Alberto_Montini

Quei terribili Super Master M45!

Quei terribili Super Master M45!
Il Circuito Supermaster è al giro di boa, chi è davanti?

Alberto_MontiniDopo i Campionati Regionali, il Circuito Supermaster FIN ha fatto il così detto giro di boa, tagliando il traguardo parziale di metà stagione. Iniziano a prendere forma e delinearsi le classifiche Società e le classifiche individuali Iron Master e Super Master che da qui a tre mesi e mezzo, con i Campionati Italiani Master che da questa stagione contribuiscono al punteggio del Circuito, sanciranno vincitori e vinti.
Dando una sbirciata ai risultati parziali delle classifiche Super Master, probabilmente le più toste e competitive del Circuito, non possiamo fare a meno di notare l’ardua concorrenza nella categoria M45, con ben cinque terribili donne e sei terribili uomini con media punti oltre 960, situazione che in nessuna categoria si è verificata, con una concorrenza così alta e dura per arrivare nelle prime cinque o sei posizioni, particolare per il quale vale la pena andare nei dettagli di questa super battaglia master.
Iniziamo dalle donne tra le quali è l’inarrestabile Franca Bosisio del Team Trezzo Sport (nella foto a sinistra), sei primati realizzati in questa stagione di cui due europei, a guidare la classifica M45 con 10 gare all’attivo e 4.986,52 punti per una media Super Master di 997,30 punti!

Franca_Bosisio

La monzese sembra davvero imprendibile quest’anno, ma ad inseguirla in una battaglia serrata per il podio delle prime tre che saranno premiate a Riccione al termine dei Campionati Italiani, ci sono Daniela De Ponti della NC Milano con 8 gare all’attivo e 4.864,08 punti per una media Super Master di 972,81 punti, Silvia Parocchi della Molinella Nuoto con 6 gare all’attivo e 4.841,98 punti per una media Super Master di 968,40 punti, Daniela Sabatini del Team Insubrika con 7 gare all’attivo e 4.814,14 punti per una media Super Master di 962,83 punti e Giulia Noera della Waterpolo Palermo, l’unica rappresentante del sud Italia in questa classifica, con 6 gare all’attivo e 4.810,97 punti per una media Super Master di 962,19 punti. La sfida tra le terribili M45 è aperta e senza esclusione di colpi, con il risultato finale che potrà essere definito solo alle ultime giornate della stagione. L’unica ad essere leggermente sfavorita in questo momento è Daniela Sabatini che a causa di un infortunio è ferma da oltre un mese e non potrà toccare acqua per un altro mese ancora, ma avrà tempo e modo di rifarsi proprio per i Campionati Italiani.
Per gli uomini è l’incontenibile Alberto Montini della Master AICS Brescia (nella foto in alto a destra) a guidare la classifica M45 con 17 gare all’attivo, in corsa anche per il primato dell’Iron Master, con 5.055,32 punti per una disarmante media Super Master di 1.011,06 punti, la più alta in assoluto di tutto il Circuito!

Ad inseguire il pluri Campione del Mondo alle prime posizioni con una media oltre 960 punti, Andrea Cabiddu del Flaminio SC con 9 gare all’attivo e 4.912,40 punti per una media Super Master di 982,48 punti, Fabio Calmasini della Master AICS Brescia con 5 gare all’attivo e 4.879,42 punti per una media Super Master di 975,88 punti, Massimiliano Gialdi della Bergamo Nuoto con 6 gare all’attivo e 4.851,34 punti per una media Super Master di 970,27 punti, Fabio Pianca Spinadin della Nottoli Nuoto con 5 gare all’attivo e 4.813,87 punti per una media Super Master di 962,77 punti ed Enrico Capitani della Nuotopiù Academy con 8 gare all’attivo e 4.812,38 punti per una media Super Master di 962,48 punti, ma a seguire c’è anche Marco Tenderini del Flaminio SC con 10 gare all’attivo e 4.780,00 punti per una media Super Master di 956,00 punti!

Valeria_Vergani

La categoria che viene subito dopo la M45 per alto tasso tecnico degli atleti in classifica, è senza dubbio la M40. Per le donne è guidata dall’elegante Valeria Vergani della Pratogrande Sport (nella foto a sinistra), con 8 gare all’attivo e 5.007,22 punti per una media Super Master di 1.001,44 punti, la più in alta in assoluto tra le donne, la seconda in assoluto dopo quella di Montini, inseguita da Lara Bianconi della Nuotopiù Academy con 10 gare all’attivo e 4.849,17 punti per una media Super Master di 969,83 punti, Laura Palasciano del CC Aniene con 6 gare all’attivo e 4.568,97 punti per una media Super Master di 913,79 punti, Silvia D`Agostino dello SC Tuscolano con 8 gare all’attivo e 4.547,74 punti per una media Super Master di 909,55 punti e Tiziana Tedeschini della Empire Roma con 5 gare all’attivo e 4.533,21 punti per una media Super Master di 906,64 punti; indubbiamente più combattuta la categoria M40 maschile, guidata da Igor Piovesan della Rari Nantes Novara con 7 gare all’attivo e 4.937,43 punti per una media Super Master di 987,49 punti, davanti ad Alessandro Borgialli della Aquatica Torino con 18 gare all’attivo, primo incontrastato in classifica Iron Master, con 4.865,87 punti per una media Super Master di 973,17 punti, Raffaele Lococciolo della Nuotopiù Academy con 12 gare all’attivo e 4.799,22 punti per una media Super Master di 959,84 punti e Klaus Huez anche lui della Nuotopiù Academy con 8 gare all’attivo e 4.769,99 punti per una media Super Master di 954,00 punti.
Tra gli altri risultati più alti della Classifica Super Master femminile,
attualmente troviamo Roberta Crescentini della Larus Nuoto che guida la M35 con 8 gare all’attivo e 4.976,68 punti per una media Super Master di 995,34 punti, Monica Corò della Stilibero (nella foto a destra con Giulia Noera) che guida la M50 con 5 gare all’attivo e 4.946,67 punti per una media Super Master di 989,33 punti e Susanna Sordelli del Forum SC che guida la M55 con 16 gare all’attivo, in corsa per la vittoria dell’Iron Master, con 4.914,57 punti per una media Super Master di 982,91 punti, tallonata da Cristina Tarantino del CC Aniene con 5 gare all’attivo e 4.797,51 punti per una media Super Master di 959,50 punti e Valentina Salvia della Waterpolo Palermo con 6 gare all’attivo e 4.765,19 punti per una media Super Master di 953,04 punti.
Giulia_Noera_Monica_CoroTra i risultati più alti della Classifica Super Master maschile,
attualmente troviamo Antonino Trippodo della Nuotatori Milanesi che guida la M35 con 10 gare all’attivo e 4.878,04 punti per una media Super Master di 975,61 punti, tallonato da Pietro Bozzelli della Mille Sport San Salvo con 13 gare all’attivo e 4.748,44 punti per una media Super Master di 949,69 punti, Giovanni Franceschi della Nuotopiù Academy che guida la M50 con 6 gare all’attivo e 4.875,57 punti per una media Super Master di 975,11 punti, tallonato da Fabio Servadio del Centro Nuoto Bastia con 15 gare all’attivo, in corsa per la vittoria dell’Iron Master, con 4.857,31 punti per una media Super Master di 971,46 punti, Gianni Stefano Bertoli della NC Milano che guida incontrastato la M55 con 18 gare all’attivo, in corsa per vincere anche l’Iron Master, con 4.849,30 punti per una media Super Master di 968,86 punti, Andrea Maniero della Master AICS Brescia che guida la M30 con 9 gare all’attivo e 4.753,20 punti per una media Super Master di 950,64 punti, tallonato da Andrea Cavalletti del Team Marche Master con 5 gare all’attivo e 4.701,30 punti per una media Super Master di 940,26 punti e Massimiliano Colombi della Bergamo Swim Team con 5 gare all’attivo e 4.692,28 punti per una media Super Master di 938,47 punti e Matteo Montanari della ESC Brescia che guida la M25 con 7 gare all’attivo e 4.721,20 punti per una media punti Super Master di 944,24 punti, tallonato da Niccolò Ceseri della Amici del Nuoto Firenze con 7 gare all’attivo e 4.719,12 punti per una media Super Master di 943,82 punti.

Tutta da gustare e seguire con attenzione la seconda parte di questa stagione che offrirà sicuramente una corsa ad inseguimento entusiasmante per a vittoria finale del Super Master 2014 e chissà, magari riserverà anche qualche sorpresa con gli outsider che non mancano mai.  

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights