italiani_invernali

Campionati Italiani Invernali Nuoto Master 2013 Swim4life apre la caccia ai titoli virtuali!

Campionati Italiani Invernali Nuoto Master 2013
Swim4life apre la caccia ai titoli virtuali! 

italiani_invernali

Ricordate i Campionati Italiani Invernali di Nuoto Master, da noi proposti in forma virtuale nella scorsa stagione? Bene, la nostra proposta ha riscontrato grande successo al seguito di quanti hanno letto gli articoli relativi ed i risultati dell’epilogo dell’evento, tanto da spingerci a riproporre la formula!
Perché lo facciamo? Il Circuito Supermaster FIN continua a crescere, in seguito ai sempre più numerosi atleti che prendono parte al movimento, eppure, nonostante le enormi potenzialità di successo, ancora manca un Campionato Invernale di Nuoto Master!
Nella scorsa stagione Swim4life ha ideato così una soluzione alternativa alla realtà, proponendo così il Campionato Invernale di Nuoto Master che si articolò prendendo in considerazione i risultati di sette meeting organizzati nell’ultima settimana di Gennaio, ricadenti nei week end del 21 e 22 e del 28 e 29, così che i Campionati Italiani fossero durerati come di consuetudine, una settimana. I meeting presi in considerazione furono il 2° Trofeo  Buonconvento, il 2° Trofeo Shardana & Abba di Cagliari, l’8° Trofeo  S. Agata di Catania, il 16° Trofeo AICS in Franciacorta di Gussago, il 3° Trofeo Nuotatori Campani di Portici, il 10° Meeting Larus Master di Viterbo ed il 6° Trofeo Ilaria del Carretto di Lucca, realizzando un complessivo programma gare completo di tutte le specialità e con possibilità di partecipazione da parte degli atleti di tutta Italia, visto che i meeting in questione ricprivano nord, centro, sud ed isole.

raffa_perrotta

Quest’anno riproponiamo i Campionati Italiani Invernali Master con una soluzione diversa, se vogliamo ancora più completa, in quanto andremo a considerare i risultati di tutti i Campionati Regionali Master! Al termine del mese di Febbraio avremo dunque i Campioni Italiani invernali di ogni categoria e specialità!
Ricordiamo le norme generali applicate anche nella scorsa stagione:

– la partecipazione sarà automaticamente collegata al prendere parte ad uno o più Campionati Regionali Master;
– in caso di più partecipazioni dello stesso atleta alla stessa gara, si prenderà il miglior risultato conseguito;
– resterà valido il principio delle 3 gare, per cui anche in ipotesi di partecipazioni a 4 o più gare, verranno automaticamente esclusi i peggiori punteggi (a prescindere da eventuali migliori piazzamenti finali).

Alla fine dei rispettivi Campionati Regionali verrà stilata e pubblicata su Swim4life.it una classifica per categoria, in base ai punteggi ottenuti ed alle norme sopracitate, in modo da avere podi “virtuali” e Campioni  Master Italiani Invernali!

Per curiosità di statistica, riportiamo i risultati della scorsa stagione. Con pochi click è possibile facilmente individuare il miglior atleta master assoluto dei Campionati Italiani Invernali 2012, senza distinzione di sesso e categoria, che ha totalizzato più punti in una singola gara. L’anno scorso fu Monica Corò, cat. M50 dello Stile Libero che con un 100 rana chiuso in 1’17”25 totalizzò ben 1.061,10 punti, conquistando allora il Record Europeo di categoria, poi migliorato da lei stessa!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per visualizzare il file contenente i risultati
completi dei Campionati Italiani Invernali Master 2012!

Buoni italiani invernali a tutti!

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights