CFINCR

Distanze Speciali Lombardia taglia il nastro. Riparte la stagione Master nell’anno dei Mondiali

Distanze Speciali Lombardia taglia il nastro
Riparte la stagione Master nell’anno dei Mondiali

CFINCRLa vasca da 50 mt. di Cremona apre ufficialmente la stagione di nuoto master FIN 2011/2012 che vedrà il suo epilogo nei Mondiali di Riccione 2012 che si terranno a giugno. Le “Distanze Speciali Lombardia”, è il primo appuntamento master di quest’anno, Manifestazione organizzata dal Comitato Regionale Lombardia e che resta ormai tappa unica delle specialità delle lunghe distanze nel calendario del Circuito Super Master FIN, che ha perso negli anni gli altri appuntamenti delle tappe in Campania, Toscana, Emilia, Liguria e Lazio.

La prima gara dell’anno master, unica tappa del week end, coinvolge tutto l’estremo Nord Italia, ma vede anche alcune compagini provenienti dal Centro e Sud Italia e precisamente Toscana, Umbria, Sardegna e Campania, per un totale di 60 società e circa 200 atleti al seguito.

Il programma gare prevedeva le specialità degli 800, 1500 e l’inedita per le gare in vasca, 3000 Stile Libero.

C’è stato l’esordio nel Circuito di diverse nuove società, tra cui le chiacchieratissime Tibidabo e AICS Master Brescia.

Buoni gli esordi degli atleti master, in particolare di quelli che verso la fine della stagione hanno infiammato il Circuito delle acque libere, cimentandosi in distanze proibitive in mare, per chi è abituato alle gare in vasca: Valeria Vergani, categoria M40 del Pratogrande Sport, ha chiuso il suo 1500 SL con un tempo davvero singolare, 18’18″00, totalizzando 1.011,29 punti, registrando subito il primo Record Italiano dell’anno, superando lo storico 19’00″13 di Anna Maria Nunia nel lontano 2004 che casualmente fu anche quello l’anno dei Mondiali di Riccione!

DSCN5219Buono anche l’esordio delle incontenibili Laura Massimiliani dell’RN Legnano e Luisa Forestali, meglio conosciuta come “Delfina”, che tra l’altro fa l’esordio con la sua nuova società, la SIS Nuoto Verona AS, entrambe della categoria M40 ed entrambe in gara per l’800 SL che terminano rispettivamente in 11’36″90,820,66 punti e 11’38″90, 818,31 punti che valgono alle due super donne dei mari dell’estate 2011, il 1° e 2° posto di categoria e nonostante la Forestali non sia rimasta soddisfatta della sua prestazione, non si può negare che questo è un buon esordio!

Non smentisce le aspettative nemmeno Susanna Sordelli dell’Aquatic Forum che chiude il 1500 SL in 21’08″50 che vale 980,41 punti, tempo non lontanissimo dal Record Italiano di Cristina Tarantino, fissato a 20’17″30 nel 2010.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ottimo anche l’esordio di Alberto Montini che fa esordire la Tibidabo Ssd in acqua con il 1500 SL in 17’55″30 che vale ben 945,95 punti, strizzando l’occhio al Record Italiano di Marco Tenderini di 17’10″24 del 2009.

Buona la rappresentativa del Sud Italia che si presenta bene in particolar modo con Marco Leone, M45 del Circolo Canottieri Napoli che chiude il 1500 SL in 17’56″80 che vale 961,83 punti, ad esattamente 28 secondi dal Record Italiano di Bernardo Bordonali, registrato nel 2007.

In gara anche gli inusuali 3000 metri Stile Libero che tra i pochi temerari partecipanti, vedono un ottimo esordio della AICS Brescia con l’M60 Luciano De Marzo che chiude la sua gara in 52’56″30 e il già eccezionale inizio di Alessio Morellato, M30 del Montenuoto S.S.D RL che chiude in 38’30″30.

Le Distanze Speciali Lombardia hanno dunque aperto la stagione nel migliore dei modi, in un impianto molto spazioso e quindi comodo per atleti ed anche per gli spettatori, visti gli ampissimi spalti. Il numero esiguo di partecipanti, giustificato per le gare particolari in programma e per il fatto di essere appena all’inizio della stagione, ha reso la manifestazione molto semplice da gestire per gli organizzatori e gli addetti ai lavori che hanno avuto vita facile.

L’esordio è stato comunque esaltante, il ghiaccio è stato rotto e già la prossima settimana il Circuito Super Master vedrà ben 4 impegni in programma: l’11° Trofeo Città di Verolanuova, ormai un classico ad inizio stagione, il 15° Trofeo Rovigo Nuoto e due nuovi trofei che promettono spettacolo, il 1° Acquasport di Palermo ed il 1° Latina Aquateam che si terrà a Pomezia.

Paco Clienti

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights