Tony_Trippodo_11_Trofeo_Citt_di_Tortona

A Tortona un super Trippodo nei 200 dorso!

A Tortona un super Trippodo nei 200 dorso!
Domina la Derthona Nuoto che si aggiudica il trofeo.

Tony_Trippodo_11_Trofeo_Citt_di_Tortona

di Paco Clienti
Dopo lo speciale per l’8° Trofeo Santa Claus di Modugno ed il 6° Memorial Brunelleschi, continuiamo il nostro Report Master della Settimana del Circuito Supermaster FIN con l’11° Trofeo Città di Tortona organizzato dalla società Derthona Nuoto presso la Piscina Mariano Dellepiane, vasca corta ad 8 corsie che ha visto la partecipazione di 607 atleti in rappresentanza di 66 squadre. Simpatica iniziativa della società della Derthona Nuoto che in occasione del suo 40° anniversario premierà tutti gli atleti che otterranno nel tempo gara o nel punteggio tabellare il decimale a 40, ad esempio 29″40 o 812,40 punti.

L’intensa giornata Piemontese inizia con i 400 stile libero dominati da uno dei padroni di casa, Alessandro Foglio, M25 della Derthona Nuoto che segna 4’18”16 e 922,61 punti. Tra le donne invece si dividono il palcoscenico Daniela Gigantiello, M25 della Sisport Fiat con 4’39”69 e 945,98 punti, miglior crono e Daniela Sabatini, M45 della Team Insubrika con 4’51”01 e 960,93 punti, miglior tabellare. Tra i miglior riscontri segnaliamo inoltre Davide Bonadeo, M45 della Swimming Club Alessandria con 4’37”62 che gli vale 908,04 punti, Andrea Ferrari, M25 della Derthona Nuoto con 4’25”56 e 896,90 punti e Jane Ann Hoag, M45 della Rari Nantes Novara con 4’56”98 e 941,61 punti.

Anche nei 50 dorso si mette in evidenza uno dei padroni di casa, stavolta nella categoria femminile nella quale domina Diletta Lugano, M30 della Derthona Nuoto che segna 32”25 e 911,94 punti. Tra i maschi invece si dividono la posta Stefano Capovilla, M25 della Safa 2000 che mette la mano davanti a tutti in 28”04 e 899,07 punti e Daniele Lupi, M45 della Il Cigno Sport che con 30”44 e 903,42 punti realizza il miglior tabellare. Segnaliamo tra i migliori riscontri anche Giuseppe Tiano, M45 della Malaspina con 30”87 e 890,83 punti, Daniela Pedacchiola, M50 della NC Milano con 38”36 che le vale 855,32 punti e Barbara Grassani, M40 della NC Milano con 35”87 e 855,31 punti.
11_Trofeo_Citt_di_Tortona_01Nei 200 rana il miglior crono rosa viene realizzato da Anna Pasero, M25 della Sisport Fiat con 2’44”12 e 938,28 punti, superata solo ai punti da Sabina Vitaloni, M45 della Derthona Nuoto con 2’53”36 e 960,78 punti. Anche tra gli uomini si mettono in evidenza due atleti su tutti, Michele Bellora, M25 della Sport Management con 2’34”48 e 888,01 punti, miglior crono e Andrea Molino, M45 della Rari Nantes Torino con 2’37”38 e 925,47 punti, miglior tabellare. Tra i migliori atleti della specialità troviamo anche Valeria Maria Bellora, M25 della Sport Management con 2’59”04 e 860,09 punti, Giannantonio Scaramel, M60 della Derthona Nuoto con 3’01”78 che gli vale 911,76 punti e Antonio Solari, M50 della Genova Nuoto con 2’51”29 e 897,48 punti.
Si passa alla velocità dei 50 stile libero e sono ancora atleti della Derthona Nuoto a mettersi in evidenza, la M25 Francesca Frattini che segna 28”91 e 895,54 punti che risulta miglior crono e tabellare femminile e l’M35 Michele Galvagno che ferma il crono a 24”11 e 950,64 punti che è il miglior crono e tabellare maschile. Spettacolari tra l’altro le ultime batterie che vedono complessivamente ben 9 atleti andare sotto i 26 secondi tra cui Francesco Ferri, U25 della AICS Pavia Nuoto con 24″70, Davide Febbraro, M25 della Rari Nantes Torino con 24”75 che gli vale 907,07 punti e Maurizio Soro, M25 della NC Milano con 25″18 e 891,58 punti. Tra i migliori atleti si mettono in evidenza anche Daniela Sabatini con 30”60 che le vale 886,27 punti, Valentina Lugano, M35 della Derthona Nuoto con 29”95 e 879,13 punti e Stefano Costanzo, M50 della Nuoto Club Montecarlo con 27”25 e 904,95 punti.
A chiudere la prima sessione i 100 farfalla dominati al femminile da Susan Andrea ViktoriaJehne, M25 della Aics Pavia con 1’08”93 e 899,03 punti ed al maschile da Dario Collavini, M25 della Sport Club 12 con 1’00”68 e 887,61 punti, ma segnaliamo anche Simona Baravalle, M35 della Vivisport Polisportiva Uisp con 1’11”27 che le vale 896,59 punti, Alessandra Argento, M25 della Swimming Club Alessandria con 1’14”59 e 830,81 punti, Cristinel Uncescu, M45 de L’Acqua Di Pianeta con 1’05”20 che gli vale 887,58 punti e Paolo Gerbi, M50 della Derthona Nuoto con 1’09”84 e 854,52 punti.

11_Trofeo_Citt_di_Tortona_02Le gare riprendono nel pomeriggio per la seconda sessione che inizia con i 200 dorso e a pancia all’aria è ancora Diletta Lugano a dettar legge con il crono di 2’25”35 e 948,68 punti. Tra gli uomini un super Antonino Trippodo (nella foto in alto a destra di Fabio Cetti), M35 della Nuotatori Milanesi ferma il crono a 2’06”64 e 987,68 punti, ad un passo dal riprendersi il Record Italiano siglato la scorsa settimana da Tesar con 2’05″27. Segnaliamo inoltre tra gli uomini anche le belle prove di Guido Cocci, M45 della Imolanuoto con 2’15”01 che gli vale 975,63 punti e quella di Stefano Capovilla con 2’14”67 e 907,40 punti. Tra le donne invece segnaliamo anche Jane Ann Hoag con 2’41”51 che le vale 924,65 punti e Simona Baravalle con 2’35”02 e 903,11 punti. 

Molto avvincenti i 50 rana nei quali a mettere la mano, o meglio le mani davanti a tutti è l’ex di turno Simone Battiston, all’esordio da M40 con la Rari Nantes Legnano che segna 31”39 e 924,82 punti. Alle sue spalle una serie di atleti sotto i 32 tra cui Mirko Luigi Carabellese, U25 della Rari Nantes Novara con 31”37, Christian Coscia, M35 della Derthona Nuoto con 31”61 e 909,84 punti, Walter Bragagnini, M30 della Sisport Fiat SPA con 31″67 e 885,70 punti e Filippo Balla, M25 della Safa 2000 con 31″84 e 879,08 punti. Tra i migliori riscontri maschili segnaliamo inoltre Roberto Ruggieri, M65 della Malaspina con 37”77 che gli vale 920,84 punti. Tra le donne domina Giorgia Biano, M25 della Safa 2000 con 38”58 e 841,11 punti, anticipata alla piastra cronometrica solo dalla U25 Francesca Iannantuoni della Rari Nantes Sempione con 35”77.
Nei 100 stile libero è ancora Daniela Gigantiello a segnare la prova rosa più veloce con 1’02”49 e 902,86 punti, superata solo al tabellare da Sabina Vitaloni con 1’04”10 e 935,88 punti. Anche tra i maschi si dividono la posta tra Andrea Galluzzo, M30 della AICS Pavia Nuoto che risulta il più veloce con 54”03 e 928,19 punti ed Alessandro Borgialli, M40 della Rari Nantes Torino che sigla il miglior tabellare con 54”69 e 947,52 punti. Tra i migliori riscontro segnaliamo anche Alessia Oliva, M45 della Rari Nantes Savona con 1’05”21 e 919,95 punti e Michele Galvagno con 54”54 che gli vale 934,36 punti.
Nei 50 farfalla Susan Andrea ViktoriaJehne è la più veloce con 31”04 e 896,26 punti, superata solo al tabellare da Alessia Oliva con 32”55 e 906,61 punti. Tra le migliori prove femminili segnaliamo inoltre Federica Manenti, M25 della Safa 2000 con 31”19 e 891,95 punti. Tra i maschi il miglior crono viene realizzato da Luca Ostellino, M30 della Aquatica Torino con 27”94 e 873,66 punti ed il miglior punteggio da Daniel Marius Kormendi, M40 della Derthona Nuoto con 28”42 e 892,33 punti ma tra i migliori risultati segnaliamo anche Guido Cocci con 29”27 che gli vale 884,87 punti e Pierfranco Belfiori, M45 della Malaspina con 29”36 e 882,15 punti.
11_Trofeo_Citt_di_Tortona_03Si prosegue con i 100 misti dominati al femminile da Francesca Frattini con 1’08”75 e 938,62 punti ed al maschile da Simone Battiston con 1’02”18 e 947,41 punti. Tra i migliori atleti di questa specialità segnaliamo anche Chiara Benzi, M25 della Safa 2000 con 1’14”53 che le vale 865,83 punti, Valeria Maria Bellora con 1’15”38 e 856,06 punti, Luca Emanuele Scaramel, M40 della Nuotatori Genovesi con 1’05”12 che gli vale 904,64 punti e Luca Ostellino con 1’02”96 e 897,87 punti.
La giornata termina con le Staffette 4×50 stile libero nelle quali si distinguono su tutte la formazione femminile della Safa 2000, M100-119, con 1’57″20 e 954,78 punti e la maschile della Derthona Nuoto, M120-159, con 1’42″25 e 928,51 punti che valgono come migliore prestazione e miglior rilievo cronometrico.

La classifica finale, ottenuta con metodo imparziale assegnando punteggi ai primi dieci classificati in stile formula 1, premia la squadra di casa della Derthona Nuoto che si impone con 727 punti davanti alla Swimming Club Alessandria con 464 punti e Safa 2000 con 404 punti. Al quarto posto, con un margine di 27 punti, troviamo la Rari Nantes Novara con 377 punti.

Clicca qui per i risultati 11° Trofeo Città  di Tortona

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it

Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

YouTube, seguici: youtube.com/c/swim4lifeTV

Google, seguici: google.com/+swim4lifeTV

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights