medaglie_mondiali_master

Mondiali Master 2012, take your marks! Riccione accoglie il mondo master.

Mondiali Master 2012, take your marks!
Riccione accoglie il mondo master.

medaglie_mondiali_masterdi Paco Clienti.
Ci siamo, oggi lo Stadio del Nuoto di Riccione ha ufficialmente aperto le porte al primo giorno dei Mondiali Master!

L’evento vedrà coinvolte le discipline della Pallanuoto, Nuoto, Acque Libere, Sincro e Tuffi e terminerà domenica 17 giugno.
Riccione ha già accolto le prime centinaia di atleti con i protagonisti della Pallanuoto e dei Tuffi, le prime discipline che saranno impegnate in gara, a partire da domenica 3 giugno.
Ugo Sansonetti, 93 anni, sarà uno dei protagonisti per i Tuffi. Sansonetti pratica la disciplina dei Tuffi da 3 anni e nonostante abbia subito un incidente durante questo inverno, nel quale aveva riportato la rottura del femore,  sarà sul trampolino a Riccione per competere nella sua categoria!
Rromano classe 1919, figlio di un ammiraglio della II guerra mondiale, padre di dieci figli, nonno di venticinque nipoti e cinque bisnipoti, ufficiale in cavalleria e dirigente d’azienda negli anni ’70 con tanto di nomina a ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica e Stella al merito del lavoro, è sicuramente destinato a diventare uno dei protagonisti assoluti di questi Mondiali di Riccione!

SANSONETTIMa il sig. Sansonetti (nella foto a destra di Antonio Faccilongo) è anche una persona che ha lo sport nel DNA! Pratica Atletica Leggera dall’età di 70 anni per la categoria Master nella quale ha conquistato ben 70 medaglie, di cui 42 d’oro. Tredici di queste conquistate agli Europei. Gli appartengono anche dei record mondiali M90, i 60 e 200 metri indoor ed i 400 ed 800 all’aperto (questi ultimi corsi in 4’28″07). Nel 2009 la sua impresa più incredibile, quando ai mondiali master di Atletica Leggera vince l’oro nei 100 metri sfiorando il record del mondo! Il giorno dopo vince l’oro anche sui 200 metri ed infine termina il suo campionato con un altro oro vinto nei 400 metri con tanto di record mondiale segnato a 1’35″04!
Ugo Sansonetti ha iniziato a praticare i Tuffi quando si incrociò con il mito Klaus Dibiasi, l’indimenticato “Angelo Biondo” che vinse tre medaglie d’oro consecutive alle Olimpiadi di Città del Messico, Monaco e Montreal dal ’68 al ’76.
Dibiasi che sarà il responsabile dell’area Tuffi ai Mondiali Master, racconta: “Tre anni fa, mi chiama a casa una persona. Dice di chiamarsi Sansonetti e mi chiede se in società c’è una sezione tuffi Master. “Certo – gli rispondo – Ci alleniamo al Foro Italico”. E lui: ‘Ah si! So dov’è! Ai miei tempi si chiamava Foro Mussolini’. Ed io: “Scusi, ma lei quanti anni ha?”. Risposta: 90!’

GianniDeMagistrisMa i grandi personaggi saranno presenti anche nella Pallanuoto, con tanti campioni ex nazionali del “Settebello”. Saranno 104 le squadre partecipanti di cui 92 maschili e 12 femminili che si affronteranno nell’arco di sette giorni sui cinque campi da gioco.
Gianni De Magistris (nella foto a destra), indimenticato alfiere della nazionale italiana con 5 Olimpiadi sulle spalle ed un argento a Montreal ’76, campione del mondo a Berlino nel 1978 e capocannoniere della serie A per ben 16 volte tra il 1969 ed il 1985 con la sua Florentia, sarà presente ai Mondiali in veste di allenatore del Golfo Paradiso M50. Tra i suoi c’è Antonello Steardo, fortissimo giocatore degli anni ’80 che partecipò alle olimpiadi di Mosca, Los Angeles e Seoul.
Altro personaggio di rilievo è Guido Criscuolo, quattro volte campione d’Italia con la Canottieri Napoli e vincitore della Coppa dei Campioni 1978 coi partenopei contro i campioni in carica del CSK Mosca, giocatore master dell’Europa Sporting Roma M50, categoria che vede molti ex atleti di alto livello, come Georgy Mshvenieradze, oro olimpico a Mosca, bronzo a Seoul ed oro ai mondiali del 1982 con l’allora Unione Sovietica che gioca per la Dinamo Masters, squadra messa su con ex giocatori agonisti.
Alessandro_BovoAncora annotiamo la presenza di un altro illustre, Alessandro Bovo, attuale allenatore del Brescia di serie A e giocatore M35 per questa esperienza dei Mondiali Masters!
Bovo (nella foto a destra) è stato medaglia d’oro alle Olimpiadi di Barcellona nel ’92, bronzo ad Atlanta ’96, oro ai mondiali di Roma ’94, due volte campione d’Europa, Sheffield ’93 e Vienna ’95 e cinque volte campione d’Italia con Savona e Pescara!

primo_piano

Grossi nomi anche nelle squadre di Pallanuoto Femminili, tra cui ricordiamo Monica Canetti (nella foto a sinistra), ex portiere del Volturno con il quale ha vinto ben sette scudetti, diventando anche una delle colonne portanti del “Sette Rosa” degli anni ’90!
Il bel portiere della nazionale ha collezionato un 4° posto agli Europei di Bonn nel 1989 ed una medaglia di Bronzo agli Europei di Atene 1991 e per questi Mondiali Master sarà il portiere dello SC Argentario (clicca qui per leggere l’intervista a Monica Canetti).

Alle prime centinaia di atleti che sono già a Riccione, si aggiungeranno presto le altre migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo per l’evento master della storia!

area_accrediti_mondiali_master_2

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Riccione è pronta per essere invasa e lo Stadio del Nuoto attende i suoi gladiatori!

Ricordiamo che la prima cosa da fare una volta arrivati a Riccione, è provvedere all’accredito atleta da fare presso uno dei tantissimi punti di accoglienza (nelle foto a destra).

Bisogna presentarsi all’accredito muniti di:

– ID-Code, ricevuto in conferma di iscrizione via e-mail;
– un documento di identità valido;
– la manleva, ovvero il modulo di scarico responsabilità, compilato e firmato. Clicca qui per scaricare il modulo.

Attenzione: coloro che non hanno provveduto a caricare correttamente la propria fototessera sul proprio profilo FINA per l’iscrizione, sono invitati a presentarne una al Centro Accrediti.

Per qualsiasi altra incertezza, sarà disponibile un Help Desk sempre attivo e pronto a risolvere, ove possibile, qualsiasi problema.

piantina_stadio_del_nuoto

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine