Rico_Rolli

Alla scoperta dei Mondiali Masters! Curiosità su gare e partecipanti: i 50 e 400 Stile Libero.

Alla scoperta dei Mondiali Masters!
Curiosità su gare e partecipanti: i 50 e 400 Stile Libero.

Rico_Rollidi Paco Clienti.
Iniziando dagli uomini, troviamo una bellissima la sfida che si prospetta per la categoria M45 dove l’italiano protagonista mondiale della scorsa stagione Rico Rolli (nella foto a destra), segnato in start-list con 24″40, dovrà vedersela con l’ucraino Vladimir Tkachenko, campione europeo nei 50 SL a Bonn 1989 e bronzo agli Europei di Atene 1991! Solo 3 centesimi di differenza sul tempo segnato in start-list tra i due che avranno alle loro spalle l’austriaco Stefan Opatril, olimpionico a Seoul 1988, segnato con 24″77 ed il cipriota Larrys Phylactou con 24″77!
Il tedesco Josef Hladky, olimpionico a Barcellona 1992 è il primo in start-list per la categoria M50 con il crono di 24″65. Pochi decimi dopo al 2° posto troviamo l’italiano del CN Bastia Gianluca Giglietti con 25″00, seguito dal neo zelandese Alex Bennett con 25″62.
Già annunciato prima che uscisse la start-list, per la cat. M55 troviamo con il 10° tempo James Montgomery dagli USA segnato con 27″05. L’americano ha vinto tre medaglie d’oro ed una di bronzo alle Olimpiadi di Montreal 1976 ed è stato il primo uomo a scendere sotto il muro dei 50″ nei 100 stile libero!
Favoriti in start-list sono l’altro americano Jack Groselle con 25″59, attuale detentore del Record del Mondo di categoria con 25”01 dal 2009.
La categoria M30 trova in testa alla start-list l’ucraino Shyrshov Vyacheslav con 22″70, crono segnato da molti nelle batterie eliminatorie degli ultimi Europei di Nuoto Assoluti a Debrecen! Ma l’ucraino non è infatti l’ultimo arrivato. Vyacheslav (nella foto a destra) vinse un oro nei 50 stile libero alle Universiadi di Daegu nel 2003 ed ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney 2000!

Shyrshov_VyacheslavLa gara non è chiusa però in quanto Vyacheslav dovrà guardarsi le spalle da uno dal nuotatore più rappresentativo d’Irlanda, Botond Solymossy segnato con 23″23. Settimo ed ottavo tempo in start-list per gli azzurri  Michele Galvagno con 24″ 05 e Stefano Drago con 24″06 che possono puntare ad entrare nei primi cinque!
La categoria M40 è cosa nostra! Il Re Massimiliano Gialdi sembra non trovare avversari nemmeno nel resto del mondo, primo in start-list con 23″86! Lo segue un altro italiano, Paolo Piscaglia con 24″07 che in realtà quest’anno non ha mai fatto nemmeno in vasca corta!

Tra le donne troviamo Regula Steiger per la cat. M60 con 31″10 favorita ed in testa alla start-list. La svizzera, tra gli atleti master più popolari del suo paese ed nominata alla Swiss Swimming Awards 2008, dovrà confrontarsi con una delle protagoniste mondiali delle stagioni 2009 e 2010, la peruviana Rosario Vivanco, segnata con 31″86.
jennie_bucknellLa categoria M45 trova favorita l’attuale detentrice del Record del Mondo dei 50 SL, la sud africana Edith Ottermann, segnata con 26″80. Troverà la concorrenza dell’australiana Jennie Bucknell (nella foto a sinistra con i figli) che fino a pochi mesi fa sognava lavorar ava ancora per realizzare quello che era un sogno che sia chiama Olimpiadi di Londra 2012! Segnata con 27″26, davanti alla svedese ex olimpionica Anette Philipsson con 27″79. Bisogna arrivare al 7° tempo per leggere un nome italiano ed è quello di Daniela De Ponti con 28″22, insieme all’altra italiana, 9^ in start-list, Giulia Noera con 28″70.
kazikova_sandraLa ceca ex olimpionica fino all’edizione di Pechino 2008 Sandra Kazikova è la favorita nelle M35 con 26″11. La Kazikova (nella foto a destra) ha nuotato in mezzo ai professionisti fino all’anno scorso e si scontrerà con Yuliya Sinitsina dal Kazakhstan con 27″00 e la venezuelana ex campionessa juniores Maria Rivera con 27″02. Sarà dura arrivare alla vetta per l’italiana Roberta Crescentini segnata con il 5° tempo di 27″19. 10° crono in lista per l’altra italiana Alfonsina Irace con 28″01.
Angela_GrilloTutto da vedere per la sfida M25 molto equilibrata e che vede due italiane in corsa per il titolo mondiale, Lara Consolandi segnata con 27″40 ed Angela Grillo (nella foto a sinistra) con 27″60, rispettivamente 3° e 4° tempo, dietro alla russa Liubov Iudina, favorita con 27″05 e la britannica Katie Birchall con 27″20.

Anche i 400 SL sfornano numerosi nomi di alto livello.
Iniziando dai maschi, la categoria M25 vede super favorito l’ex campione di acque libere sud africano Tyron Venter segnato con 4’02″86.
Non è da meno la cat. M30 che vanta il danese Jacob Carstensen in testa alla start-list! Il danese specializzato nello stile libero e nei misti, ha partecipato a tre edizioni consecutive del Giochi Olimpici: Atlanta 1996, Sydney 2000 ed Atene 2004! Segnato con Specializzato Nello Stile Libero e nei Misti, ha partecipato a tre edizioni consecutive dei Giochi Olimpici: Atlanta 1996, Sydney 2000 e Atene 2004. Segnato con 3’58″50 sembra non avere rivali.
Presenza illustre anche nella cat. M60 con l’attuale medico della nazionale italiana Lorenzo Marugo segnato con 4’48″01, autore di una stagione master da protagonista con Record Europei importanti.

Jane_Asher

samuela_magnelli

Tra le donne troviamo il monumento al nuoto britannico, uno dei membri dell’International Swimming Hall Of Fame, Jane Asher (nella foto a destra) che detiene ben 21 Record del Mondo Master a partire dalla cat. M70 ed è l’assoluta favorita della cat. M80 con 6’50″06!
Grande attesa per la cat. M55 che trova favorite l’italiana Cristina Tarantino del Circolo Canottieri Aniene, segnata con 5’11″00, davanti ad una delle nuotatrici più forti degli USA, master dalla cat. M25, Susan Skiff con 5’15″06. Segue un’altra italiana, la granitica Susanna Sordelli segnata con 5’16″00!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

La cat. M50 trova favorita Eney Jones, atleta marcata USA, triatleta e nuotatrice di altissimo livello della quale abbiamo già parlato nella puntata dedicata ai personaggi del 200 SL (clicca qui per leggere l’articolo), segnata con 4’43″33.
Grande suspense anche per la cat. M40 che trova l’azzurra Valeria Vergani favorita con 4’40″00, insieme all’altra italiana Monica Soro con 4’45″00, 3° tempo in start-list. In mezzo l’autraliana Jacqui Robinson con 4’42″19, ma non è da non snobbare nemmeno l’ungherese Dianna Szokol che in passato era tra le migliori d’Europa, segnata al 4° tempo con 4’45″26.
Per la cat. M30 si ripropone la simile sfida che si annuncia per i 200 SL con l’americana Megan Melgaard dagli USA favorita con 4’37″20. L’ex atleta della University of Florida e della squadra Nazionale di Nuoto degli Stati Uniti, è attualmente in attività non solo nel nuoto master, ma anche nel nuoto in acque libere e triathlon! Troverà la concorrenza della svizzera Susanne Keller con 4’40″01 e delle italiane Angela Grillo con 4’42″00, Giuseppa Zizzo con 4’45″00 e Samuela Magnelli (nella foto a sinistra) con 4’45″00!

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights