Susanna_Sordelli_Mondiali_Master_Montreal_2014

Mondiali Master, a Montreal l’Italia inizia con 11 medaglie in due giorni!

Mondiali Master, a Montreal l’Italia inizia con 11 medaglie in due giorni!
Calmasini e Boschetti migliorano il Record Europeo e in tre si laureano campioni del mondo.

Susanna_Sordelli_Mondiali_Master_Montreal_2014di Paco Clienti
Un Record del Mondo e 13 Record dei Campionati sono il risultato delle prime due giornate dei Mondiali master FINA che si stanno svolgendo a Montreal presso il Parc Jean Drapeau di Montrèal che ospiterà l’evento che terminerà il 10 agosto.

La prima giornata è stata dedicata agli 800 stile libero che hanno visto sul podio ben quattro italiani, tre dei quali si sono laureati Campioni del Mondo! Tra le donne hanno conquistato il titolo mondiale Roberta Maggioni, M35 della Canottieri Lecco che ha stampato 9’41”84 e Valeria Vergani, M40 della Pratogrande Sport con 9’33”14. Bronzo per Susanna Sordelli, M55 del Forum Sport Center che ha chiuso la sua gara in 10’50”60. Tra gli uomini straordinaria gara dell’immenso Fabio Calmasini, M45 della Master Aics Brescia che ha chiuso in 8’44”69 migliorando il Record Europeo da lui stesso detenuto con 8’48”97 fatto ai Campionati Europei di Eindhoven nel 2013!
Tra gli italiani in gara in questa specialità segnaliamo anche Florentina Ciocilteu, M35 della Master Aics Brescia, 9^ con 10’32”75, Alfonso Angelo Luca, M25 della Pinguino Nuoto Avezzano, 5° con 9’14”33 con il quale ha migliorato il suo personale di ben 13 secondi rispetto al crono fatto ai Campionati Italiani di Riccione, Massimiliano Colombi, M30 della Bergamo Swim Team, 5° con 9’18”12, Stefano Bonacini, M30 della Reggiana Nuoto, 8° con 9’32”87 e Dino Schorn, M45 de Il Gabbiano Napoli, 6° con 9’12”62.

Fabio_Calmasini_Mondiali_Master_Montreal_2014Sono I tedeschi a dominare la velocità assoluta degli 800 stile libero con Jenny Wachsmuth, M25 con 9’17”97, nuovo Record dei Campionati ed Alexander Studzinski, M30 dello SC Wiesbaden con 8’35”87.

La giornata di ieri si è aperta con i 200 dorso che hanno regalato altre quattro medaglie italiane. Tra le donne Franca Bosisio, M45 del Team Trezzo Sport e Susanna Sordelli, M55 del Forum Sport Center hanno conquistato un bronzo, rispettivamente con il crono di 2’35”64 e 2’54”00. Tra gli uomini Ettore Boschetti, M60 della Andrea Doria Genova ha vinto il titolo mondiale segnando 2’35”28, migliorando di 14 centesimi il Record Europeo siglato ai Campionati Italiani di Riccione e registrando il nuovo Record dei Campionati e Guido Cocci, M45della President Bologna ha vinto la medaglia d’argento con 2’18”95, a 62 centesimi dal Record Italiano siglato da Luca Vigneri ai Campionati Italiani di Riccione, proprio davanti a Cocci. Tra gli italiani in gara segnaliamo inoltre Lucilla Corio, M45 della rari Nantes Saronno, 10^ con 2’53”60 e Roberto Tuccilo, 6° M30 con 2’16″34.
La ceca Lenka Jarosova, M25 della Swimmpower Prague con 2’26”65 e la statunitense Ellen Reynolds, M50 della Sawtooth Masters con 2’26”64 sono state le donne più veloci della specialità, mentre lo scettro dei più veloci tra gli uomini è andato all’atleta di casa Keith Beavers, M30 della Kingston Blue Marlin con 2’06”61.

Due lampi italiani nella gara regina dei 100 stile libero. Uno con Daniela Deponti, M45 della NC Milano che conquista un prezioso argento segnando 1’02”69 in mezzo a due colossi come la francese Marie Therese Fuzzati che ha vinto in 1’00”07 e la russa Olga Borisova con 1’02”88. L’altro con Massimiliano Gialdi, M45 della Bergamo Swim Team, anche lui argento con 54”75 alle spalle dello strepitoso francese Nicolas Granger della Co Saint Dizier con 54”16.
Roberta_Maggioni_Mondiali_Master_Montreal_2014Tra gli italiani in gara segnaliamo anche Marco Sacilotto, M25 della Gymnasium Spilimbergo, 14° con 54”36, Simone Bonistalli, M30 della Gymnasium Spilimbergo, 6° con 54”49, Dino Schorn, M45 de Il Gabbiano Napoli, 7° con 56”29 e Cristiano Baldini, M45 della Aquatic Team Ravenna, 8° con 56”47. I più veloci di questa gara sono stati la tedesca Katja Otto, M30 con 58”25 ed il brasiliano Adriano Schonenberger, M25 della Brasil Masters con 51”31, nuovo Record dei Campionati. Fa effetto leggere il nome del vincitore M90, Anton Biedermann della Gremio Nautico Uniao con 1’48”50 che ha vinto anche i 200 dorso in 5’14”51.

La seconda giornata si è conclusa con i 100 rana nei quali l’Italia ha conquistato la medaglia d’argento con Fabio Spinadin, M45 della Nottoli Nuoto che ha chiuso in 1’09”04 e quella di bronzo con Matteo Panciroli con 1’07″51. Fa molto rumore la squalifica per nuotata irregolare di Mario De Giampietro, M90 della Polisportiva Garden Rimini che si sarebbe laureato Campione del Mondo. Tra gli italiani in gara segnaliamo anche Anna Pasero, 6^ M25 con 1’18”03, Veronica Bellini, 8^ M25 con 1’18”59 e Velleda Cernich, 8^ M70 con 1’57”85 tra le donne e Mirko Cecchin, 7° M25 con 1’07”78, Marco Suriani, 8° M25 con 1’08”04 e Simone Battiston, 9° M35 con 1’08”98.
Un’annotazione particolare la meritalo statunitense Kenneth Frost Jr, M70 della Tamalpais Aquatic che con 1’23”65 ha siglato il nuovo record del Mondo strappandolo al connazionale David Gildea con 1’24”12 del 2013.

Risultati dei Mondiali Master FINA di Montreal 2014

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Start-List e orari donne Mondiali Nuoto Master FINA Montreal

Parc_Jean_Drapeau__Mondiali_Master_Montreal_2014Start-List e orari uomini Mondiali Nuoto Master FINA Montreal

Start-List e orari staffette Mondiali Nuoto Master FINA Montreal

Giorni e orari di Apertura del Centro Accrediti Atleti

Clicca qui per l’elenco piscine per allenamento a Montreal

Elenco iscritti Open Water

Clicca qui per i Tempi Limite ed il Programma Gare aggiornato dei Mondiali di Nuoto Master di Montèal 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights