove migliorò il Record Italiano dei 50 farfalla Master40 in vasca lunga dopo venti anni.

Successivamente ha migliorato il Record Italiano dei 50 stile libero in vasca olimpionica in occasione del Memorial Angelo Gnecchi di Bergamo, prima di partecipare al suo primo Campionato Italiano Master organizzato a Riccione, proprio nella piscina dove ha raggiunto livelli altissimi in occasione dei numerosi Campionati Italiani Assoluti disputati da atleta d’élite, dove migliorò il Record Mondiale Master40 dei suoi 100 stile libero e il Record Europeo Master40 dei 50 rana con 27”68.

Lo scorso novembre invece, Magnini ha preso parte al primo Campionato Europeo Master in vasca corta, dove ha conquistato il titolo di campione continentale Master40 nei 50 e 100 stile libero e nei 50 rana.

Non è sempre facile entrare in acqua e migliorarsi, anche perché poi le aspettative sono alte, non solo le mie, e quindi non voglio deludere nessuno, in primis me – ha dichiarato Filippo Magnini – Oggi c’era un avversario molto forte, ma forse ha fatto la sua partenza peggiore, mentre io ho fatto la mia partenza migliore e ha fatto la differenza, onore a lui perché è stata una bella gara.

Questo Mondiale mi ha divertito molto, lo spirito mi piace tanto, cerco la prestazione, ma mi diverto. E poi ci siete voi che mi seguite, molti italiani che qui mi sostengono e questo è importante. È un bel mix tra lato agonistico competitivo e quello Master del divertimento”

Filippo Magnini 50 stile libero Mondiali Master Nuoto Doha 2024 – Video Gara

Tris Mondiale Re Magno, Filippo Magnini trionfa a Doha anche nei 50 stile libero – Pesante oro italiano anche di Daniela Deponti

Nei 50 stile libero è arrivato anche un altro pesante titolo mondiale per gli italiani, conquistato da Daniela Deponti in quello che è il suo ultimo anno di categoria Master55.

L’atleta della Acqua1Village, già oro a Doha nei 100 stile libero, ha trionfato in 29”38 precedendo sul podio la statunitense Susan Williams con 29”61 e la magiara Csilla Csikany con 30”33.

Sono contentissima di questi 50 stile libero e sulla rimonta che sono riuscita a fare sui due colossi che avevo di fianco che mi hanno dato un metro in partenza – ha dichiarato Daniela Deponti – Dopo due anni di varie difficoltà lavorative e fisiche che mi hanno impedito di nuotare come avrei voluto, ora ho trovato la stabilità e con un cambio tecnico sto ritrovando piacere e voglia di continuare a nuotare”

daniela-deponti-mondiale-filippo-magnini-doha

Peccato per Sonia Toscani della Natatio Master Team, che segna 27”95 e si ferma a 15 centesimi dalla soddisfazione del podio iridato Master30 e a 46 centesimi dal Record Italiano di Alfonsina Irace del lontano 2009.

Tris Mondiale Re Magno, Filippo Magnini trionfa a Doha anche nei 50 stile libero – Risultati completi Mondiali Masters Nuoto Doha 2024

Tris Mondiale Re Magno, Filippo Magnini trionfa a Doha anche nei 50 stile libero – Elenco Iscritti Mondiali Masters 2024

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights