8_Trofeo_Mussi_Lombardi_Femiano_Swim4life_002

Report Master, il 2013 si chiude con un week end senza record.

Report Master, il 2013 si chiude con un week end senza record.
Bel successo del Trofeo Leonessa d’Italia, non bene Bolzano.

8_Trofeo_Mussi_Lombardi_Femiano_Swim4life_002di Paco Clienti – approfondimenti e foto di Lorenzo Giovannini
L’ultimo fine settimana di Circuito Supermaster FIN del 2013 si è concluso il 21 e 22 dicembre con lo svolgimento di quattro meeting che ha visto superare quota 1.400 atleti partecipanti complessivamente, con il 1° Trofeo Leonessa d’Italia, all’esordio nel Circuito, che è risultato il più partecipato con 483 atleti presenti. Grande successo per l’evento organizzato dalla società Leaena che ha confermato la buona tradizione bresciana dove sono particolarmente bravi ad organizzare manifestazioni! L’impianto sportivo della Lamarmora di Brescia, vasca lunga limitata con pontone mobile a 25 metri, ha visto trionfare la società Europa Sporting Club di Brescia, davanti alla squadra di casa della Leaena ed il Rezzato Nuoto, con la Gestisport Coop che ha trovato spazio virtuale sul podio grazie agli onori di casa fatti dalla Leaena che ha ceduto la coppa.
L’atleta che si è messo in evidenza più di tutti è stato Alberto Montini, M45 della Master AICS Brescia che segna 58”92 che gli vale la miglior prestazione assoluta della manifestazione con 984,39 punti. Tra le migliori prestazioni di questa manifestazioni annotiamo anche Gianni Stefano Bertoli, M55 della NC Milano con 30”65 e 976,18 punti nei 50 dorso, virtuale Record Italiano non omologato per il neo passaggi odi categoria, Daniela De Ponti, M45 della NC Milano che nei 50 farfalla ferma il crono a 30”45 e 972,41 punti, Marco Colombo, M50 della Butterfly che nei 50 stile libero ha chiuso in 25”80 e 955,81 punti e Matteo Montanari, M25 della ESC Brescia che segna 1’56”85 e 951,31 punti nei 200 stile libero. Figurano ancora tra le migliori prestazioni Montini con 27”03 e 961,15 punti nei 50 farfalla e la De Ponti con 2’35”56 e 967,67 punti nei 200 misti.
Clicca qui per i risultati completi del 1° Trofeo Leonessa d’Italia

8_Trofeo_Mussi_Lombardi_Femiano_Swim4life_001L’8° Trofeo Mussi Lombardi Femiano, organizzato dalla società Versilia Nuoto, disputato domenica 22 dicembre presso la piscina comunale di Viareggio, vasca corta, ha visto la terza vittoria stagionale della Firenze Nuota Master che triplica il trionfo del primo appuntamento toscano della stagione svolto a Poggibonsi ed il secondo svolto a Massarosa. Buona la prova della giovane ed arrembante Nuotopiù Academy che si aggiudica la seconda piazza della classifica società davanti alla più blasonata DLF Livorno.
Mattatori della manifestazione sono stati Fabio Servadio, M50 del Centro Nuoto Bastia che nei 200 rana ha segnato 2’39”21 e 968,22 punti e Lara Bianconi, M40 della Nuotopiù Academy che nei 200 dorso ha fermato il crono a 2’31”14 e 952,23 punti.
Tra le migliori prestazioni della competizione, segnaliamo anche Raffaele Lococciolo,M40 della Nuotopiù Academy con 2’12”34 e 966,53 punti nei 200 dorso, Alessandro Borgialli, M40 della Aquatica Torino che ha segnato 1’59”25 e 964,36 punti nei 200 stile libero e Gino Alessandri, M55 della Nuotopiù Academy che ha chiuso i 50 rana in 34”24 e 948,31 punti.
Clicca qui per i risultati completi dell’8° Trofeo Mussi Lombardi Femiano
Clicca qui per la galleria foto dell’8° Trofeo Mussi Lombardi Femiano

Non è stata di certo coinvolgente la prima edizione del Trofeo Mercatino di Bolzano, organizzato dalla società Bozen Masters che sabato 21 dicembre ha visto solo 147 atleti presenti nell’impianto Maso della Pieve di Bolzano. La SSV Bozen ha conquistato la vittoria finale davanti alla 2001 Team e la Rari Nantes Trento.
La miglior prestazione della manifestazione va a Stefan Opatril, M45 dello SC Innsbruck che nei 50 stile libero segna 25”28 e 950,16 punti. Lo segue a ruota Klaus Huez, M40 della Nuotopiù Academy che nei 100 stile libero segna un ottimo 55”17 e 940,55 punti. L’unico lampo rosa di rilievo nella manifestazione è di Nicoletta Coica, M30 della Molinella Nuoto che nei 100 rana segna 1’17”90 e 924,26 punti.

8_Trofeo_Mussi_Lombardi_Femiano_Swim4life_003Clicca qui per i risultati completi del 1° Trofeo Mercatino di Bolzano

Il Buon Natale Master 2013 di Cagliari di sabato 21 dicembre ha segnato il ritorno in vasca del movimento master sardo, al cospetto di 328 atleti partecipanti. Protagonisti assoluti della giornata sono stati William Careddu, M35 della Olbia Nuoto con 24″50 e 935,51 punti nei 50 stile libero e 26″02 e  944,27 punti nei 50 farfalla ed Enrico Cossu, M45 della Atlantide che ha tenuto testa a Careddu nei 50 stile segnando 25″62 e 937,55 punti.
Il primo trionfo sardo è della Atlantide che si è aggiudicata la manifestazione davanti alla Nuoto Club Cagliari e la Esperia Cagliari.
Clicca qui per i risultati completi del Buon Natale Master 2013

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights