Tecnica e Preparazione Atletica

Allenamento aerobico intenso, Claudio Rossetto risponde agli scettici sul B3.

La fisiologia è una sola, ma ci sono tantissimi modi di allenare le aree fisiologiche. Lo scorso mese abbiamo pubblicato su questo Magazine un articolo che parla di allenamento aerobico intenso – clicca qui per leggerlo, quel famoso B3 lanciato dal Tecnico Federale Claudio Rossetto che ancora oggi sembra essere tanto discusso quanto intrigante. Questo tipo di allenamento, ovvero un allenamento ...

Leggi Articolo »

Allenamento aerobico intenso, a cosa serve il leggendario B3!

allenamento-aerobico-intenso-a-cosa-serve-il-leggendario-b3

Ancora oggi non è riconosciuto da tutti, ma effettivamente è la frontiera estrema della velocità nel nuoto moderno Alcuni lo conoscono bene, altri tentano di proporlo nelle sessioni di allenamento ed altri ancora dicono che non esiste nonostante in Italia venga adottato già da diversi anni dopo le introduzioni da parte del Tecnico Azzurro Claudio Rossetto. Stiamo parlando dell’allenamento in ...

Leggi Articolo »

Partenza e virata a dorso secondo Tony Trippodo!

Alcuni suggerimenti per migliorare dall’esperienza diretta del campione Master  La partenza e la virata nelle competizioni a dorso sono fasi particolarmente delicate della nuotata, motivo per il quale vanno particolarmente curate e costruite in allenamento. Partenze e virate possono anche essere chiamate anche “quinto stile” ed hanno ormai una grossa importanza sulla qualità di una prestazione. In queste righe riportiamo ...

Leggi Articolo »

Il “bagno” prima di una gara.

Come e perché nel nuoto è importante anche l’ultimo giorno di Tapering. Un ciclo completo di allenamento, definito come Macrociclo, è finalizzato ad una determinata competizione, anche se non è escluso che vengano disputate gare anche durante il periodo di carico, per testare la preparazione o più semplicemente per allenarsi ad affrontare psicologicamente e fisiologicamente la gara importante. Come già ...

Leggi Articolo »

Pilates tra le principali attività di Cross Training per il Nuoto!

Tra i numerosi vantaggi migliora la flessibilità e forza muscolare ed aumenta la capacità di respirazione. È noto e risaputo che il nuoto è uno sport completo in quanto per praticarlo è necessario impegnare diversi gruppi muscolari contemporaneamente. Non basta però il solo nuoto per essere ben allenati nel nuoto! Esistono infatti diverse pratiche e discipline sportive adatte ad un ...

Leggi Articolo »

L’importanza di preparare i cambi della staffetta.

importanza-di-preparare-i-cambi-della-staffetta

Nel nuoto tutto si costruisce in allenamento e nulla si improvvisa. La regola basilare da seguire per allestire una buona staffetta è molto semplice: il primo staffettista deve essere molto bravo e veloce ad eseguire la partenza dal blocco, mentre gli altri devono saper eseguire il cambio in maniera veloce e reattiva. Ma come si prepara una staffetta? Come si fa ...

Leggi Articolo »

Come migliorare la presa in acqua.

come-migliorare-la-presa-in-acqua

Il primo passo è quello di imparare ad usare i muscoli del nucleo durante la nuotata. Come più volte abbiamo sottolineato nei nostri articoli, la tecnica nel nuoto è alla base di tutto e l’assetto in acqua e la presa sono punti fondamentali per ottenere prestazioni sempre migliori. Sembrerà incredibile ma un nuotatore che riesce a migliorare la propria presa ...

Leggi Articolo »

Come migliorare la fase subacquea della nuotata

come-migliorare-fase-subacquea-nuotata

Quali accorgimenti seguire per perfezionare la tecnica Uno dei particolari sui quali si è lavorato di più negli ultimi anni per ottenere importanti progressi in termini di efficienza e velocità della nuotata, è la fase subacquea, definita anche quinto stile. Il segreto per realizzare un’ottima fase subacquea è di saper usare bene le gambe durante la cosiddetta delfinata, ma non ...

Leggi Articolo »

Jessica Hardy mostra come migliorare la tecnica della Rana!

Il Video Tutorial Speedo mostra i segreti dello stile più raffinato. Ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo è il dogma di qualsiasi nuotatore, dai velocisti ai fondisti e raggiungere l’obiettivo di riuscire ad ottimizzare la propria nuotata per ottenere un ottimo rendimento con il minor dispendio energetico possibile, permette di realizzare in progressione risultati spesso sorprendenti. Il nuoto ...

Leggi Articolo »

Meno quattro mesi ai Campionati Europei Master, come allenarsi per l’evento.

Per chi andrà a Londra inizia la preparazione specifica ma il difficile sarà farla coincidere con quella per i Campionati Italiani. Questo periodo rappresenta per molti atleti master quello in cui avviare il Macrociclo di Allenamento Specifico che ha come obiettivo finale i Campionati Europei che si terranno dal 25 al 29 maggio all’Aquatics Centre di Londra dove ricordiamo che nel ...

Leggi Articolo »