Distanze Speciali, specie in estinzione.

Distanze Speciali, specie in estinzione.

Continuano a sparire i classici di inizio anno

di Antonio Izzo


1.500SL, 800SL, 400MIX, 200FA sono le gare di riferimento di quello che per anni è stato il primo appuntamento stagionale di tantissimi Master: le Distanze Speciali.

Sembra un controsenso cimentarsi ad inizio stagione in gare lunghe, faticose e impegnative tanto da meritarsi il nome di “distanze speciali”, eppure erano diventate per tanti master un appuntamento MUST per iniziare la stagione e per mettere nel pallottoliere qualche gara per l’Iron, specie per i 1500sl e 800sl difficilmente reperibili nei vari meeting.

Ma che fine hanno fatto le distanze Speciali?

Guardiamo la tabella di come si è involuto il movimento nel corso degli ultimi anni, in base alla regioni che le hanno organizzate:

  • 2007: n.5 meeting: LOMBARDIA, CAMPANIA, TOSCANA, EMILIA, LIGURIA, LAZIO.
  • 2008: n.4 meeting: LOMBARDIA, CAMPANIA, EMILIA, LIGURIA, LAZIO.
  • 2009: n.4 meeting: LOMBARDIA, CAMPANIA, EMILIA, LIGURIA, LAZIO.
  • 2010: n.2 meeting: LOMBARDIA, LIGURIA.
  • 2011: n.1 meeting: LOMBARDIA.

Una discesa terrificante, una perdita di gare che hanno portato ad una riduzione costante.Quest’anno per problemi di ristrutturazione impianti si è persa anche la Liguria.
La Lombardia diventa l’Highlander delle distanze speciali… “ne resterà solo una”.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Intanto a me, il distanzone speciale di inizio stagione manca già…!

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Antonio

Shares