Tag Archivi: Morte

Nuoto, Barelli ricorda Fabio Lombini e Gioele Rossetti “Due ragazzi gioiosi e amici di tutti”

Il presidente della FIN Paolo Barelli si sofferma sul tragico incidente aereo che ha coinvolto i due giovani nuotatori Ha lasciato un grande vuoto la tremenda notizia dell’incidente aereo che ha tolto la vita ai nuotatori Fabio Lombini e Gioele Rossetti – clicca qui per approfondire. Il presidente Paolo Barelli ha voluto ricordare i due giovani, con un’intervista rilasciata a Sport Mediaset. “Doveva essere una ...

Leggi Articolo »

FIN, sospese tutte competizioni sul territorio nazionale

A titolo cautelativo, le competizioni sono sospese fino a 1° marzo Dopo la raffica di manifestazioni annullate nelle ultime ore, a seguito dei primi casi di contagio e morte per coronavirus in Italia – clicca qui per leggere la notizia– non si è fatta attendere la direttiva da parte della Federnuoto, che estende il fermo a tutto il territorio nazionale ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, FIN Lombardia ferma gli atleti, gare nuoto sospese in alcuni Comuni

Dopo il primo morto in Italia, scattano forti misure cautelative che coinvolgono anche le discipline acquatiche Dopo la morte del primo uomo in Italia vittima del Coronavirus, la Federnuoto, in accordo con il Comitato Regionale Lombardia, ha deciso di sospendere tutte le gare in programma nei dieci Comuni isolati del lodigiano indicati dalla Regione Lombardia: Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Maleo, ...

Leggi Articolo »

Nuoto Master, Luciano Canessa, addio a uno dei campioni più longevi d’Italia

Nel 2001 partecipò a “Scommettiamo che…?” con la staffetta da Record insieme ad Aldo Caputi, Domenico Casolino e Celio Brunelleschi Il Nuoto Master da addio al grande nuotatore Luciano Canessa (nella foto di copertina dell’Unvs Toscana), storico membro nonché uno dei fondatori dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport sezione di Livorno che fra poco meno di tre mesi avrebbe compiuto 100 anni (14 ottobre 2019, ...

Leggi Articolo »

Tragedia nel napoletano, si spegne il giovane 17enne Mario Riccio durante un allenamento

Il ragazzo prontamente soccorso in piscina ma non c’è stato nulla da fare, aperta un’inchiesta Una notizia sconvolgente ha stordito nelle ultime ore il mondo del nuoto: il giovanissimo napoletano Mario Riccio, 17 anni compiuti appena quattro mesi fa, si è spento proprio mentre viveva la sua passione, in piscina, durante un allenamento. L’inaccettabile tragedia che non trova spiegazioni, è ...

Leggi Articolo »
Verified by MonsterInsights