Interviste

Fabio Scozzoli riparte a 29 anni da Budapest per una seconda giovinezza

“Grazie a Peaty il livello della rana è salito in maniera incredibile, la nascita di un fenomeno del genere ha stimolato a cercare nuove tecniche di nuotata e di allenamento, soprattutto a secco e io posso ancora migliorare” Un calvario durato quattro lunghi anni, quello percorso da Fabio Scozzoli dopo il noto infortunio al ginocchio accaduto poco dopo i Mondiali ...

Leggi Articolo »

Stefano Morini riparte con i suoi seguaci di Ostia, tra ricordi di un gran Mondiale e sicurezze per il futuro

Su Gregorio Paltrinieri e l’Australia non ha preoccupazioni e su Detti e sul gruppo che resta a Ostia ripone fiducia piena  Dopo poco più di un mese dallo spettacolare e storico Mondiale di Budapest, il “Clan del Moro” si è ritrovato ieri al Centro Federale di Ostia per ripartire per una nuova stagione che si prospetta ricca di domande. Gregorio Paltrinieri ...

Leggi Articolo »

Yulija Efimova racconta le emozioni dei Mondiali di Budapest in cui ha riguadagnato gli applausi del pubblico

“Mi sento nuova, sono ripartita dall’anno zero e adesso voglio un oro olimpico” e sulla Meilutyte, “Tra noi non c’è una guerra ma solo un confronto agonistico” Dopo le vicende di doping che l’hanno vista protagonista in negativo negli anni addietro, Yulija Efimova sembra essere un’altra e lo ha dimostrato in vasca ai recenti Mondiali di Budapest, dove è riuscita ...

Leggi Articolo »

Nazionale Azzurra a pieni voti, il futuro è nostro, questo il bilancio del CT Cesare Butini dopo i Mondiali

“La velocità non è nelle attitudini di Federica Pellegrini, Detti farà un nuovo percorso per Tokyo partecipando a diverse tappe della World Cup” Dopo un Mondiale straordinario offerto dalla squadra Azzurra che nel Nuoto in vasca ha realizzato a Budapest il miglior medagliere mai ottenuto nella competizione FINA, il CT Cesare Butini ha tirato le somme di quanto prodotto in ...

Leggi Articolo »

Adam Peaty, l’uomo rana pronto a dominare i Mondiali di Budapest!

“Non faccio sacrifici, faccio scelte”, così il britannico dimostra come un campione possa trovare le giuste motivazioni per migliorarsi sempre Dalla sua ha il vantaggio di avere solo 22 anni ma diversamente dalla maggior parte dei ragazzi della sua stessa età, dimostra di avere già la giusta maturità per affrontare la strada che il destino ha disegnato per lui e la giusta motivazione ...

Leggi Articolo »

Chad Le Clos rigenerato con la cura Di Nino e pronto a dare il massimo per il suo Mondiale di Budapest!

“Con Andrea Di Nino sono soddisfatto dei risultati e dei miglioramenti, lavorare con persone che credono in te dà stimoli ed alimenta le nuove sfide” È stato campione olimpico nei 200 farfalla di Londra 2012, occasione nella quale riuscì a battere l’idolo e al tempo stesso avversario numero uno Michael Phelps per soli cinque centesimi realizzando uno di quei sogni ...

Leggi Articolo »