8_trofeo_citt_di_tortona

Tortona delle meraviglie! Il 16 dicembre il trofeo di successo della Derthona.

Tortona delle meraviglie!
Il 16 dicembre il trofeo di successo della Derthona.

8_trofeo_citt_di_tortonadi Paco Clienti.
La Derthona Nuoto è una società sportiva che vive il nuoto da ormai più di trent’anni, sponsorizzando questo sport per tutte le età nella città di Tortona ed i luoghi limitrofi, con un’ottima risposta di circa 6000 utenti che frequentano le piscine!
Da questo grande movimento non poteva che emergere una squadra agonistica di altissimo livello ed il grande impegno e la passione profusa, hanno portato la società a meritarsi un riconoscimento importante, la “Stella di bronzo al merito sportivo” da parte del CONI, riconoscimento conferito nel 2001!
Nell’ ”albero” della Derthona Nuoto c’è anche un forte ramo Master, un gruppo folto e compatto che è tra i più noti del circuito del nuoto master nazionale!
Grande guida di questa macchina perfetta è Fabio Affricano, classe 1975, brevetto allenatore di secondo livello, ex agonista di rilievo, prima medaglia ai Campionati Italiani Giovanili di categoria vinta dalla Derthona Nuoto, nonché allenatore della squadra master e Direttore Sportivo della società.
Il gruppo master della Derthona organizza da ben 9 edizioni, con quella di quest’anno, il trofeo Città di Tortona, valido per il Circuito Supermaster FIN, al quale accorrono sempre più numerosi partecipanti da tutto lo stivale italico!

8_trofeo_citt_di_tortona_1L’impianto si presta molto bene ed infatti ospita anche alcune manifestazioni di rilievo a livello agonistico, come le prove tempi a livello regionale, il Trofeo Gallo per le categorie esordienti A e B e gare del circuito propaganda per i più piccoli.
L’impianto comunale “Mariano Dellepiane” di Tortona, vasca da 25 metri ad 8 corsie, dispone di un’ampia gradinata e di spazio a bordo vasca per circa un centinaio di atleti, terrazza all’aperto e con ampio parcheggio antistante.
La scorsa edizione fu un grande successo con le iscrizioni atleti consumate in pochissimi giorni, con oltre 700 richieste pervenute già al 24 novembre, a circa 7 giorni dall’apertura iscrizioni!
Il programma gare, prevede:
16 dicembre – domenica 
ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 400 SL – 50 DO – 200 RA – 50 SL – 100 FA
ore 14.00 : Riscaldamento
ore 15.00 : 200 DO – 50 RA – 100 SL – 50 FA – 100 MX – Staff 4×50 SL
Il termine per le iscrizioni è fissato entro le ore 24.00 dell’11 dicembre 2012, ma attenzione perché sono fissati il numero massimo di atleti in determinate gare: 400sl 110 atleti;  200 rana 90 atleti; 200 dorso 90 atleti.
8_trofeo_citt_di_tortona_15Sono previsti premi speciali per le Migliori Prestazioni maschile e femminile e per le migliori staffette maschili e femminili, secondo il punteggio tabellare.

SEZIONE AGGIORNAMENTI ARTICOLO:

AGGIORNAMENTO AL 10/12/2012: le iscrizioni sono arrivate al numero massimo prefissato e sono state chiuse superando di poco la quota 800! Una novità per i premi in palio: ci sarà un piccolo omaggio per tutte le migliori prestazioni maschili e femminili per ogni gara (secondo punteggio tabellare).

AGGIORNAMENTO al 06/12/2012: le iscrizioni volgono al termine per numero massimo di atleti quasi raggiunto a cinque giorni dalla chiusura definitiva! Pochissimi restano i posti in queste ultime ore in cui le iscrizioni potrebbero essere chiuse in qualsiasi momento! Ultime ore quindi per scegliere Tortona! 

AGGIORNAMENTO AL 29/11/2012: Le iscrizioni sono schizzate! Ci sono ancora pochissimi posti per i 200 rana e le gare del mattino sono state chiuse (non tanto per i numeri ma si sta saturando il tempo a disposizione e si vogliono salvaguardare quei 20 minuti per il riscaldamento)! Tantissime sono le richieste di inserimento in lista d’attesa per i 400 SL, ma al momento nessuno iscritto si cancella e pertanto pare difficile che si liberi un posto! Tante sono le squadre e molte numerosissime, cosa che preannuncia una bella lotta per la conquista del Trofeo da parte delle società!

Ricordiamo a tutti che per queste gare sono ammessi gli U25 che dovranno necessariamente esibire il certificato medico agonistico in regola, in originale, ai giudici di gara, così come da Regolamento Master. Pena, l’impossibilità a prendere parte alle gare!


AGGIORNAMENTO AL 21/11/2012: La richiesta iscrizioni si impennata in maniera vertiginosa e ad oggi risultano già terminati tutti posti per la gara dei 400 stile libero!!! Anche la restante parte delle gare del mattino ha forti richieste e pertanto è necessario iscriversi in fretta onde evitare di restare fuori!
E’ stata aperta una “lista d’attesa” per eventuali posti che dovessero liberarsi per la gara dei 400 SL. E’ possibile inviare un’e-mail per riservarsi un eventuale posto a 
valeluli@libero.it.

L’evento richiama indubbiamente grande curiosità e quindi oggi approfondiamo con un’intervista speciale ad una delle persone che cura l’organizzazione, anche lei atleta della Derthona, Valentina Lugano.

Il trofeo Città di Tortona risulta essere ogni anno sempre più seguito. Nella scorsa edizione ad esempio furono 790 gli iscritti, con la gara dei 400 stile libero tra le più gettonate. Infatti i 90 posti disponibili per i 400 SL terminarono in pochissimo tempo, più di venti giorni prima della scadenza delle iscrizioni alle gare! Circa 10 giorni dopo poi, erano terminati anche i posti per tutte le altre gare del mattino! Qual è il segreto del vostro successo?
Innanzitutto, grazie per il complimento. Il nostro segreto?!? Credo sia stato quello di aver imparato qualcosa da ogni edizione. Siamo alla nona e di anno in anno siamo sempre andati ad analizzare l’edizione precedente per individuare quelle cose che non hanno funzionato per correggerle. Siamo andati a cercare quell’equilibrio che ci permette di offrire un programma gare abbastanza completo, tempistica ragionevole e divertimento per tutti. Il secondo punto è che siamo un gruppo di amici ad organizzare e la verità è che ci divertiamo un sacco a farlo. Per finire, il contributo più importante al successo viene dagli atleti che si sono iscritti negli anni, sia per quanto riguarda i numeri che le prestazioni. Le gare sono tutte pienissime e le ultime batterie regalano sempre belle emozioni.

8_trofeo_citt_di_tortona_staffettamaschileNella scorsa edizione furono due atleti di casa  a vincere le migliori prestazioni femminile e maschile del trofeo: Sabina Vitaloni cat. M40, grazie al suo 200 rana da 971.40 punti e Giannantonio Scaramel, cat. M60, anche lui grazie alla gara dei  200 rana, da 976.34 punti. Questo è sinonimo del fatto che la Derthona nuoto è una squadra master di alte qualità tecniche. Ma siete anche un bel gruppo compatto che sa divertirsi!
Si, siamo un bel mix ben amalgamato. Da noi ci sono persone che vengono da fuori (Sabina è una di queste), ma la maggior parte sono “tortonesi doc”, molti addirittura ex agonisti che hanno nuotato e sono cresciuti insieme e questo fa si che il gruppo sia veramente unito. Il collante ha un nome e un cognome: Fabio Affricano, il nostro allenatore che è anche stato atleta. Il merito va a lui non solo per gli allenamenti ma anche per come unisce il gruppo, perché lui ha saputo dare ad ognuno di noi la giusta collocazione, non solo in acqua, ma anche a livello umano come parte del gruppo. Prima che compagni, siamo amici: le sagre d’estate sono la nostra specialità…non perdiamo un sabato, in trasferta (fuori dalla piscina) è il delirio, facciamo persino le vacanze insieme!!! I mondiali di Riccione sono stati un po’ il riassunto di tutto questo: la possibilità di stare tutti insieme per una settimana, emozioni in acqua e tante risate fuori!Festa_Mondiali_2012_71

A Tortona si realizzano spesso crono da Record. La vasca si presta per un’ottima prestazione e forse anche il contesto ed i modi con i quali è gestita la manifestazione, contribuiscono a rendere l’ambiente e le condizioni ottimali per gli atleti?
La vasca è sicuramente ottima: ha qualche difettuccio ma è molto scorrevole. Poi noi cerchiamo di organizzare la giornata in modo da non far passare troppo tempo tra il riscaldamento e le varie gare. Purtroppo non abbiamo una seconda vasca e per questo prevediamo sempre 20 minuti a metà mattina e a metà pomeriggio per far nuotare gli atleti.

Il programma gare è sempre lo stesso. È ricco di specialità con ben cinque tipologie di gare diverse per ogni sessione, più la staffetta 4×50 stile nella sessione del pomeriggio per un totale di undici specialità tra cui i 400 stile, i 200 dorso ed i 200 rana che sono gare “lunghe”! Nonostante questo e la grande presenza gare, riuscite sempre a gestire la manifestazione con una tale velocità da non terminare mai in orari assurdi. Come fate a far girare tutto nel verso giusto? Quale studio e quali attenzioni bisogna prestare?
Derthona_a_PiacenzaInnanzitutto cerchiamo di fare sempre i conteggi dei tempi con anticipo e a ridosso della scadenza monitoriamo giorno per giorno la durata gare per evitare di andare troppo lunghi, questo soprattutto per il mattino. Come seconda cosa prestiamo molta attenzione alla pre-chiamata, tenendo sempre 3 batterie pronte dopo quella in partenza. Terza cosa, ma non per importanza, la collaborazione collaudata negli anni con il Gruppo Ufficiali di Gara: sono sempre gli stessi e sono davvero bravi. Poi, un po’ di fortuna, male non fa!

Con quale presupposto avete deciso di stilare la classifica società tenendo conto dei migliori venti punteggi per ogni società più le staffette?
Abbiamo scelto quel tipo di classifica perché volevamo un buon compromesso tra qualità e quantità. La qualità è rappresentata dalle 20 prestazioni e se ci fermassimo qui basterebbero 10 atleti con media punti alta per vincere. Quindi abbiamo pensato di correggere la classifica con le staffette: tutte le staffette portano punti e con 10 atleti fai al massimo 2 staffette.

costumi

Ci puoi anticipare quale sarà quest’anno il premio in palio per le migliori prestazioni maschile e femminile e per le migliori staffette maschili e femminili?
Si. Quest’anno il premio sarà del materiale tecnico offerto da Hand (foto a destra) e da Turbo insieme ai prodotti tipici della nostra zona.

Ci sono altre novità che puoi anticiparci in merito all’evento?
In realtà non abbiamo grandi novità. Abbiamo rinnovato gli stand presenti che cambiano rispetto agli altri anni. Quest’anno ci saranno Hand, Turbo e Laranara. Stiamo lavorando ad un accordo con un’azienda locale per i “gadget” ma non è ancora concluso, quindi diciamo che per quest’anno manteniamo la tradizione: abbiamo la convenzione con l’outlet di Serravalle, gadget per tutti i partecipanti e le classiche premiazioni. Ah no…ci sarà anche Swim4Life per la prima volta al nostro Trofeo!

Siamo in chiusura. Vuoi aggiungere altro?
Che anche quest’anno ce la metteremo tutta per organizzare una bella domenica di nuoto e divertimento e quindi siete tutti invitati a metterci alla prova!!! Ringrazio voi di Swim4life per questa bella opportunità, tutti quelli che sono già iscritti e tutti quelli che si iscriveranno!
Se avete 5 minuti, il video qui sotto spiega meglio come si vive nel gruppo Derthona! L’ha realizzato Michele Galvagno, l’artista del gruppo!

Milano_Nuoto_Master_vincitrice_Tortona_2011Per gli amanti delle statistiche, cliccando qui si può visualizzare la start-list dell’edizione 2011/2012

Nella foto a destra di Sara Bonifazio, la Milano Nuoto Master, vincitrice della scorsa edizione.

Per qualunque informazione rivolgersi a :

– Lugano Valentina tel. 339.74.35.308, valeluli@libero.it 
– Scattina Alessandro tel. 338.84.20.895, alessandro.scattina@hotmail.it 
– Guagnini Stefano tel. 335.71.08.141

Non resta che scegliere le gare e fare il vostro gioco…

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights