nuoto-swim-camp-per-ragazzi

Perché uno Swim Camp per ragazzi è una scelta responsabile

I limiti di gestione di un gruppo agonistico sono umani e oggettivi ed è opportuno che i genitori di un atleta prevedano anche dei percorsi di specializzazione esterni per i propri figli

Uno Swim Camp per ragazzi è una scelta responsabile e possiamo aggiungere consapevole da parte di genitori che vogliono il meglio per i propri figli che intraprendono un percorso nel mondo del nuoto competitivo.

Il nuoto è uno sport molto impegnativo e i sacrifici da fare per ottenere risultati sono tanti e non è facile, né scontato, che un ragazzo o una ragazza siano disposti a farne.

Si parla di rinunciare a una buona parte della propria adolescenza, le uscite con gli amici, le feste e altri svaghi per dare spazio esclusivamente agli studi e al nuoto.

È sempre importante, infatti, che parallelamente al percorso competitivo, sia previsto anche un opportuno percorso di formazione scolastica.

Il peso di tutti i sacrifici che un ragazzo o una ragazza devono fare per seguire la loro passione, e magari i loro sogni, nel nuoto competitivo, possono essere sostenuti meglio se, chiaramente, arrivano i risultati.

Tutto diventa invece più difficile se i risultati stentano ad arrivare e allora si rischia di buttare via anni di allenamenti e comunque di sacrifici per prendere altre strade.

Perché uno Swim Camp per ragazzi è una scelta responsabile

Bisogna ammettere oggettivamente che gestire un gruppo agonistico non è facile, perché, come più volte sostenuto anche da allenatori di rilievo, un allenatore potrà seguire attentamente cinque, massimo sei atleti ed è naturale che si concentrerà su quelli che ritiene abbiano maggiore potenziale.

Un gruppo di dieci, venti o trenta atleti, non potrà mai ricevere attenzioni eque per ogni singolo e qui vengono in mente le riflessioni fatte da parte dei Tecnici della Federnuoto dopo ogni Criteria in merito alla possibilità e necessità di migliorare e migliorare ancora gli aspetti tecnici che riguardano partenza e virate.

gare-piscina-swim-camp-per-ragazzi

Il nuoto è fatto di piccoli tasselli, ognuno dei quali è importante a costruire il mosaico di un risultato e la costruzione di un singolo risultato passa dietro a mesi e mesi di preparazione programmati a cicli di lavori.

In questo, la cura della tecnica di nuotata, delle partenze, delle virate e anche degli arrivi, può fare la differenza su una prestazione che si giudica al centesimo di secondo.

Scegliere di affidare i propri figli a uno Swim Camp per ragazzi è sicuramente una scelta responsabile da parte di un genitore che vuole il meglio per i propri figli.

Perché? Perché per qualsiasi attività, scolastica o professionale che sia, è opportuno integrare con corsi di formazione e specializzazione.

Uno Swim Camp per ragazzi può essere visto anche così: un corso di specializzazione!

Swim Camp per ragazzi, la cura dei dettagli

Un genitore che sceglie uno Swim Camp per i propri figli è sicuramente un genitore che fa scelte consapevoli dell’utilità che questo genere di attività fornisce ai propri figli.

È risaputo che il nuoto, l’ambiente piscina, le gare e il contesto in generale che i ragazzi vivono attraverso lo sport acquatico, è utilissimo nella formazione di individui che saranno rispettosi, educati e avranno valori importanti da adulti.

E l’esperienza di uno Swim Camp aiuta sicuramente ad ampliare questi benefit, ma oltre l’aspetto caratteriale e umano, lo Swim Camp cura soprattutto i dettagli tecnici del nuoto.

swim-camp-per-ragazzi-nuotopiu

Perfezionare una virata, migliorare una partenza, ottimizzare l’efficacia di un buon arrivo, fanno la differenza sul percorso agonistico di qualsiasi atleta e non dimentichiamo che ottenere buoni risultati in gara aiuta gli atleti a crescere e avere ambizioni e biettivi sempre più importanti.

Durante uno Swim Camp si ha tutto il tempo che è necessario per curare e migliorare questi aspetti che in allenamento non possono oggettivamente essere approfonditi per mancanza di tempo.

I programmi e le sessioni di allenamento sono sempre intensi e serrati e oggettivamente non c’è la possibilità di dedicare intere sessioni esclusivamente alla parte tecnica.

Il supporto degli Swim Camp è dunque prezioso per permettere agli atleti di approfondire su quegli aspetti che possono fare la differenza in maniera importante all’interno di un intero percorso agonistico.

Swim Camp per ragazzi, l’aumento esponenziale di realtà che offrono questo servizio ne conferma ulteriormente l’utilità

L’offerta di Swim Camp per ragazzi è cresciuta a dismisura negli ultimi anni: da quando in Italia esisteva un’unica realtà che si occupava di Camp di Nuoto per ragazzi, con una veduta pioneristica sull’argomento, oggi ne esistono decine e decine.

Ognuna di queste realtà propone la propria offerta e soprattutto la propria visione di Swim Camp, ma di certo sappiamo che Nuotopiù forma atleti dal 1995 e che la realtà dell’ex Azzurro Giovanni Franceschi è stata un po’ il riferimento per tutti quelli che sono venuti dopo.

Sappiamo che Giovanni Franceschi è stato uno degli atleti che ha fatto la storia del nuoto italiano e che il suo percorso da tecnico, avviato dopo il ritiro da atleta, è stato ampio e in continuo aggiornamento.

Sappiamo che il team di Nuotopiù è formato da tecnici competenti, sia sotto l’aspetto tecnico e di preparazione aggiornata sul nuoto, sia sotto l’aspetto umano.

swim-camp-per-ragazzi

Sappiamo inoltre che se persone e atleti come Fabio Scozzoli, Matteo Rivolta, Matteo Restivo, Lorenzo Zazzeri e tutti i big Azzurri passati nel corso degli anni da Nuotopiù decidono di metterci la faccia e impegnarsi in prima persona per arricchire l’esperienza dei ragazzi e delle ragazze che prendono parte agli Swim Camp Nuotopiù, questa è effettivamente una delle realtà su cui un genitore può puntare con serenità.

Inoltre se la richiesta per gli Swim Camp Nuotopiù è sempre altissima, comportando di volta in volta il verificarsi di sold out per le date programmate nel corso dell’anno, è chiaro che deve esserci una soddisfazione alta da parte degli atleti, ma anche delle famiglie che affidano i loro figli alla realtà di Giovanni Franceschi.

Scegliere uno Swim Camp per ragazzi affinché i propri figli possano opportunamente ampliare e approfondire la propria esperienza sul nuoto, è una scelta responsabile.

Cliccando qui è possibile trovare le date degli Swim Camp Nuotopiù previste nel 2024, in cui è specificato per quali c’è ancora disponibilità per l’iscrizione.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Seguici su Telegram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights