2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_Super_Combinata_Larus_-_Flaminio_-_nantes_Ostiensis

2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale, la Super Combinata alle romane!

2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale, la Super Combinata alle romane!
Spettacolare la staffetta Dream Team, commovente l’addio al nuoto di Beni.

2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_Super_Combinata_Larus_-_Flaminio_-_nantes_Ostiensisfoto di Alessandra Ferrara e Guido Sabatini
Riprendiamo il report dettagliato del 2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale, evento valido per il Circuito Supermaster FIN da noi ideato ed organizzato per commemorare e ricordare Marco Casale, co-fondatore di Swim4life, affiancati ed energizzati da Speedo quale partner tecnico, per il quale abbiamo affrontato la prima parte della giornata nell’articolo pubblicato ieri (clicca qui per leggerlo).
Abbiamo di un grande successo riscontrato nei numeri e nei fatti, nei complimenti e negli articoli ci importanti redazioni giornalistiche che parlano di noi. Il Corriere dello Sport StadioLa Gazzetta dello SportIl Mondo del Nuoto, Eurosport, l’internazionale Swim Swam, gli oltre 600 atleti presenti ai blocchi di partenza (665 gli iscritti) che domenica 4 maggio hanno dato vita ad una giornata di gare intensa e particolare. La piscina comunale “Olimpic” da 25 metri a 8 corsie di Giugliano (NA) che ha ospitato l’evento si è trasformato in un teatro di spettacolo con oltre 1.300 gare nelle quali c’è stata una imponente partecipazione di ben 34 società provenienti da fuori Regione!

2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_staff_Swim4life

Un breve discorso su chi era Marco Casale e delle motivazioni che ci spingono ad organizzare in un certo modo il Meeting per commemorarlo, ha preceduto l’apertura della seconda sessione di gare che è partita forte con i 400 stile libero illuminati da Pietro Bozzelli, M35 dello Sport San Salvo, protagonista principale della specialità che chiude in 4’15”04 e 954,83 punti. Tra le donne si mette particolarmente in evidenza Jennipher Moretti, U25 della Sintesi che riesce a chiudere un crono stratosferico in 4’45”99. La miglior prova femminile come master di categoria è comunque di Simona Nocerino, M30 della San Giuseppe che chiude in 5’02”17 e 872,75 punti. Da segnalare tra i migliori riscontri di questa gara anche Anita Esposito, M25 della Sintesi con 5’15”86 e 841,16 punti e Rossella Ferrucci, M30 della Gestione Polivalente Modugno con 5’20”36 e 823,20 punti tra le donne e Vincenzo Mazzilli, M25 della Gestione Polivalente Modugno con 4’26”17 e 896,98 punti, Gigi Cagnetta, M50 della Gestione Polivalente Modugno con 4’54”03 e 886,41 punti e Domenico Testa, M65 della Rari Nantes Flegrea con 5’54″67 e 850,96 punti.
Si passa alla velocità con i 50 dorso nei quali Monica Soro, M40 della Olimpia Fitness domina tra le donne segnando 31”94 e 963,99 punti, a 44 centesimi dal Record Italiano da lei stessa detenuto. Da segnalare anche Giordana Liverini, M45 del Flaminio SC con 34”58 e 911,80 punti, Barbara Lang, M60 della Sp. Nuoto Penisola Sorrentina con 41”95 e 868,41 punti e Alessandra Tersigni, M30 della Larus Nuoto con 34″21 e 862,32 punti. Dominio netto anche tra i maschi con Alessandro Salvatori, M45 della Larus Nuoto che segna 29”97 e 918,25 punti, ma sono diversi i dorsisti che vanno forte, quindi segnaliamo tra i migliori riscontri anche Mosè Castellano, M45 dello SC Flegreo, argento con 31”22 e 881,49 punti e Marco Di Domenico, M35 della Delphinia SC con 31”81 e 833,07 punti.
2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_start_raceSpettacolo e alto livello anche nei 100 rana che vedono l’attuale primatista italiana M25 Elena Piccardo della Roma Nuoto Master mettere la mano davanti a tutte le donne in 1’16”14 e 927,24 punti, superata solo al tabellare dall’attuale primatista mondiale M50 Monica Corò della Stilelibero che segna 1’18”90 e 1.021,04 punti. Sono da segnalare anche la buona prova di Anna Corbino, M50 del Circolo Nautico Posillipo con 1’34”01 e 856,93 punti. Confronto serrato tra i maschi dal quale emerge Alfonso Donadio, M30 dell’Alba Oriens che segna 1’07”17 e 918,42 punti, ancora davanti all’ottima concorrenza in categoria di Marco Priori, M30 della Larus Nuoto che segna 1’09”95 e 881,92 punti. Tra i migliori riscontri della specialità segnaliamo anche Renato Landolfi, M50 dello SC Flegreo con 1’20”46 e 861,05 punti, Antonio Ferrara, M40 dello SC Flegreo con 1’15″16 e 850,72 punti, Dario Cecere, M50 della Nuotatori Campani con 1’20″46 e 861,05 punti e Bruno Daniele, U25 della Rari Nantes Flegrea con 1’08″46.
Le gare individuali si chiudono con gli schiumosi 50 stile libero segnati dalle prove di Monica Soro tra le donne, con 28”00 e 956,43 punti, a 51 centesimi dal Record Italiano da lei stessa detenuto, miglior risultato rosa, Salvatore De Gregorio, M30 del Nantes Club Master con 24”64 e 913,96 punti, miglior crono maschile e Andrea Capalbo, M40 della Kgo Klab Gest.Opera con 24”86 e 951,33 punti, miglior tabellare maschile. Molti i risultati eccellenti in questa gara, tra i quali segnaliamo anche Alessandra Tersigni con 28”65 e 903,32 punti, Monica Cardinale, M45 della Delphinia SC con 30”23 e 901,09 punti, Valentina Vergati, M25 della NC Milano con 29″54 e 880,84 punti e Cecilia Schiavoni, M50 della Roma Nuoto Master con 31″99 e 884,65 punti tra le donne; Marco Consiglio, M40 della Larus Nuoto con 25”55 e 925,64 punti, Stefano Fantoni, U25 della Kgo Klab Gest. Opera con 25″28 davanti al rivale di categoria Roberto Ivano Iannucci della Roma Nuoto Master con 25″87 e Karim Mannozzi, M25 della Kgo Klab Gest. Opera con 24″90 e 904,82 punti davanti al rivale di categoria Fabrizio Sartorio, M25 della Fritz Dennerlein con 25″26 e 891,92 punti.

2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_Niccolo_BeniArriva quindi il momento più atteso della giornata, la Mi-Staffetta 4×50 misti “Dream Team” composta da atleti agonisti professionisti appartenenti al giro della nazionale Azzurra e gli atleti master più veloci che si sono qualificati nelle gare individuali dei 50 metri! L’evento unico al mondo presentato anche quest’anno, ha visto tutto il nuoto insieme, Assoluti, Paralimpici e Master grazie alla partecipazione di Niccolò Beni, Michele e Gabriele Cosentino, Luca Mencarini, Francesco Vespe e Renato Ferrante per gli Assoluti e Simone Ciulli per i Paralimpici! Gli atleti professionisti hanno guidato sette formazioni completate dagli atleti master che si sono sfidate in una gara secca e spettacolare che anche quest’anno ha infuocato le tribune! Impressionanti le subacquee di Niccolò Beni e Luca Mencarini, avvincenti le falcate acquatiche di Simone Ciulli, Francesco Vespe, Michele e Gabriele Cosentino e Renato Ferrante che hanno esaltato la platea.

È stata questa anche l’ultima gara di Niccolò Beni, olimpionico a Pechino 2008, 12 titoli italiani, primo italiano a scendere sotto la barriera dell’1’57” nei 200 farfalla, uno dei migliori delfinisti italiani di sempre che è stato celebrato con un omaggio alla sua brillante carriera. Occasione nella quale Beni si è commosso davanti al pubblico, in piedi tutto per lui.

Ecco le formazioni ed i risultati di questa spettacolare gara:

Staffetta 1: Alessandro Savatori 30”24 (Larus Nuoto) – Martina Fariello 39”17 (GP Modugno) – Gabriele Cosentino 24”26 (capitano) – Cecilia Schiavoni 31”32 (Roma Nuoto Master)

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_staffetta_Dream_Team_Simone_CiulliStaffetta 2: Mosè Castellano 31”42 (SC Flegreo) – Marco Priori 31”38 (Larus Nuoto) – Francesco Vespe 26”76 (capitano) – Valenina Vergati 28”54 (NC Milano)

Staffetta 3: Luca Mencarini 26”25 (capitano) – Andrea Capalbo 31”03 (KGO Klab) – Monica Cardinale 34”21 (Delphinia SC) – Giuseppina Dilauro 31”05 (GP Modugno)

Staffetta 4: Gordana Liverini 34”74 (Flaminio SC) – Monica Corò (Stilelibero) 34”88 – Niccolò Beni 25”42 (capitano) – Fabrizio Sartorio 24”38 (Fritz Dennerlein)

Staffetta 5: Alessandra Tersigni 34”96 (Larus Nuoto) – Raffaele Russo 33”49 (Gymnasium) – Michele Cosentino 24”76 (capitano) – Salvatore De Gregorio 25”19 (Nantes Club Master)

Staffetta 6 (foto a destra): Monica Soro 32”09 (Olimpia Fitness) – Alfonso Donadio 30”99 (Alba Oriens) – Simone Ciulli 26”97 (capitano) – Karim Mannozzi 24”31 (KGO Kalb)

Staffetta 7 (U25): Giuseppina Raioli 37”34 (Sintesi) – Daniele Bruno 29”43 (Rari Nantes Flegrea) – Renato Ferrante 27”11 (capitano) – Ilenia Labani 31”68 (KGO Klab)

In piedi sul blocco a festeggiare Simone Ciulli che con la sua formazione si aggiudica questa esaltante gara!

2_Trofeo_Swin4Life_-_Memorial_Casale_2014_podio_societ_Modugno_-_Fritz_Dennerlein_-_SC_FlegreoDopo aver ristabilito l’ordine sul piano vasca, la giornata si è conclusa con le staffette 4×50 stile libero, fondamentali ai fini della vittoria finale visto che il punteggio di ogni singola formazione schierata, avrebbe contribuito per il doppio ai fini del calcolo della classifica società.
Tra le formazioni rosa il miglior crono e la migliore prestazione vengono stabiliti dal quartetto della Gestione Polivalente Modugno, M120-159 con 2’07”02 e 877,03 punti. Tra gli uomini il miglior crono spetta alla Larus Nuoto, M120-159 con 1’44”81 e 909,93 punti, mentre la migliore prestazione se l’aggiudicano la formazione M160-199 della Nantes Ostiensis con 1’47”31 e 913,24 punti. A tutti i vincitori è andato un barile di birra da 5 litri!

Commozione mista a festeggiamenti al momento delle premiazioni finali con la stupefacente storica vittoria della Gestione Polivalente Modugno con 37.531,06 punti, prima squadra proveniente da fuori regione a vincere un trofeo Campano! Seconda piazza per la Fritz Dennerlein con 32.161,97 punti, risultato mai raggiunto prima dalla società figlia di Siniscalco e terzo gradino del podio per lo Sporting Club Flegreo con 31.696,66 punti.

Questo appuntamento era valido anche come tappa finale della Super Combinata Larus – latina Aquateam – Swim4life che ha premiato i migliori cinque atleti per punteggio complessivo, Monica Soro (vittoriosa per il secondo anno consecutivo), Susanna Sordelli, Alessandro Salvatori, Elena Piccardo e Arianna Alfano, le migliori tre società, Larus Nuoto, Flaminio SC e Nantes Ostiensis e la miglior staffetta, la Larus Nuoto!

Clicca qui per la galleria foto premiazioni atleti del 2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale

Clicca qui per la galleria foto gare parte 1 del 2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale

Clicca qui per la galleria foto gare parte 2 – sessione gare mattino del 2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale

Clicca qui per la galleria foto gare parte 3 – sessione gare pomeriggio del 2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale

Clicca qui per i risultati del 2° Trofeo Swim4life – Memorial Casale

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine