Piscina_Verolanuova

Rovigo, Verolanuova e Palermo, il Circuito Supermaster riscalda i motori!

Rovigo, Verolanuova e Palermo, il Circuito Supermaster riscalda i motori!
Grande attesa per la seconda tappa della stagione.

Piscina_VerolanuovaDopo aver rotto il ghiaccio, o aperto le acque, fate un po’ voi, con le Distanze Speciali Campania che si sono svolte nella scorsa settimana, inaugurando così il Circuito Supermaster della stagione 2012/2013, da questa settimana si iniziano a far girare più forte i motori del nuoto master italiano che vede ben tre eventi in programma:

– il 12° Trofeo Città di Verolanuova, organizzato dalla società Verolanuoto per il 27 e 28 ottobre presso la Piscina Comunale di Verolanuova, sita in Viale Italia, 9, vasca da 25 mt ad 8 corsie;

– il 2° Trofeo Acquasport, organizzato dalla società Atletico Acquasport per il 27 e 28 ottobre presso la Piscina della Polisportiva Palermo, sita in Via Belgio 2/A, vasca da 25 mt a 6 corsie;

– il 16° Trofeo Rovigo Nuoto, organizzato dalla società Rovigo Nuoto per il 28 ottobre presso la Piscina del Polo Acquatico di Rovigo, sito in viale Porta Po, 88, vasca da 25 mt ad 8 corsie.

Complessivamente nei tre trofei saranno oltre 1.900 gli atleti in gara che daranno vita a tre eventi a dir poco interessanti. Tra le novità che saltano all’occhio per questa stagione, sono i tesserini atleti, privi, o meglio spogli, di qualsiasi sponsor, una cosa al quanto triste!

Valeria_VerganiVerolanuova (foto a destra) propone un metodo alternativo per il calcolo della classifica per Società che sarà stilata sommando i punteggi tabellari ottenuti dai primi 8 classificati di ogni categoria e gara, maschi e femmine. Inoltre ci sarà un premio speciale messo in palio per la miglior prestazione Maschile e Femminile. Per le donne si prospetta un bel testa a testa tra Valeria Vergani (nella foto a destra), M40 della Pratogrande Sport che si è segnata nei 400 SL con 4’35″00 e nei 100 misti con 1’11”00 e Daniela De Ponti, M45 della NC Milano che si è segnata nei 50 farfalla con 31″50, al limite del Record Italiano, e nei 100 SL con 1’03”00. A tentare l’assalto alla migliore prestazione però ci sarà anche Sabina Vitaloni, M40 della Derthona Nuoto che nei 50 SL è miglior crono di iscrizione con 29″90.
Tra i maschi invece la sfida è ardua: Massimiliano Eroli (M35 della Canottieri Aniene con 59″00 nei 100 Misti, Emanuele Botteri, M25 dell’Europa SC con 4’13″00 nei 400 SL, Michele Ratti, M25 della Milano Nuoto Master con 27″10 nei 50 dorso e 23”70 nei 50 SL ed Alberto Montini della Tibidabo con 54″90 nei 100 SL, esordio per lui nella categoria M45!
GialdiE di esordi ce ne saranno tanti a Verolanuova, con l’interessante Nuotopiù Academy, della quale parleremo poi in maniera dettagliata nei prossimi giorni, messa su dal trio Giovanni Franceschi, Raffaele Lococciolo e Massimo Melani che fa la sua entrata in scena! La Nuotopiù Academy sarà presente in gara con 16 atleti.
Esordio con il nuovo team anche per Lorenza Ciantellini, cat. M30 che quest’anno sarà del C.N. Montecatini.
Tutta da vedere l’ultima batteria dei 400 SL maschi:

Massimiliano Gialdi, M45 (esordio in categoria, foto a destra) della Bergamo Swim Team, 4’30″00, Raffaele Lococciolo, M40 della Nuotopiù Academy, 4’30″00, Matteo Ammannati, M40 del C.N. Montecatini, 4’25″00, Alessio Morellato, M30 del Montenuoto S.S.D, 4’25″00, Andrea Ferrari, M25 della Derthona Nuoto, 4’16″00, Matteo Montanari, U25 della Tibidabo, 4’15″00 ed Emanuele Botteri, M25 della Europa SC, 4’13″00.
Stesso discorso per i 100 misti che vedrà fuoco e fiamme nelle ultime due batterie: Massimiliano Gialdi, M45 della Bergamo Swim Team, 1’05″00, il dott. Alessandro Visini, M40 della Leaena, 1’05″00, Massimo Melani, M40 della Nuotopiù Academy, 1’05″00, Matteo Cipani, M25 della Rezzato Nuoto, 1’05″00, Eduardo Dell`Ermo, M25 della Sogeis, 1’05″00, Matteo Montanari, U25 della Tibidabo, 1’05″00, Mauro Zanetti, M30 del Master AICS Brescia, 1’04″00, Claudio Montano, M25 del Montenuoto S.S.D, 1’04″00, Niccolò Ceseri, M25 della Amici del Nuoto Firenze, 1’03″00, Raffaele Lococciolo, M40 della Nuotopiù Academy, 1’02″00 e Massimiliano Eroli, M35 della Canottieri Aniene, 59″00.
piscina_RovigoLo spettacolo si vedrà molto probabilmente anche nella sfida tra i califfi della velocità con una batteria finale dei 100 SL che vedrà in gara Alessandro Corsini, M45 della Can. Baldesio, 57″50, Diego Giorgini, M30 che fa l’esordio con il suo nuovo team del Forum Assago, 57″30, Stefano Terzi, M25 della Villa Bonelli Nuoto, 56″00, Alberto Montini, M45 della Tibidabo, 54″90 e Simone Pedretti, M25 della Tibidabo, 54″90.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Anche il 16° Trofeo Rovigo Nuoto (foto a destra) adotterà un metodo alternativo per la classifica società che premierà le prime dieci squadre che sommeranno i punteggi dei primi otto piazzamenti individuali per categoria, sesso e gara e le eventuali staffette 4×50 misti (una per categoria e sesso). Particolare interessante è che il punteggio delle staffette verrà raddoppiato ai fini della classifica società.
Molti saranno gli atleti che faranno la spola da Verolanuova, tra cui Luisa Forestali, M40 della SIS Nuoto Verona, Massimiliano Gialdi che punterà subito al Record Italiano dei 50 stile M45 detenuto da Angelo Savino Metello con 23”88 dal 2008 e quelli della Nuotopiù Academy che saranno in 17!
Da vedere i 200 SL di Martina Benetton, M25 della Natatorium Treviso, segnata con il miglior crono di 2’14”39 e di Massimiliano Eroli, anche lui miglior crono con 1’55”00.
Presenza siciliana con Rosaria Cassaro, M35 della Waterpolo Palermo iscritta ai 200 misti con 2’36”00 ed i 50 farfalla con 31”00.
Ci sarà anche da ammirare la pluricampionessa mondiale Monica Corò, M50 dello Stilelibero SSD che gareggerà nei 50 farfalla con 32”00 e nei 100 rana con 1’18”00.

piscina_Palermo_foto_Nuoto_SiciliaAnche a Palermo per il 2° Trofeo Acquasport (foto a destra di Nuoto Sicilia) è spettacolo assicurato con l’Australiana 4×50 stile libero e le staffette 4×50 stile libero!
Metodo alternativo per la classifica società anche qui, con coppe alle prime 10 Società classificate con punteggio calcolato in base ai primi 16 punteggi tabellari di ogni gara, categoria e sesso, incluso anche il punteggio ottenuto nelle staffette.
Per i premi speciali in palio per gli atleti, ci sarà quello per eventuali record nazionali o internazionali, per il migliore punteggio tabellare maschile e femminile, per la prova “Australiana” maschile e femminile e per la migliore prestazione cronometrica sui 100 Stile Libero maschile e femminile che vincerà il trofeo “Mimmo Ferrito”. Per le donne la vittoria sembra scontata con Giusy Zizzo, M30 della Pol. Mimmo Ferrito con il miglior crono segnato di 1’02″00. Tra i maschietti invece ci sarà una probabile sfida a tre con Andrea Giglio, cat. M25 iscritto con 58″00, Alberto Gange, cat. M25 iscritto con 57″00 e Vincenzo Raia, cat. M30 iscritto con 56″00, tutti della Pol. Mimmo Ferrito.
Diversi gli atleti di spicco internazionale previsti in gara e che potrebbero regalare un nuovo Record, tra cui Maria Alwine Eder, M50 della Polisportiva Nadir, Eleonora Pumilia, M25 della Pol. Mimmo Ferrito, Giulia Noera, M45 della Waterpolo Palermo ed Oriana Burgio, M30 del Tennis Club Match Ball.

inviate_Swim4lifeIn questo week end esordiranno anche alcuni degli inviati del nuovissimo staff Swim4life che ci daranno informazioni dettagliate sugli eventi (foto a destra): Laura Massimiliani, cat. M45 che tra l’altro fa il suo esordio anche con i colori del Team Nuoto Lombardia, presente a Verolanuova ed iscritta alle gare dei 400 SL e 100 misti, Monica Corò, M50 dello Stilelibero iscritta a Rovigo nei 50 farfalla e 100 rana e Giulia Noera, M45 della Waterpolo Palermo iscritta al trofeo Acquasport nei 50 SL e 100 farfalla.

Ecco le start-list dei tre trofei di questo week-end:

12° Trofeo Città di Verolanuova

2° Trofeo Acquasport Palermo

16° Trofeo città di Rovigo

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights