travagliato_2

Dieterich immenso, con 4 Record Italiani strizza l’occhio ai Mondiali! Ancora un Europeo per la Corò e Marugo.

Dieterich immenso, con 4 Record Italiani strizza l’occhio ai Mondiali!
Ancora un Europeo per la Corò e Marugo.

travagliato_2Incessanti, tambureggianti, i record master che si stanno siglando in avvicinamento ai Mondiali di Riccione!

Sono stati 677 gli atleti che si sono presentati ai blocchi di partenza per l’8° Trofeo Città di Travagliato (foto di Dolce far Nuoto a destra), organizzato dal G.A.M. Team presso la piscina comunale “Palablu” di Travagliato, vasca da 25 metri ad 8 corsie.
Il trofeo, sponsorizzato come nella scorsa stagione da Bauli con il team di Dolce far Nuoto, ha visto segnare due importanti risultati in vista dei prossimi Mondiali Master che si terranno tra circa un mese a Riccione. Gli autori di questa impresa sono stati due atleti che quest’anno stanno mettendo mostrando grande classe e virtù, stiamo parlando di Monica Corò e Lorenzo Marugo (entrambi nella foto a sinistra)! Dopo aver strappato i Record Europei alla danese Sörensen nei 50 e 100 rana, la Corò completa l’opera appropriandosi del limite Europeo anche per i 200 rana fermando il crono a  2’49″35 per 1.054,44 punti! l’atleta M50 dello Stilelibero supera abbondantemente il precedente di 2’52”03 della danese e minaccia ora il Record del Mondo detenuto dall’australiana Jenny Whiteley con 2’48”69!

Cor_marugoAnche il medico della nazionale azzurra Lorenzo Marugo, M60 del Circolo Canottieri Aniene, raggiunge il Record Europeo, terzo consecutivo, chiudendo i 200 rana in 2’43″53 per 1.041,95 punti, superando il 2’50”82 del francese Christophe Starzec!
I 200 rana vedono anche altri numerosi protagonisti tra cui Alberto Montini, M40 della Tibidabo che con 2’22″49 per 1.007,86 punti segna la sue seconda migliore prestazione della stagione. Non male anche Sabina Vitaloni, M40 della Derthona Nuoto con 2’48″85 per  979,51 punti e Radames Zaramella, M50 dello Stilelibero con 2’49″03 per 915,04 punti.
Nei 50 farfalla ottime gare per Daniela De Ponti, M45 della NC Milano con 30″69 per 968,07 punti,  ancora Monica Corò con 32″12 per 969,49 punti, Gabriele Maini, M45 del Master Aics Brescia con 27″13 per 964,61 punti che batte l’avversario di categoria Leonardo Michelotti della Can. Baldesio con 27″91 per 937,66 punti e Dario Bertazzoli, M50 del Master Aics Brescia con 28″26 per 944,44 punti. Vola invece Stefano Fedeli, M30 della Can. Baldesio con 26″80 per 910,82 punti!
Strano vedere la signora dei mari non fissare nessun record ma ad un certo punto diventa anche difficile superare sempre se stessa…Valeria Vergani, M40 della Pratogrande Sport chiude i 200 SL con 2’12″08 per 979,41 punti ed i 50 SL in 28″43 per 944,78 punti. Nei 200 SL ancora tra i protagonisti Daniela De Ponti con 2’18″94 per 957,32 punti e Fabio Piovesan, M35 della Rari Nantes U.O.E.I che con 2’03″54 per 918,89 punti batte l’ottima concorrenza di categoria di Fabrizio Piciocchi della Milano Nuoto Master con 2’04″92 per 908,74 punti. Migliori prestazioni sui 200 SL per Andrea Borsari, M40 del CN Uisp Bologna con 2’02″83 per 936,25 punti e Bernardo Bordonali, M50 del Verolanuoto con 2’10″22 per 942,33 punti.
Nei 50 e 100 SL si vedono fulmini in acqua! I più veloci di tutti nei 50 SL sono Caterina Neviani, M25 della Can. Baldesio con 27″91 per 940,88 punti e Michele  Ratti, M25 della Milano Nuoto Master con 23″86 per 946,35 punti che per pochi centesimi strappa il trono della velocità al re Massimiliano Gialdi, M40 della Bergamo Swim Team che segna 23″92 per 990,80 punti!
Nei 100 SL le frecce d’acqua sono ancora la Neviani per le donne con 1’02″17 per 918,93 punti e Stefano Fedeli, M30 della Can. Baldesio con 52″65 per 956,13 punti. anche in questa occasione Max Gialdi con 53″52 per 971,60 punti superato di poco.
Grande spettacolo e risultato incredibile di Alberto Montini, M40 della Tibidabo che nei 200 farfalla ferma il crono su 2’09″94 per 986,76 punti, sfiorando il Record Europeo! Montini riesce a battere il suo precedente Record Italiano di  2’10”83 fatto nel 2010 a Desenzano con costumone gommato e sfiora l’impresa di battere anche quello Europeo detenuto dal britannico David Warren con 2’09”52! 
Nella cat. M40 femminile dei 20 0farfalla, bella sfida tra Silvia Canazza del  Team Euganeo con 2’54″58 per  837,67 punti e Luisa Forestali della Sis Nuoto Verona che continua incessante la sua ascesa, segnando 2’55″01 per 835,61 punti!

La Classifica di Società ha premiato i primi 8 club considerando i migliori 8 atleti d’ogni gara nelle rispettive categorie ed ha visto il Rezzato N. trionfare con 55.690,94 punti, davanti a Can. Baldesio con 32.422,76 punti e Master Aics Brescia con 29.035,75 punti.

Stefano_DieterichIl 12° Memorial Ciuffreda organizzato presso la piscina comunale di Viareggio, in vasca corta ad 8 corsie, conta circa 500 atleti partecipanti. Grande protagonista Stefano Dieterich (nella sua foto a destra), M60 del D.L.F. Livorno che strizza l’occhio ai Mondiali di Riccione con un doppio Record Italiano fermando il crono prima su 27″75 per 962,52 punti nei 50 SL, superando se stesso con il Record Italiano di 28”36 dello scorso 4 febbraio e poi su 1’01″82 per 968,78 punti nei 100 SL, superando stavolta il precedente storico del 2002 di Vittorio Ermirio con 1’02”80!
Ancora una grande prova anche per Giannantonio Scaramel, M60 del Derthona Nuoto che nei 100 rana tocca la piastra a 1’19″40 per 960,45 punti, siglando il nuovo Record Italiano, che già a Gennaio aveva sfiorato, supera l’1’19”62 di Alberto Sica del 2009.
Record anche per 
Silvia Parocchi, M45 della Molinella Nuoto che nei 100 farfalla vola in alto e segna 1’06″84 per 1.006,43 punti, nuovo record Europeo!

Bella sfida nei 50 dorso della cat. M40 femminile con Simona Burini della D.L.F. Livorno che segna 37″25 per  836,51 punti davanti a Silvia Murgia dell’Artiglio Nuoto con 37″71 per 826,31 punti.
Grandi nomi in gara, soprattutto per la cat. femminile che vede Samuela Magnelli, M30 della Can. Aniene che vince i 100 farfalla con 1’10″48 per 885,22 punti ed i 100 SL con 1’03″47 per 898,06 punti e Lucia Bussotti, M30 del Firenze Nuota Master che vince i 100 rana con 1’18″87 per 914,29 punti ed i 100 misti in 1’11″70 per 908,09 punti.
Difficile raggiungere la Crescentini nella cat. M35 ma non si lascia intimorire dai crono della romana Alfonsina Irace dello SC Tuscolano che segna due personali senza costumone nei 50 farfalla con 30″01 per  963,01 punti  e 1’06″93 per 964,29 punti. 
Nella sfida nella cat. M35 maschile dei 100 farfalla con Massimo Melani degli Amici Del Nuoto Firenze vittorioso con 1’03″46 per 884,34 punti, davanti a Fabio Carbonari del D.N. Pontedera con 1’03″78 per 879,90 punti. Buona gara anche per Raffaele Lococciolo, M40 degli Amici Del Nuoto Firenze che segna 1’00″25 per 940,91 punti ed Andrea Toja, M45 dell’ASA  Cinisello con 59″74 per 976,06 punti.
I più veloci nei 100 Sl cono due U25, Diego Piattelli del D.L.F. Livorno con 55″37 e Marcello Terzi del Villa Bonelli Nuoto con 55″59.
Grande prova per Giovanni Franceschi, M45 del Nuotopiù Academy che nei 100 dorso segna 1’04″36 per 922,47 punti ed Alessandra Bertacche, M40 dell’Artiglio Nuoto  che nei 100 rana segna 1’21″79 per 923,46 punti.
Il fulmine di guerra dei 50 SL è stato Simone Bonistalli, M25 del Nuoto Livorno con 24″40 per 925,41 punti, ma grande gara anche per Osvaldo Menotti Bertuccelli, M75 del Versilianuoto che segna 33″78 per 936,65 punti.
La Classifica di Società vede trionfare la D.L.F. Livorno con 79.624,54 punti, davanti a D.N. Pontedera con 38.621,40 punti e Firenze Nuota Master con 36.382,95 punti, di poco avanti ai cugini degli Amici Del Nuoto Firenze con 36.250,47 punti!

gruppo_GenovaChiude il week end master il 1° Trofeo Andrea Doria (nella foto a destra di Stefano Morandi, un bel gruppetto a Genova con Lorenza Ciantellini,Massimo Altare, Mirko “Zebrone” Marletta, Federica Della Tommasa, Samantha Bardelli, Simona Burini e Leopardo Delfino) organizzato dalla S.G. Andrea Doria e disputato martedì 1° maggio presso la piscina Comunale della Sciorba di Genova (nella foto a sinistra), vasca lunga ad 8 corsie che in un giorno super festivo ha trovato ben 404 partecipanti e molto atleti che hanno fatto la “doppia” spostandosi dagli altri trofei per andare anche a Genova! 
Dopo i record stabiliti in vasca corta al 12° Memorial Ciuffreda di Viareggio, Stefano Dieterich, M60 della D.L.F. Livorno va a siglare altri due Record Italiani anche in vasca lunga a Genova dove registra un bel 27″61 per 979,36 punti nei 50 SL, superando il 28”68 di Franco Soliani del 2006 ed 1’03″41 per 960,57 punti, superando ancora Vittorio Ermirio con 1’04”93 del 2001!
Ed è proprio Vittorio Ermirio a siglare gli altri due Record di Genova! L’atleta M70 della RN Spezia segna il crono di 30″80 per 943,51 punti nei 50 SL, superando il Record Italiano precedente storico monumentale di Celio Brunelleschi con 31”50 del 1995 e 1’10″45 per 953
,44 punti nei 100 Sl, superando il precedente Record Italiano di Eros Stella del 2001 con 1’10”92!

sciorbaNei 400 misti belle gare da vedere con Simone Battiston, M35 della Derthona Nuoto che segna 5’04″04 per 943,72 punti battendo la concorrenza di Igor Piovesan della RN Novara con 5’04″88 per 941,12 punti e Giannantonio Scaramel, M60 della Derthona Nuoto con 5’54″00 per 973,31 punti.
Nei 50 SL Olesya Bourova, M30 della Crocera Stadium con 28″30 per 936,04 punti e Michele Ratti, M25 del Milano Nuoto Master con 24″04 per 974,21 punti, sono i califfi della velocità!
Grande emozione nei 50 rana dove si vedono gare entusiasmanti. Sabina Vitaloni, M40 della Derthona Nuoto che tieni tutti con il fiato sospeso toccando la piastra a 35″12 per 1.000,57 punti, a circa 1 secondo dall’incredibile Record Italiano che fu registrato nel 2004 dalla mitica Sabrina Seminatore. Bel testa a testa tra Raffaele Notte, M40 della NC Milano che segna 32″52 per 929,27 punti e Fabio Cavalli, M45 della Milano Nuoto Master che segna 31″01 per 980,97 punti.
Belle gare anche nei 200 dorso con Diletta Lugano, M25 della Derthona Nuoto che anche se lontana dalle sue migliori prestazioni, segna un buon 2’31″51 per 948,65 punti. Ancora Raffaele Lococciolo (nella foto a destra), M40 degli Amici Del Nuoto Firenze con 2’19″01 per 968,20 punti ed Ettore Luigi Boschetti, M55 dell’Andrea Doria con 2’37″27 per 957,02 punti.
Il più veloce nei 100 SL è Giacomo Borroni, M25 della RN Legnano con 54″97 per 940,69 punti.
lococcioloAncora gare entusiasmanti nella rana con la grande sfida nei 100 che vede Simone Battiston in testa con 1’08″55 per 957,11 punti, Fabio Cavalli a 1’10″94 per 966,17 punti e Raffaele Notte a 1’13″83 per 912,37 punti!
In gara anche la siciliana Franca Bosisio, M40 della Waterpolo Palermo con 1’10″90 per 931,17 punti realizzati nei 100 farfalla dove è Giacomo Borroni, M25 della RN Legnano l’atleta più veloce con 59″89 per  926,20 punti.
Belle gare anche nei 400 SL, dove tra i tanti ottimi risultati segnaliamo Giannantonio Scaramel, M60 della Derthona Nuoto che segna 5’08″18 per 953,76 punti e Marco Alessandro Bravi, M55 del Firenze Nuota Master con 4’44″50 per 975,99 punti, vicino alla sua migliore prestazione da Record!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

La Classifica Di Società vede i Nuotatori Genovesi al comando con 61.657,02 punti, davanti alla Rari Nantes Legnano con 49.024,92 punti, Andrea Doria con 29.781,86 punti e di misura Rapallo N. con 26.330,28 punti ed Alè Nuoto con 24.208,90 punti.

Clicca qui per i risultati completi dell’8° Trofeo Città di Travagliato                           

Clicca qui per i risultati completi del 12° Memorial Ciuffreda 

Clicca qui per i risultati completi  del 1° Trofeo Andrea Doria 

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights