Europei-Nuoto-Master-Budapest-rimandati-all-estate

Europei Nuoto Master Budapest rimandati all’estate?

È l’eventualità più probabile dopo l’ultimo comunicato della LEN a 57 giorni dall’evento

I Campionati Europei di Nuoto Master attesi a Budapest dal 22 maggio al 6 giugno, verranno probabilmente spostati per la quarta volta a causa degli impedimenti provocati dalla pandemia ancora in corso.

È l’eventualità più plausibile dopo l’ultimo comunicato della LEN apparso sul sito ufficiale di Budapest 2020 quando mancherebbero ormai soltanto 57 giorni all’inizio dell’evento.

“Caro atleta,

nell’attuale situazione pandemica del 2021 la maggior parte dei paesi europei ha introdotto misure di blocco all’inizio dell’anno per combattere nuovi picchi di infezioni.

Mentre alcuni stanno iniziando ad allentare le restrizioni, altri stanno estendendo i blocchi o introducendo nuove misure regionali.

Attualmente le autorità in Ungheria stanno rafforzando le restrizioni pandemiche nel tentativo di mitigare un rapido aumento dei ricoveri causati da COVID-19.

LEN e OC stanno seguendo da vicino gli aggiornamenti riguardanti COVID-19 e prenderanno la decisione finale in base alle linee guida sulla sicurezza e le distanze sociali locali, statali e internazionali.

Eventuali nuove informazioni o aggiustamenti aggiuntivi verranno annunciati una volta finalizzati e tali informazioni sono previste entro le prossime due settimane da ora.”

Perchè gli organizzatori non fanno per i Masters le opportune considerazioni?

Considerando che gli atleti dovrebbero prenotare voli e alberghi in largo anticipo per prendere parte ai Campionati, a 57 giorni dall’inizio dell’evento sarebbe stato certamente plausibile aspettarsi prima una decisione da parte degli organi europei di nuoto.

È vero che il corso della pandemia è del tutto incalcolabile e che gli scenari in Europa cambiano da settimana a settimana, ma l’andamento dei contagi era abbastanza indicativo già un mese fa.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Considerando poi che gli atleti Master non hanno una Federazione alle spalle che gli organizzi la trasferta come avviene per gli Élite, viene difficile immaginare una gestione anti Covid tale da permettere l’evento.

A differenza dei Campionati Europei Nuoto d’Élite confermatissimi, i Masters dovranno probabilmente attendere l’estate per competere a Budapest.

Perché il rinvio all’estate è la soluzione più plausibile

Il periodo estivo presenta infatti migliori probabilità guardando lo storico dello scorso anno, con un atteso calo significativo dei contagi che renderebbe tutto più permissivo.

È opportuno inoltre fare una riflessione anche sul fatto che i Masters non sarebbero così felici di vivere un Europeo confinati tra hotel e piscina all’interno di una probabile bolla, così come avverrà per i Campionati Europei d’Élite.

I Masters amano competere, ma amano anche vivere la location che ospita l’evento, aggregarsi al di fuori della piscina e vivere una vera e propria vacanza all’interno dell’evento in trasferta.

Infine, non bisogna tralasciare il fatto che molto probabilmente gli organizzatori locali e la LEN non sarebbero ben lieti di destinare una buona parte dei proventi all’organizzazione delle misure restrittive del caso.

Ecco perché il rinvio all’estate è probabilmente la scelta migliore per tutti e quella che bisogna aspettarsi subito, senza attendere inutilmente altre due settimane.

Da ricordare

Ricordiamo che gli Europei di Nuoto Master di Budapest sono stati già sospesi tre volte.

In origine erano programmati dal 24 maggio al 7 giugno 2020, poi spostati provvisoriamente dal 17 al 30 agosto 2020 e poi ancora rinviati al 2021 a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19.

Ricordiamo infine che le iscrizioni sono chiuse e che in caso di impossibilità a organizzare gli Europei Masters entro giugno 2021, la LEN fornirà opportunità agli atleti di chiedere rimborso.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Seguici su Instagram!

Swim4Life – All rights reserved

Sostieni Swim4Life Magazine – Clicca qui per sapere come puoi aiutarci

quanto-e-grave-assenza-nuoto-promozione-speedo-kit-swim-camp"

Paco Clienti

Paco Clienti
Responsabile Redazione Swim4Life Magazine