SANY0330

Si chiude con un podio azzurro la 2^ giornata del Trofeo Sette Colli Herbalife – 48° Internazionali d’Italia

Si chiude con un podio azzurro la 2^ giornata del Sette Colli
48° Internazionali d’Italia

SANY0330Roma, 18 giugno 2011, si è chiusa la 2^ giornata del Trofeo Sette Colli Herbalife dove un appassionato pubblico ha seguito le gare sotto un sole cocente raccogliendo però le soddisfazioni di chi assiste ad un grande evento.
La giornata si chiude con il podio degli 800 Stile Libero maschi tutto azzurro: tocca per primo la piastra Samuel Pizzetti in 7’52″68 (1’56″53, 3’55″04, 5’55″55) davanti a Federico Colbertaldo (7’55″34, 1’56″99, 3’56″91, 5’56″07) e Luca Baggio (7’56″50, 1’57″69, 3’58″14, 5’58″11).
“Sono contentissimo – ha detto Pizzetti – Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso mi sono sentito molto meglio in acqua e questo mi lascia ben sperare per gli impegni dell’estate”.

Soddisfatto anche Federico Colbertaldo, 22enne trevigiano, bronzo mondiale a Melbourne 2007, tesserato per Fiamme Azzurre e Banca Veneto Montebelluna. “Uscito dall’acqua ho pensato a mio nonno Gianni – ha detto – ha visto la mia prima gara qui degli Assoluti del 2002 nella quale arrivai ultimo, poi morì dopo due mesi. Da allora sono andato sempre più forte e sono convinto che il merito sia anche suo che mi da una mano ed oggi una mano me l’ha data di sicuro!”

SANY0309Gara dominata in apertura quella della finale dei 200 Farfalla donne dalla bella Ungherese Zsuzsanna Jakabos (nella foto a destra) che prende la testa della batteria da subito e la mantiene fino alla fine chiudendo in 2’07″67 davanti alle nostre Denise Riccobono (RN Florentia) 2’10″90 ed Emanuela Albenzi (Aurelia Unicusano) 2’11″97.

Sconsolato invece Nicolò Beni che arriva solo 5° in 1’57”99 nella finale dei 200 Farfalla che si aggiudica il Polacco Pawel Korzeniowski in 1’56″32 davanti a Chad Le Clos (Rsa) 1’57″12 e Ioannis Drymonakos (Gre) 1’57″78.

Cameron Van der Burgh si prende la rivincita nella tutta velocità del 50 Rana battendo Fabio Scozzoli che invece aveva vinto ieri nei 100.  Van der Burgh ha migliorato il suo primato della manifestazione dei 50 rana vincendo in 27″62 (prec. 27″77 nel 2007) toccando la piastra prima del nostro Scozzoli arrivato insieme al tedesco Hendrik Fledwher, in 27″82. “Non sono al Top della condizione in questo periodo ma è giusto che sia così visto il carico – afferma Scozzoli ai nostri microfoni – Oggi ho voluto forse un po’ strafare ma i 50 sono così e poi non è proprio una mia gara e quindi va bene uguale. È stato un periodo difficile per me dopo gli Assoluti, sono stato male sia fisicamente che mentalmente ma adesso mi sto riprendendo. Ora però ho da lavorare sull’esplosività”.

SANY0304Vittoria non soddisfacente nei 400 misti di Luca Marin che nella specialità ha vinto un argento (2005) e un bronzo mondiale (2007). Il 25enne di Vittoria (Ragusa), tesserato per il CC Aniene e allenato dal francese Philippe Lucas così come la Pellegrini, non è contento del 4’17″28 (59″84, 2’03″88, 3’17″15), in linea con il 4’17″04 degli Assoluti. “Ho lavorato tanto per questa gara, ma evidentemente oltre al lavoro fisico c’è bisogno di lavoro mentale”.
“Mi dispiace davvero tanto per lui – commenta l’olimpionica Federica Pellegrini – Lo vedo in allenamento e va fortissimo, è normale che poi se in gara non ti esce il tempo che ti aspetti ti arrabbi”

SANY0323Quinta oggi nei 100 Stile Libero in 55″19 la Federica nazionale – Il 400 SL di ieri è venuto buono – afferma la Pellegrini ai microfoni di Swim4life – i 100 di oggi invece li abbiamo fatti per divertimento e sono comunque soddisfatta del tempo ottenuto. Spero di trascorrere quest’ultimo periodo prima dei Mondiali il più tranquilla possibile”. Successo della britannica Halsall con il record del manifestazione in 53″72, davanti all’asso olandese Ranomi Kromowindjojo (54″05) e alla danese Jeanette Ottesen (54″50).

Particolare la finale dei 200 stile libero in cui l’Italia arriva con cinque atleti su otto. Vince però l’olandese Sebastiaan Verschuren in 1’48″41 (52″47) davanti a Marco Belotti, 1’48″68 (53″16) e Filippo Magnini, 1’48″95 (52″73). 
“E’ una buona prestazione – dice Pippo Magnini – Sono partito bene con un bel tuffo, sono uscito per ultimo dall’acqua e ho nuotato bene. Ho perso qualche decimo all’arrivo, peccato! Sono molto fiducioso per il proseguo della stagione, in allenamento faccio i tempi di qualche anno fa. Mi sento molto competitivo nei 100″.

Finale B per Max Rosolino nei 200 SL dove si piazza 4°, ad un passo dal podio, in 1’50”85 “Largo a chi va più forte di me in questo momento ma non mi arrendo, voglio combattere ancora in prima linea. La settimana prossima andrò a Parigi dove tirerò ancora al massimo in prospettiva della preparazione proiettata a Londra 2012. Mi interessa tantissimo raggiungere le Olimpiadi” afferma Rosolino davanti agli schermi di Swim4life.

Il bottino parla di 12 Italiani al podio con particolare attenzione al 2° posto di Stefania Pirozzi (CC Napoli, allenata dalla coppia di campioni partenopei Lello Avagnano-Davide Rummolo) nei 400 misti col personale e record cadette di  4’40″48 che le vale il secondo posto nelle graduatorie italiane all-time. Manca il podio per un centesimo ma ottiene il proprio primato personale Francesco Pavone (Andrea Doria), quarto nei 200 farfalla in 1’57″79, record cadetti.
Lo spagnolo Aschwin Wildeboer ha stabilito il Record della manifestazione dei 100 dorso in 53″67 (prec. Randall Bal, Usa, 53″70, 2008) così come la britannica Francesca Halsall ha abbattuto quello dei 100 stile libero in 53″72 (prec. Femke Heemskerk, Ned, 54″19, 2010).
Gli Internazionali d’Italia – 48esimo Trofeo Sette Colli Herbalife danno appuntamento a domani, ultima giornata: dalle 9 le batterie e dalle 18 le finali, tutto in diretta su Rai Sport.

Clicca qui per l’intervista di Swim4life a Federica Pellegrini

Clicca qui per l’intervista di Swim4life a Luca Dotto

Clicca qui per l’intervista di Swim4life a Fabio Scozzoli

Clicca qui per l’intervista di Swim4life a Massimiliano Rosolino

Clicca qui per andare al nostro canale You Tube, Swim4lifeTV, dove potrete guardare le finali di ieri da bordo vasca e le altre interviste in area mista!

Inoltre nella nostra Swim4life Photogallery potrete guardare le immagini mozzafiato dell’evento!

Clicca qui per i podi della 2^ giornata 

Clicca qui per consultare i risultati completi aggiornati 

Clicca qui per leggere il programma gare 

Paco Clienti

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights