legnano_3

Parocchi, Vergani, Casolino e Marugo, 5 Record Europei! È show Master a meno due mesi dai Mondiali!

Parocchi, Vergani, Casolino e Marugo, 5 Record Europei!
È show Master a meno due mesi dai Mondiali!

legnano_3di Paco Clienti.
Se ne sono viste delle belle in questo week-end di gare master con ben 5 nuovi Record Europei e ben 13 Record Italiani nei 5 meeting di nuoto master in giro per l’Italia!

All’11° Trofeo Città di Molinella, svolto presso la piscina comunale da 25 metri a 6 corsie, si è consumato lo spettacolo che ha visto oltre 600 atleti in gara e l’inarrestabile atleta di casa Silvia Parocchi dominare su tutti, esibendosi in fuori gara in un 200 misti incredibile, scendendo sotto i 2’30″99, crono con il quale la svedese Anette Philipsson deteneva il Record Europeo di categoria M45 dal 2010! Spettacolare la Parocchi che va a segno in due bellissime gare anche nei 100 misti con 1’09″54 per 994,97 punti e nei 50 farfalla con 30″ netti per 990,33 punti, segnando il nuovo limite Italiano detenuto in precedenza da Daniela De Ponti con 30″20 dal 2010!

I tempi da Record non finiscono qui perché salgono in cattedra anche Stefano Dieterich, M60 della D.L.F. Livorno che nei 50 Stile Libero ferma il crono a 28″24 per 945,82 punti e nei 50 farfalla chiude con il tempo di 30″90 per 943,04 punti, siglando due nuovi Record Italiani!

foto_copertina
Silvia Parocchi              Antonio Casolino           Lorenzo Marugo            Valeria Vergani

Brilla ancora Mira Guglielmi, M60 dell’Associazione Amici del Nuoto che nei 50 farfalla chiude con 38″69 per 896,63 punti e nei 200 rana ferma il crono si 3’59″99 per 915,97 punti, registrando anche lei un doppio Record Italiano, entrambi storici! Sia il 50 farfalla che il 200 rana erano infatti detenuti da Gabriella Tucci, il primo con 42″07 dal 2000 ed il secondo con 3’40″90 dal 1998!

Ultimo grande risultato è quello della Mistaffetta 4X100 Mista della Vela Nuoto Ancona che sigla il nuovo Record Italiano in fuori gara!

L’11° Trofeo Città di Molinella premia anche gli atleti master “meno giovani”, conservando così un patrimonio importante per il mondo master: ritirano il premio Gemma Angelini, classe 1939, M70 della Molinella Nuoto e Mario Rinaldi, classe 1929, M80 della Nuovo Nuoto.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ecco il video che sta spopolando su youtube, con l’impresa della Parocchi nei 200 misti:

 

La classifica finale delle società è stata stilata alternativamente, sommando il punteggio dei primi 8 atleti classificati per ogni gara femminile e maschile, confermando ancora una volta che il sistema di classificazione delle società ai trofei di nuoto master, è da regolamentare ufficialmente.

Vittoria dell’Estense Nuoto CSI con 67.544,25 punti, al primo posto davanti a N. Modenesi con 42.990,06 punti e CN UISP Bologna con 36.942,20 punti.

legnano_1Grande spettacolo anche al 6° Trofeo Città di Legnano (foto a destra), organizzato presso la piscina Comunale F. Villa da 25 metri a 8 corsie, con circa 900 atleti in gara!

Rodolfo Viganò, Classe 1932, M80 della Libertas Stendhal Snef, fissa il crono di 4’19″68 per 889,76 punti nei 200 rana, registrando con questo risultato il nuovo Record Italiano di categoria, appartenuto dal 1995 a Giordano Raggi con 4’25″64!

Le emozioni forti non stentano a ripetersi visto che un altro atleta tra i meno giovani, agguanta un primato storico nei 50 stile libero! Si tratta di Francesco Giannetta, classe 1917, M95 del Busto Nuoto che ferma il crono su 1’19″41!

In gara è presente anche Valeria Vergani, M40 del Pratogrande, sinonimo di record e risultati eccezionali e così si conferma anche stavolta strappando un altro Record Europeo nella gara dei 400 misti, fermando il crono su 5’14″46. La Vergani guadagna il massimo risultato Europeo scalzando la spagnola Ana Grilo con il tempo di 5’15″87 dal 2009!

Risultato ancora più eclatante è forse quello di Lorenzo Marugo, M60 del Circolo Canottieri Aniene, medico federale della nazionale, che sempre nei 400 misti sigla un 5’20″60 che gli consente di stracciare il precedente Europeo del francese Jean Lestideau con 5’30″74 dal 2009!

Record Italiani si registrano anche a seguito delle prestazioni di Alberto Sica, M65 del Malaspina che nei 200 rana segna 3’09″63, riuscendo a migliorare se stesso di circa 1″ rispetto al precedente crono di sua appartenenza dalla scorsa stagione, Giacomo Borroni, M25 della Rari Nantes Legnano che nei 100 Misti segna 57″68, superando lo storico di Nicola Tucci con 59″16 del 2007 ed infine la prestazione della staffetta 4×50 Mista femminile 120-159 della Derthona Nuoto che ferma il crono a 2’03″48 per 1.007,37 punti!

I migliori punteggi femminili della manifestazione sono stati quelli di Valeria Valeria con i 400 misti da Record Europeo, pari a 997,77 punti, Sabina Vitaloni, M40 della Derthona con 951,42 punti nei 50 rana realizzati in 36″02 e Chiara Lui, M40 della Milano Nuoto Master che totalizza 949,41 punti nei 200 rana chiusi in 2’52″57!

legnano_2I migliori punteggi maschili sono stati messi a segno da Lorenzo Marugo, M60 del C.C. Aniene che nei 400 misti da Record Europeo segna 1.041.45 punti, Fabio Calmasini, M40 della Leosport che nei 400 misti totalizza 981,07 punti grazie al crono di 4’43″73 e Giacomo Borroni, M25 della Rari Nantes Legnano che nei 100 misti segna 980,06 punti con il crono di 57″68.

La classifica per Società è stata tirata fuori sommando i punteggi tabellari ottenuti dai primi 12 classificati di ogni categoria e gara, maschi e femmine comprensive anche dei risultati delle staffette. La straordinaria vittoria è andata alla Rari Nantes Saronno con 139.646,75 punti, davanti a Rari Nantes Legnano con 60.657,44 punti e Gestisport Coop con 52.296,97 punti.

I Record si fanno anche al 25° meeting Trentino Master, realizzato presso la piscina da 25 metri e 8 corsia di Madonna con oltre 500 atleti, dove Silvano Danieli, M85 dei Nuotatori Trentini, registra il nuovo Record Italiano dei 50 farfalla con 54″06 per 929,75 punti!

Altre prestazioni da annotare sono quelle di Mirko Cecchin, M25 della Gymnasium Spilim che nei 50 rana chiude in 28″70 per 982,93 punti, migliore prestazione maschile e Leda Bubola, M25 della Duemila SSD che nei 100 dorso chiude in 1’09″31 per 919,06 punti, migliore prestazione femminile!

Il premio “Rita Grosso” per la migliore prestazione assoluta nella gara dei 50 dorso va a Dario Bertazzoli, M50 della Master Aics Brescia che segna 30″28 per 954,76 punti e Silvia Papa, M25 della Canottieri Garda che chiude in 34″59 per 865,57 punti.

Emanuela Bittante, M50 dell’Ondablu vince la speciale gara combinata Innsbruck/Bolzano/Trento, essendo risultata la migliore atleta su 6 gare diverse!

Al 4° trofeo Costa Smeralda, svolto presso la piscina da 25 metri a 8 corsie del Geovillage Centro Nuoto di Olbia in Sardegna trova un Record Italiano messo a segno da Angela Maria Costa, M60 della Rari Nantes Cagliari che negli 800 SL ferma il crono su 13’14″43 per 867,06 punti, superando il precedente storico di Renata Marting con 13’21″86 del 1997!

Le migliori prestazioni sono state confezionate da William Careddu, M35 dell’Olbia Nuoto che nei 50 SL segna 24″38 per 940,94 punti e Carla De Gioannis, M45 della Rari Nantes Acquatica Nuoro che nei 200 SL segna 2’25″15 per 916,36 punti.

La Promogest S.C.A R. si aggiudica il trofeo sardo con 41.237,23 punti, davanti alla Frog Swimming Lib.C con 27.987,09 punti e Rari Nantes Cagliari con 25.589,10 punti.

termoliIl 13° trofeo Città di Termoli, svolto presso la piscina Comunale da 25 metri a 6 corsie, trova ancora una volta tra i protagonisti assoluti Antonio Casolino, M85 della Termoli Nuoto che firma ben due nuovi record europei!

Casolino ha raggiunti i due grandi risultati negli 800 SL con 15’34″94, migliorando di 5′ il precedente primato italiano e di un minuto quello europeo. Casolino si ripete e migliora anche il primato europeo dei 200 SL registrando il crono di 3’44″68.

Ancora vittoriosa anche in questa 13^ edizione del trofeo città di Termoli, la squadra di casa del Termoli Nuoto (nella foto a destra, fonte Termolinuoto.it) che mette a segno un poker di vittorie raggiunto nelle ultime quattro edizioni!

Clicca qui per i risultati completi dell’11° Trofeo Città di Molinella

Clicca qui per i risultati completi del 6° Città di Legnano

Clicca qui per i risultati completi del 25° Meeting Trentino Master

Clicca qui per i risultati completi del 4° Trofeo Costa Smeralda

Clicca qui per i risultati completi del 13° trofeo Città di Termoli

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares