Interviste

Nuoto, le difficoltà degli adolescenti divisi tra piscina e scuola e il ruolo difficile dell’Allenatore

Ne parliamo con Dario Furno, allenatore del Play Off che ha figurato come migliore compagine Campana con Esordienti A e Ragazzi ai recenti Campionati Italiani di Categoria per Salvamento I risultati nel nuoto non si ottengono a caso, soprattutto quando si parla di giovani agonisti che devono dividere gli allenamenti tra gli studi, argomento fondamentale e da mettere sempre davanti ...

Leggi Articolo »

Stefano Morini, «I genitori devono farsi da parte e lasciare che i propri figli abbiano confronto esclusivamente con l’allenatore»

Così il Tecnico Federale al pubblico in occasione del Trofeo Miglio d’Oro, sottolineando l’importanza del ruolo dei genitori nello sport e degli studi per gli atleti Il nuoto è uno sport molto impegnativo fin dalle giovani età, ma che sa regalare grandi emozioni e soprattutto un’ottima formazione dell’individuo durante la sua crescita. Questi aspetti, insieme ad alti ugualmente importanti, sono ...

Leggi Articolo »

Nuoto, Domenico Acerenza alla corte di Morini per fare il salto di qualità!

«Al Centro Federale di Ostia si fa la vita da atleta e poi avrò la fortuna di allenarmi con grandi campioni come Paltrinieri e Detti, voglio sfruttare al massimo questa possibilità» Lucano, 23 anni compiuti da poche settimane con il compleanno festeggiato al Centro Federale di Ostia, dove l’atleta del Circolo Canottieri Napoli spera di poter costruire un brillante futuro ...

Leggi Articolo »

Allenatore, un ruolo fondamentale che Matteo Poli vive nel nuoto a 360 gradi

Si divide tra una campionessa paralimpica e una promessa Azzurra del nuoto normo, ma lo fa con passione: «Vivo di emozioni e fare l’allenatore è un lavoro che mi piace davvero tanto; gestire i momenti no dell’atleta, dargli motivazione e gioire dei loro risultati dopo le fatiche condivise mi rende l’uomo più felice del mondo» Originario di Correggio, in provincia ...

Leggi Articolo »

Gabriele Detti, “nuoto per divertirmi”

Il campione del mondo in ripresa dopo i problemi alla spalla e pronto alla nuova stagione all’inseguimento degli Europei di Glasgow Un mondiale in più e un europeo in meno sarebbe una sintesi troppo ristretta per definire il 2017 di Gabriele Detti che dopo i due bronzi vinti alle Olimpiadi di Rio del 2016, si è ulteriormente confermato scalando il ...

Leggi Articolo »

Nuoto, Barelli promuove a pieni voti gli Europei degli Azzurri e anticipa, “Credo che Federica Pellegrini tornerà a fare i 200 stile”

Più che positivo il primo passo nel nuovo quadriennio che dopo il miglior Mondiale di sempre disputato la scorsa estate a Budapest, ha visto gli Azzurri ripetersi anche in vasca corta al Royal Arena di Copenaghen Un Europeo in vasca corta in cui l’Italia può contare 11 atleti diversi medagliati (4 donne e 7 uomini) e 27 presenze gara individuali ...

Leggi Articolo »

Gregorio Paltrinieri carico per gli Europei, «Non vedo l’ora di sfidare i miei avversari e scoprire se sono migliorato»

Entusiasta del primo assaggio di Australia e anche dell’eventuale ruolo di Capitano al posto di Magnini per la spedizione di Copenaghen È tornato dall’Australia da pochi giorni ma si parla già tanto di lui e questo incredibilmente senza bisogno di vederlo necessariamente all’opera in vasca. Questo succede quando si parla di grandi campioni, proprio come Gregorio Paltrinieri che rappresenta a ...

Leggi Articolo »

Claudio Fossi, la favola dell’operaio campione d’Italia!

La giornata divisa tra il lavoro in fabbrica e il nuoto, che non ha voluto lasciare, e poi il titolo assoluto nei 200 rana che scrive una storia incredibile Come annunciato l’anno scorso in occasione del suo ultimo titolo italiano, Claudio Fossi aveva messo da parte il nuoto, rilegandogli uno spazio breve nella sua giornata dedicata più che altro al ...

Leggi Articolo »

Fabio Scozzoli riparte a 29 anni da Budapest per una seconda giovinezza

“Grazie a Peaty il livello della rana è salito in maniera incredibile, la nascita di un fenomeno del genere ha stimolato a cercare nuove tecniche di nuotata e di allenamento, soprattutto a secco e io posso ancora migliorare” Un calvario durato quattro lunghi anni, quello percorso da Fabio Scozzoli dopo il noto infortunio al ginocchio accaduto poco dopo i Mondiali ...

Leggi Articolo »