Immagine_077

Fabio Scozzoli omaggiato nel suo paese! Il ranista azzurro coglie i meriti di un’annata d’oro.

Fabio Scozzoli omaggiato nel suo paese!
Il ranista azzurro coglie i meriti di un’annata d’oro.

Immagine_077È stato un tripudio! Venerdì 23 settembre, Fabio Scozzoli è stato omaggiato e festeggiato nella sua terra d’origine, per i grandi risultati raggiunti in questa stagione, che ha chiuso con due Argenti ai Mondiali di Shanghai nei 50 e 100 Rana e i Titoli di Campione Italiano ai Campionati Estivi, con tanto di record Italiano ed Europeo!

La serata è andata molto bene quindi, con una platea super affollata, piadine romagnole squisite e uno Scozzoli visibilmente felice!

“Grazie a tutto il mio paese, i miei genitori, i miei sponsor, la mia ragazza ed il mio team che mi supporta sempre. Sono loro che mi stimolano a fare sempre meglio!” – ha dichiarato ai presenti Fabio Scozzoli.


Immagine_439fastafabio1La serata è stata piacevole, interessante ma anche divertente, grazie ad Andrea Vasumi, comico di Zelig, che ha condotto splendidamente e condito di comicità la festa, sorretto all’inizio anche dalla complicità di Stefano Vegliani di Mediaset, Luca Sacchi e Tommaso Mecarozzi di Rai Sport, invitati inoltre ad intervenire per commentare tecnicamente, insieme a Scozzoli, sugli argomenti trattati relativi al nuoto ed in particolare alle gare ed ai grandi successi conquistati dall’azzurro.

Sono intervenuti alla serata anche l’allenatore del ranista nostrano, Tamás Gyertyánffy, il Presidente Mirko Piancastelli ed i colleghi dell’Imola Nuoto, il Sindaco di San Martino in Villafranca, il responsabile del Coni che ha regalato una targa speciale a Scozzoli, il responsabile FIN ed il Presidente di Cariromagna (sponsor di Scozzoli) che l’ha omaggiato di un catalogo esclusivo con dei quadri dagli anni 50’ in poi sul tema del lavoro, come stimolo a continuare a lavorare al meglio.

Infine era presente alla festa il direttore di Speedo Italia, Thomas de Guio, accompagnato dalla moglie Marta.
Tra autografi e foto, Scozzoli ha dichiarato di essere soddisfatto delle ultime medaglie vinte e che ora punta al massimo alle prossime Olimpiadi di Londra 2012: “Voglio concentrarmi molto quest’anno per cercare di migliorarmi ancora e arrivare a Londra al meglio delle mie possibilità, poi si vedrà’”.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Il futuro ora è solo nelle sue mani!

Paco Clienti

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights