51_Trofeo_Settecolli_IMG_1718

51° Trofeo Settecolli day 2, i risultati del mattino.

51° Trofeo Settecolli day 2, i risultati del mattino.
Oggi saranno finali spettacolari ma si spera che non piova.

51_Trofeo_Settecolli_IMG_1718di Paco Clienti
Seconda giornata di gare al 51° Trofeo Internazionali d’Italia Settecolli dove l’osservato speciale è il cielo! La giornata è iniziata sulla falsa riga di quella di ieri, con un gran caldo che ha riscaldato lo Stadio del Nuoto del Foro Italico di Roma, ma le condizioni meteo sono incerte.

La mattinata di batterie è iniziata con i 200 Farfalla donne che hanno visto la magiara Liliana Szilagyi al comando con 2’11”24, seguita dalla svizzera Martina Van Berkel con 2’11”43 e l’altra magiara Katinka Hosszu con 2’12”76. Va in finale anche Alessia Polieri, 6° crono con 2’14”99.
Nei 200 farfalla uomini si impone miglior crono Bence Pulai con 1’59”52, ma sotto al minuto stamattina sono andati anche Michele Cosentino con 1’59”73 e Matteo Pelizzari con 1’59”78. In finale anche Francesco Pavone con 2’00”34.

Nei 100 dorso donne ancora la Hosszu tra le maggiori protagoniste con il miglior crono del mattino di 1’00”60 davanti a Carlotta Zofkova che con 1’00”80 anticipa anche Federica Pellegrini che segna 1’01”50. In finale anche Arianna Barbieri che segna il 6° tempo utile con 1’01”98 seguita da Stefania Cartapani con 1’02”61.
Tra gli uomini è Simone Sabbioni a mettere la mano davanti a tutti in 55”36, seguito da Jan-Philip Glania con 55”48 e Fabio Laugeni con 55”57. Raggiungono la finale anche Niccolò Bonacchi con 55”64, Christopher Ciccarese con 55”66 e Sebastiano Ranfagni con 55”87.
Seguono i 400 misti e tanto per cambiare vengono segnati da Katinka Hosszu che chiude davanti a tutte in 4’43”16 seguita a distanza da Stefania Pirozzi in 4’48”14.
Tra gli uomini Federico Turrini segna il miglior crono con 4’23”32. In finale anche Luca Marin, 5° con 4’27”26.
Gli spettacolari 100 stile libero donne hanno visto al comando le olandesi volanti Femke Heemskerk con 54”02 e Ranomi Kromowidjojo con 54”14. Terzo crono per la svedese Sarah Sjoestroem con 54”42, ma in quella che si annuncia una finale fuoco e fiamme ci arriva anche Erika Ferraioli con il 6° crono utile di 55”21. Fuori la lituana Ruta Meilutyte, 10^ con 56”18 ed Alice Mizzau, 11esima con 56”20.
Nei 200 stile libero è il tedesco Paul Biedermann a dettar legge nelle eliminatorie segnando il miglior crono di 1’49”14, seguoto dall’olandese Sebastiaan Verschuren con 1’49”78 e Filippo Magnini con 1’49”84. Buono il riscontro anche per Nicolangelo Di Fabio con 1’50”42, mentre invece non accede alla finale Luca Dotto che trova il 10° crono con 1’51”91.
Nei 50 rana si rivede la Meilutyte, stavolta nella sua veste originaria di ranista, che guida il gruppo nelle eliminatorie con 30”13 davanti alla svedese Jennie Johansson con 30”82. Passano le qualifiche anche Martina Carraro con il 4° crono 31”65 seguita da Michela Guzzetti con 31”71 e vola in finale anche la giovane promettente Arianna Castiglioni che centra il 7° tempo utile con 32”03.
Tra gli uomini bellissima prova di Andrea Toniato che chiude in 27”25, nuovo Record della Manifestazione, miglior crono delle qualifiche davanti al lituano Giedrius Titenis con 27”40 ed al sudafricano Giulio Zorzi con 27”59. Centra la finale anche Fabio Scozzoli che chiude con il 5° tempo di 27”82 alle spalle di Francesco Di Lecce con 27”60 e davanti all’eterno rivale Cameron Van der Burgh con 27”83. Fuori sia Gyurta che Pesce, entrambi 13esimi con 28”50.
Gli 800 stile libero donne premiano Aurora Ponselè come miglior crono con 8’39” netti davanti alla magiara Boglarka Kapas con 8’39”49.
La mattina si chiude con i 1500 stile libero uomini che hanno visto davanti a tutti Gabriele Detti con 15’15”71 davanti al magiaro Gergely Gyurta con 15’19”24 e Gregorio Paltrinieri con 15’21”13.

Appuntamento a oggi per le finali a partire dalle ore 18:30.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per la diretta streaming dalle 18.30 su Rai Sport 2

Clicca qui per acquistare il biglietto di ingresso

Clicca qui per l’elenco iscritti per gare e riepilogo iscritti per Società

Clicca qui per il programma gare

Clicca qui per la tabella Tempi Limite dei Campionati Europei di Nuoto Berlino 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights