Tag Archivi: prestazione

Nuoto, principi per l’organizzazione dell’allenamento

nuoto-principi-per-lorganizzazione-dellallenamento

L’organizzazione dell’allenamento è un processo complesso che si basa sulla conoscenza di alcuni principi, vediamo quali sono Il raggiungimento dell’apice della prestazione nella competizione più importante richiede un’accurata organizzazione dell’allenamento e lascia poco spazio all’arte dell’improvvisazione. Strategie di allenamento efficaci e opportunamente collocate nel tempo possono permettere all’atleta di essere al top della forma nella competizione più importante. L’organizzazione dell’allenamento ...

Leggi Articolo »

Nuoto, come rallentare la stanchezza e migliorare la qualità della prestazione

Allenamento mirato, ma anche una sana integrazione possono prolungare reattività e durata del top prestativo di un atleta Vi ricordate del PowerFlux® lanciato un mese e mezzo fa da EthicSport? Vi abbiamo parlato di questo interessante integratore prima nell’articolo che trattasse la notizia del nuovo prodotto  per gli sportivi puliti – clicca qui per saperne di più – e poi nell’articolo che analizzava le ...

Leggi Articolo »

Come ripartire dopo una gara deludente

come-ripartire-dopo-una-gara-deludente

Quattro regole d’oro per rialzarsi da una sconfitta e inseguire il traguardo Succede che mentre state nuotando la vostra gara, vi rendete conto di non sentirvi come pensavate, di avvertire difficoltà e che non state nuotando come credevate di poter nuotare. Capita a tutti, ma in quegli istanti dovete immediatamente eliminare i pensieri negativi, prima che essi influiscano sul controllo ...

Leggi Articolo »

Ansia da prestazione? Ecco la profilassi anti-panico per i Master!

Poche buone regole per evitare stress e ansia da debutto per i nuotatori senza età “Wake me up when september ends” cantavano i Green Day. Ebbene, settembre è finito, ottobre anche. Fermate il tempo per favore perché è arrivato addirittura novembre, mese di inizio stagione Master 2017/2018! Nuovi tesserini, nuovi propositi, nuovi obiettivi, nuove facce bagnate dal cloro, nuovi costumi, ma ...

Leggi Articolo »

Regolamento Master, cosa ne pensano i Responsabili delle squadre vincitrici della scorsa stagione sulla novità della migliore prestazione

La nuova regola non è stata ben accolta da tutti i Responsabili Master ascoltati, mentre ha preferito non dichiarare nulla il Responsabile della Nadir Palermo Due settimane fa è stato reso noto il Regolamento Master per la stagione 2017/2018 – clicca qui per leggerlo – in cui si apprende una importante e abbastanza discussa novità in merito al calcolo delle ...

Leggi Articolo »

Uno sguardo oltre la piastra cronometrica

Emozioni, ansie, gioie e dolori che vive un nuotatore dopo il tocco della piastra Centesimi, decimi, secondi, minuti. Attimi. Tutto si riduce all’istante in cui tocchi la piastra cronometrica. Giorni e mesi passati preparando e perfezionando quel movimento che sigilla l’intera tua prestazione. Tutto si riduce all’attimo in cui alzando lo sguardo e puntando al tabellone, consolidi la sensazione che ...

Leggi Articolo »

James Guy e Duncan Scott scavalcano Gabriele Detti nei 200 stile segnando il secondo e terzo crono mondiale dell’anno!

E Benjamin Proud nuota il miglior crono mondiale dell’anno anche nei 50 farfalla diventando il primo a scendere sotto i 23 secondi chiudendo col botto i Campionati Britannici Si sono conclusi ieri col botto i British Swimming Championships che hanno fornito ben dodici prestazioni di altissimo livello che si sono annoverate tra le prime al mondo di questa stagione, spingendo la Gran ...

Leggi Articolo »

Duncan Scott lancia una freccia verso Budapest nuotando i 100 stile libero in 47”90!

Il 20enne diventa il primo britannico a rompere il muro dei 48 secondi registrando la miglior prestazione mondiale dell’anno della gara regina Ancora lampi dai British Swimming Championships che anche nella giornata di ieri hanno illuminato la piscina di Sheffield dopo le prestazioni di rilevanza mondiale fornite nelle due prime giornate da Adam peaty nei 50 e 100 rana, Imogen Clark nei 50 rana, Hannah ...

Leggi Articolo »

Adam Peaty ancora protagonista ai Trials britannici, sfiora il Record del Mondo nei 50 rana!

Il campione olimpico nuota in 26”48 sfiorando il crono con il quale diventò Campione del Mondo a Kazan nel 2015 Proseguono sulla scia dello spettacolo a Sheffield i British Swimming Championships che dopo aver regalato la straordinaria prestazione di Adam Peaty che ha nuotato il miglior crono dell’anno nei 100 rana con 57″79 seguito da altre interessanti prestazioni fornite da James Guy nei 400 stile libero, Imogen ...

Leggi Articolo »
Verified by MonsterInsights