Tag Archivi: Rana

Nuoto, come migliorare il rollio del corpo

Due attrezzi da allenamento si riveleranno utilissimi per esercitarsi e migliorare potenza e velocità della nuotata Il rollio è alla base di una buona tecnica di stile libero e dorso ed è importantissimo ai fini dell’efficienza della nuotata, così come sottolineato già in “L’importanza del rollio nella nuotata a stile libero e dorso” – clicca qui per saperne di più ...

Leggi Articolo »

Nuoto, Adam Peaty mostruoso abbatte il Record Mondiale dei 100 rana

L’uomo rana domina da quattro anni la specialità tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei. Quinto l’Azzurro Fabio Scozzoli Vibrante la serata di finali e semifinali della seconda giornata dei Campionati Europei di Nuoto in corso di svolgimento nel Tollcross di Glasgow che si è aperta con il titolo europeo e record italiano di Simona Quadarella negli 800 stile libero – clicca qui per la notizia. ...

Leggi Articolo »

Nuoto, come migliorare l’ampiezza della gambata a rana

L’aspetto fondamentale per una propulsione efficiente nello stile raffinato è la tecnica, ma serve anche una buona potenza! La rana è lo stile più difficile da mettere in pratica, come abbiamo già esposto in un articolo precedente in cui è la campionessa olimpionica Jessica Hardy a mostrare la corretta nuotata a rana– clicca qui per saperne di più – Il ...

Leggi Articolo »

Nuoto, tredici consigli per migliorare la virata

Lavorare sulla tecnica è la strada per migliorare le prestazioni, non uno spreco di tempo a sfavore della quantità Riuscire a realizzare un risultato ottimale nel nuoto, non è un traguardo che si raggiunge a caso o che si matura esclusivamente mettendo nelle spalle chilometri e chilometri nuotati in allenamento. non basta, serve anche lavorare sulla tecnica e sulla preparazione ...

Leggi Articolo »

Nuoto a rana, gli errori e il rischio infortuni, come prevenire e curare con l’osteopatia

Nuoto-a-rana

“Il ginocchio del ranista” e gli altri infortuni possono essere prevenuti durate la stagione La rana è ritenuto uno stile artistico ed unico, in cui l’avanzamento avviene per spinte successive e l’azione di spinta principale è fornita dalle gambe. Se nuotato costantemente male però, questo stile può causare facilmente alcuni infortuni, ma prima di parlarne vediamo quali sono i muscoli ...

Leggi Articolo »

Fabio Scozzoli, il percorso di un atleta che è riuscito a tornare vincente

Gli Europei di nuoto in vasca corta a Copenhagen hanno riportato l’Italia sul tetto della classifica per nazioni per la seconda edizione consecutiva. In un bottino finale che parla di 17 medaglie, di cui 5 ori, 7 argenti e 5 bronzi (terzo posto assoluto nel medagliere), c’è un’atleta in particolare a simboleggiare la rinascita del movimento azzurro: stiamo parlando di ...

Leggi Articolo »