viareggio

La Sabatini abbatte il muro M45 dei 2’17” nei 200 stile! Viareggio e Cagliari salutano il 2012 master.

La Sabatini abbatte il muro M45 dei 2’17” nei 200 stile!
Viareggio e Cagliari salutano il 2012 master.

viareggiodi Paco Clienti
Sabato e domenica si sono svolti gli ultimi due trofei di nuoto master dell’anno solare 2012, validi per il Circuito Supermaster FIN, in attesa dei nuovi appuntamenti del 2013 che riprenderà dal 12 gennaio con il Trofeo Città di Ravenna, il Trofeo Rari Nantes Sori, il 1° Mayday Italia Master di Taormina ed il Trofeo Master DDS di Milano.
Apriamo il report di questa settimana con una rettifica, segnalando che, traditi dalla mancata segnalazione nei risultati del 14° Meeting degli auguri organizzato dalla DLF Livorno, avevamo dato notizia del risultato dei 200 stile libero di Marco Colombo, M50 della Butterfly che con 2’11”28 per 944,01 punti ha effettivamente segnato il nuovo Record Italiano di vasca lunga, battendo il 2’13”41 di Bordonali del 2011!

Ritorniamo al presente e descriviamo di grande partecipazione e successo il 7° Trofeo Mussi Lombardi Femiano di Viareggio, organizzato dalla Versilia Nuoto, dove domenica 23 dicembre, presso la Piscina Comunale in vasca da 25 metri ad 8 corsie, ben 440 atleti hanno dato vita a gare con interessantissimi risultati!

crisciqh2Con il 7° Trofeo Mussi Lombardi Femiano, si chiudono le fatiche organizzative della Versilia Nuoto, tutte condotte egregiamente da Giovanbattista Crisci (nella foto a sinistra) che ha iniziato l’anno agonistico con l’organizzazione dei Campionati Italiani di Nuoto per Salvamento del 25-27 maggio, svolte sulla spiaggia di Torre del Lago, con la partecipazione di circa 1.500 atleti e proseguito con la 36^edizione del Trofeo Internazionale di Nuoto Assoluti “Mussi Lombardi Femiamo” che si è svolto dal 3 al 4 novembre. Oltre ad essere intitolata e dedicata ai Caduti della Polizia di Stato, Gianni Mussi, Giuseppe Lombardi ed Armando Femiano che Crisci continua a ricordare dal 1975, l’evento master ha richiamato alla memoria anche il notaio Francesco Rizzo ed Arturo Maffei, il più grande atleta del passato che Viareggio abbia mai avuto, istituendo il premio speciale maschile e femminile per i due atleti più giovani del trofeo!

daniela_sabatini

Lo spettacolo più acceso si concentra verso la fine della manifestazione, alla penultima gara del programma, i 200 stile libero che offrono molte emozioni! Mattatrice assoluta della giornata infatti è Daniela Sabatini (nella foto a destra), M45 del Team Insubrika che con 2’16″90 per 971,44 punti, ad 8 decimi dal Record Italiano di Giulia Noera, segna il suo migliore di sempre e la migliore prestazione femminile assoluta della manifestazione, grande risultato per lei che all’inizio della sua carriera master svariava tra i 750 ed 850 punti! Migliore prestazione maschile ancora nei 200 stile, conquistata da Giordano Sabatini, M35 della Esseci Nuoto che segna il crono di 1’55″15 per 985,41 punti, miglior punteggio assoluto maschile!
Ancora nei 200 stile sono da segnalare Sara Papini, M25 del Firenze Nuota Master con 2’19″22 per 897,64 punti e Barbara Grillo, M40 della Due Ponti con 2’18″98 per 930,42 punti per le donne; Alberto Sala, M25 del Team Nuoto Lombardia con 1’57″98 per 942,19 punti, Marco Maccianti, M30 del Firenze Nuota Master con 1’57″18 per 948,37 punti ed il podio M45 con Antonello Laveglia dell’Aquatic Forum che con 2’05″73 per 936,61 punti batte Marco Casati e Stefano Paoli del Firenze Nuota Master, rispettivamente con i crono di 2’06″36 per 931,94 punti e 2’09″30 per 910,75 punti.

Il trofeo si è aperto con i 200 farfalla che hanno visto il dominio degli atleti della Nuotopiù Academy: Claudia Rauty, M30 ha segnato la migliore prestazione femminile con miglior punteggio e crono di 2’51″73 per 825,83 punti, mentre Raffaele Lococciolo, M40 ha segnato miglior crono e punteggio per gli uomini con 2’18″28 per 926,02 punti. Da segnalare inoltre il Melani senior, Agostino, classe 1943 e cat. M70 che ha segnato 3’39″76 per 877,91 punti!
Silvia_Murgia_Laura_Bertolucci_Alessandra_Bertacche_-_Artiglio_Nuoto_ViareggioNei 100 misti la più veloce è stata Michelle Ingenito, M30 della Firenze Nuota Master con 1’12″55 che vale anche il miglior punteggio con 893,18. Da segnalare anche Giulia Granci, M25 del Firenze Nuota Master con 1’16″31 per 848,64 punti e Silvia Murgia, M45 dell’Artiglio Nuoto Viareggio (nella foto a destra con le compagne di squadra Laura Bertolucci ed Alessandra Bertacche tra le protagoniste della giornata) con 1’18″30 per 880,46 punti.
Per i maschi il miglior crono è di Simone Petreni, M25 del Firenze Nuota Master che segna 1’04″42 per 873,95 punti, mentre il miglior punteggio è di Andrea Molino, M45 della Rari Nantes Torino con 1’08″26 per 887,49 punti.
Nei 50 stile libero si mette in risalto Irene Paoli, M25 della Esseci Nuoto che segna 29″22 per 892,54 punti. Podio ad alta velocità per la cat. M25 con Simone Bonistalli della Gymnasium Spilimber, oro con 24″39 per 924,15 punti, Simone Petreni della Firenze Nuota Master, argento con 24″96 per 903,04 punti e Riccardo Giannini della Esseci Nuoto, bronzo con 25″13 per 896,94. Da segnalare anche il padrone di casa della Versilianuoto Osvaldo Menotti Bertuccelli, M75 che segna 34″58 per 907,75 punti, ripetendosi più tardi con una delle migliori prestazioni della giornata nei 50 rana dove segna 43″60 per 930,50 punti.
Nei 200 dorso grande prova di Julia Scardova (nella foto a destra), M35 della Gestisport Coop che segna la migliore prestazione assoluta della specialità con 2’34″59 per 917,20 punti, vincendo il premio “Sladjana Stojcic – detta “Slagi”, ex atleta della Versilianuoto.

giulia_scardova

Alla cronaca anche i risultati di Niccolò Ceseri, M25 della Amici del Nuoto Firenze che segna 2’13″44 per 915,77 punti e Massimo Codecasa, M35 della Esseci Nuoto con 2’18″61 per 911,05 punti.
Miglior punteggio e crono dei 200 rana femminile è di Alessandra Bertacche, M40 dell’Artiglio Nuoto Viareggio con 2’58″84 per 910,20 punti, insieme ad Antonello Laveglia, M45 dell’Aquatic Forum con 2’43″32 per 909,01 punti ed Emanuel Rigoni, M25 della Master Aics Brescia con 2’33″83 per 900,28 punti.
Tante altre le gare oltre i 900 punti, tra cui segnaliamo infine Sara Papini, M25 della Firenze Nuota Mastee con 30″70 per 914,01 punti nei 50 farfalla, Marco Maccianti, M30 della Firenze Nuota Master con 26″60 per 968,42 punti nei 50 dorso e Laura Bertolucci, M45 dell’Artiglio Nuoto Viareggio con 38″01 per 909,23 punti.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Il 7° Trofeo Mussi Lombardi Femiano di Viareggio va al Firenze Nuota Master con 69.777,26 punti, davanti alla sorpresa Nuotopiù Academy con 39.700,46 punti e la Amici del Nuoto Firenze con 27.210,07 punti! Solo all’8° posto i vincitori delle ultime edizioni, la DLF Livorno con 13.629,74 punti.

piscina_comunale_Terramaini_Cagliari_02

A Terramaini presenziano 366 atleti per il meeting Buon Natale Master 2012, organizzato con successo dalla società “Gruppo in Forma” presso la Piscina Comunale della provincia di Cagliari, vasca da 25 metri a 6 corsie (foto a destra).
Interessante la sfida a distanza tra William Careddu, M35 dell’Olbia Nuoto, protagonista assoluto nelle gare sarde delle ultime stagioni e Giovanni Maria Satta, M25 della Esperia (foto sotto) che si prende una parte di luce e si affianca a Careddu come stella master della Sardegna! Nei 50 farfalla infatti Satta segna 26″92 per 901,19 punti, superato non di poco da Careddu che ferma il crono a 26″20 per 939,31 punti, ma la rivincita arriva verso la fine della giornata quando nei 200 stile Satta tocca la piastra a 1’55″11 per 965,68 punti, registrando tra l’altro il miglior punteggio della giornata, battendo nella sfida a distanza Careddu che segna 2’00″26 per 943,54 punti!
Diversi i risultati di spicco anche a Cagliari, tra i quali segnaliamo ancora sopra i 900 Carla De Gioannis, M45 della Rari Nantes Acquatica Nuoro che nei 100 misti segna 1’14″62 per 923,88 punti e Cesare Floris, M25 della Rari Nantes Cagliari che nei 50 rana segna 30″76 per 917,10 punti.
Da segnalare anche Cesare Floris, M25 della Rari Nantes Cagliari che nei 100 misti segna 1’03″01 per 893,51 punti, Angela Locci, M45 della Frog Swimming che nei 50 rana segna 39″21 per 881,41 punti, i 50 dorso di Maddalena Migliaccio, M45 della Gruppo in Forma con 37″24 per 848,28 punti, Matteo Ortu, M25 della Esperia con 28″88 per 879,50 punti e Giampiero Mannocci, M70 della Sport Full Time con 42″80 per 840,89 punti.

william-careddu  Giovanni_Maria_Satta

Nella gara più veloce, i 50 stile libero, salgono al trono Carla De Gioannis, M45 della Rari Nantes Acquatica Nuoro con 30″47 per 896,29 punti per le donne e Antonio Muroni della Sport Full Time che negli M25 vince l’oro con 25″06 per 899,44 punti, davanti ad Ignazio Secci della Aics Pavia con 25″60 per 880,47 punti e Davide Todesco della Rari Nantes Cagliari con 26″36 per 855,08 punti.
La mi-staffetta 4×50 misti in categoria unica che chiude la giornata va alla FrogSwimming con Zaccarelli, Stara, Onali e Marchesi che segnano 2’09”70 davanti allo Sport Full Time con 2’11”27 e la Esperia con 2’11”40.

piscina_comunale_Terramaini_Cagliari_01

Le migliori 15 prestazioni di ogni squadra, valore di riferimento per il calcolo della classifica società, ridanno equilibrio al trofeo che vedeva favorite sulla carta la Frog Swimming, il Gruppo in Forma e la Waterland che si presentavano in numero maggiore rispetto agli altri, ma che guadagnano rispettivamente il 5°, il 3° ed il 12° posto! La vittoria finale va alla Rari Nantes Cagliari con 12.898,60 punti, davanti ai campioni in carica dell’Atlantide con 12.762,73 punti ed i padroni di casa del Gruppo in Forma con 12.329,57 punti.

Ultima nota dell’ultimo report master del 2012 è dedicata agli intrepidi che percorrono la strada dell’Iron Master, dei quali in tre hanno già chiuso le 18 gare previste per la classifica speciale. Onore ed un pizzico di gloria per Eugenio Velardi, cat. M60, Andrea Favorino, cat. M40 e Giambattista Mamberti, cat. M50!

Clicca qui per i risultati completi del 7° Trofeo Mussi Lombardi Femiano di Viareggio

Clicca qui per i risultati completi del Buon Natale Master 2012 di Cagliari

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine