Senigalia_012

Team Master Marche si conferma campione regionale! A Senigallia i Campionati Regionali Master.

Team Master Marche si conferma campione regionale!
A Senigallia i Campionati Regionali Master.

Senigalia_012foto e servizio di Eleonora Tagliaventi
Nella giornata di ieri si sono svolti a Senigallia, presso la piscina Comunale “Saline”, i Campionati Regionali Master delle Marche, in un contesto che ha riscontrato la presenza di 385 atleti in rappresentanza di 33 società.

Erano sedici le gare in programma, tra cui 800 stile libero, 400 stile libero, 200 farfalla e 200 rana, tutto proposto in un’unica giornata che ha forse reso la giornata un po’ troppo sacrificata. Anche l’impianto non era dei migliori per supportare un Campionato Regionale con un programma gare così fitto proposto in un’unica giornata, visto il ridotto spazio disponibile a bordo vasca per il deflusso atleti e soprattutto per la mancanza di una vasca per il riscaldamento durante la manifestazione.
Nonostante tutto, l’evento si è svolto ugualmente nel solito clima di allegria e la manifestazione è comunque riuscita nei migliori dei modi, grazie ad un’ottima gestione da parte del Comitato Organizzatore, con le gare terminate in anticipo rispetto alla scorsa edizione.

I Regionali Marche si sono aperti domenica mattina con i 400 stile libero dove la miglior prestazione maschile, con titolo regionale, è di Paolo Giocchini, M35 della Komaros Sub, con il tempo di 4’50”31 e 838 punti, seguito da Andrea Grazioli, M45 della Pesaro Nuoto con 4’50”45 e 872 punti; con loro nell’ultima batteria Eleonora Tagliaventi, M30 della Fanum Fortunae con il tempo di 4’57”60 e 889 punti, campionessa regionale.
Senigalia_010Nei 50 rana si vede la superba prestazione del solito Andrea Cavaletti, M25 del Team Master Marche che fa segnare il tempo di 29”48 con 956 punti. Altra ottima prestazione per Stefano Cavilli Meletani della Fanum Fortunae, categoria M35 che con il tempo di 32”70 e 881 punti si aggiudica il titolo regionale. Sempre della Fanum Fortunae è la miglior prestazione segnata nei 50 rana per le donne, dove la M30 Elena Castiglioni segna un bel 38”34 con 859 punti e si porta a casa anche lei il suo titolo. “Ospite d’onore” l’abruzzese Renato Possanzini, M50 della Simply Sport che segna 32″53 e 958,50 punti.
Solo 17 i partenti per i 200 dorso in cui segnaliamo tra le migliori prestazioni quelle di Maurizio Burini, M45 della Co. Ge. Se. S. Benedetto con 2’34″56 e 858,11 punti, miglior punteggio, Alessandro Pieroni, M25 del Team Marche Master con 2’24″57 e 845,27 punti, miglior crono ed Aleandra Piccinini, M25 del Team Osimo Nuoto con 2’46″17 e 833,00 punti, migliore femminile.
Si passa ai 100 rana dove ritroviamo ancora  Andrea Cavaletti che domina la specialità con il tempo di 1’04”01 e 968 punti con il quale si avvicina al record italiano detenuto da Michele Ferrante con 1’03”77 del 2009! Dietro di lui al secondo posto si piazza Michael Guidarelli della Vela Nuoto Ancona con 1’12”77 e 851 punti ed al terzo posto Matteo Cesini della Conero Wellness con 1’13”89 e 838 punti. Da segnalare anche Thomas Christel, M50 della Co. Ge. Se. S. Benedetto con 1’17″22 e 897,95 punti. Per le donne la migliore gara è di Irene Castelli, M30 della G.S. Sambenedetto con 1’21″57 e 883,05 punti.
Nei 200 stile libero segnaliamo tra i miglior riscontri quelli di Davide Carpani, M30 della Can. Vittorino con 2’09″07 e 861,01 punti ed Andrea Grazioli, M45 della Pesaro Nuoto con 2’17″29 e 857,75 punti.
Senigalia_001Nei 50 dorso spicca il risultato di Fabiana Brigante, M25 della Conero Wellness con 35″22 e 846,96 punti. Tra gli uomini buona prestazione per Mauro Bochicchio, M40 della G.S. Samb. con 31″46 e 859,50 punti, ma il miglior punteggio e stavolta anche crono è ancora di Maurizio Burini con 31″11 e 888,46 punti.
Nei 200 rana ottima gara d Irene Castelli, M30 della G.S. Samb. con 2’54″34 e 903,81 punti che domina al femminile ed ancora di Renato Possanzini che con 2’48″31 e 917,30 punti domina al maschile.
Nei 50 farfalla si mette in luce Erika Casoli, M35 della Pesaro Nuoto con 31″75 e 904,57 punti che segna la miglior gara femminile, così come Giacomo Medici, M25 del Team Marche Master con 27″00 e 898,52 punti segna la migliore maschile.
Nei 200 misti la miglior gara è dell’ostiense Andrea Pantalei, M45 della Nantes Ostiensis con 2’29″27 e 892,28 punti.
Nei 100 Misti Sara Ballarini, M25 della Pesaro Nuoto con 1’11″99 e 899,57 punti segna la miglior gara ma è da segnalare ancora Erika Casoli con 1’15″07 e 888,37 punti e Giacomo Medici con 1’03″06 e 892,80 punti.
Dopo la pausa tra le due sessioni di gara, si riprende il pomeriggio con la seconda parte di gare che si apre con i 200 farfalla nei quali si vede la bravissima Valeria Damiani, M35 della Pol. Sanbenedettese che si avvicina al record italiano da lei detenuto, segnando 2’26”97 che le vale comunque un punteggio altissimo di 984 punti!
Si passa alla pura velocità con i 50 stile libero nei quali tra le donne è Michela Ginnobili, M25 de Il Grillo con 31″01 e 841,02 punti a segnare il miglior crono, affiancata da Morena Omiccioli, M45 della Fanum Fortunae con 31″74 e 860,43 punti che segna il miglior punteggio. Prestazione eccellente di Valerio Serrani, M25 del Team Marche Master con 23″77 e 948,25 punti, il fulmine della giornata! Tra i diversi buoni crono è da segnalare anche Davide Marzocchi, M30 della Vela Nuoto Ancona con 24″31 e 926,37 punti e Stefano Camilli Meletani, M35 della Fanum Fortunae con 25″30 e 906,72 punti.
Nei 100 dorso domina la categoria femminile Barbara Giordani, M30 della Vela Nuoto Ancona con 1’11″07 e 892,78 punti, così come Michele Luconi, M35 del Team Marche Master con 1’03″65 e 903,69 punti domina quella maschile.
Nei 100 farfalla in luce ancora Valeria Damiani che segna 1’07″41 e 953,12 punti, ad un solo decimo dal Record Italiano detenuto dalla Parocchi dal 2004! Ottimo risultato anche per Andrea Talevi, M35 della Vela Nuoto Ancona che segna 58″88 e 944,46 punti.
Senigalia_014Si passa alla gara regina, i 100 stile in cui si vedono altre ottime prestazioni. Battaglia serrata tra gli M25 vinti da Valerio Serrani del Team Master Marche con il tempo di 53’28 e 937 punti, seguito da Luca Girini del Senigalia Nuoto con 56”71 e 880 punti e Luca Droghini del Nuoto Montefeltro con 58”30 e 856 punti. Altra ottima prestazione e titolo regionale per Davide Mazzocchi che vince con il tempo di 54”30 e 924 punti. Tra le donne il miglio punteggio registrato è per Laura Ginnobili, M30 de Il Grillo con 1’04”23 e 884 punti.
Dalla velocità si passa al mezzo fondo con gli 800 stile libero in cui si assiste ad un’ultima batteria avvincente con Gerolamo Costanza, M35 che chiude il tempo di 9’29”83 e 893 punti, appena dietro al fortissimo Enrico Saba, M40 della CSN Monfalcone con 9’28”56 e 899 punti! Nella stessa batteria si aggiudicano i rispettivi titoli regionali anche Sara Ballardini, M25 della Pesaro Nuoto con un bellissimo 9’45” e 934 punti ed Eleonora Tagliaventi, M30 della Fanum Fortunae con 10’09”44 e 902 punti.
La classifica società a fine giornata vede in testa la favoritissima Team Master Marche che totalizza 72.157,44 punti, davanti alla Pool Nuoto Sambenedettese staccata a 53.589,86 punti e la Pesaro Nuoto con 44.166,75 punti.

Clicca qui per la classifica ed i risultati completi

clicca qui per la galleria fotografica pubblicata sul nostro canale Facebook 

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights