sfilata_bandiere

L’esercito dei Master in marcia su Riccione! Cerimonia di apertura Mondiali.

L’esercito dei Master in marcia su Riccione!
Cerimonia di apertura Mondiali.

sfilata_bandieredi Paco Clienti.
Saranno circa 14mila gli atleti, in rappresentanza di ben 76 paesi del mondo, che venerdì 8 giugno partiranno da viale Dante in direzione viale Ceccarini e da lì svolteranno verso piazzale Roma per celebrare l’apertura ufficiale della 14^ edizione dei Mondiali Masters di Nuoto, Pallanuoto, Acque Libere, Tuffi e Sincro che ha coinvolto una partecipazione pari a circa 30.000 presenze gara, stabilendo un primato senza precedenti per le organizzazioni internazionali relative alla FINA!

Lo show che domani si realizzerà a Riccione prevede anche la presenza del sindaco di Riccione Massimo Pironi che con un saluto al pubblicherò darà il via alla cerimonia. Saranno inoltre presenti il presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli ed il presidente della FINA Julio Maglione.
Dopo i discorsi ufficiali ed il via alla cerimonia, sono previsti spettacoli a sorpresa insieme alla sfilata di bandiere dei paesi coinvolti all’evento.

La cerimonia d’apertura di questa 14esima edizione dei mondiali master sarà rispettosa del lutto che sta colpendo numerose popolazioni della regione Emilia-Romagna a causa del terribile terremoto che si è verificato a partire dal 20 maggio.

PinkPointers_2

Il Comitato organizzatore infatti, in accordo con la municipalità, la FIN e la FINA, ha deciso che in occasione della Cerimonia di apertura dei Mondiali non si terranno i previsti fuochi d’artificio e si annullerà la cena di gala che si sarebbe dovuta tenere la sera del 9 giugno, risparmiando in totale circa 5mila euro circa che saranno interamente devoluti a favore delle popolazioni dell’Emilia-Romagna colpite dal terremoto ed alla Protezione Civile in funzione dell’assistenza agli sfollati.
Infine anche che all’interno dello Stadio del Nuoto si sta effettuando una raccolta fondi fra tutte le persone presenti per destinare gli stessi alle popolazioni vittime del disastro naturale che ha colpito la Regione emiliana!

Intanto a Riccione si stanno svolgendo le gare di Pallanuoto, Tuffi e Sincro che vedono già coinvolti oltre 2.000 partecipanti.
I protagonisti del settore master sono talvolta pittoreschi e goliardici, come di rispetto delle regole basilari per cui il settore è stato fondato. Tra i vari personaggi presenti in questi giorni a Riccione non si sono potute ignorare le “Pink Pointers” con le loro parrucche fucsia che colorano gli spalti dello Stadio del Nuoto di Riccione e lo contagiano con il loro spirito sportivo e stile di vita.

DinoIlBagninoIl team femminile australiano di Pallanuoto arriva da Perth e partecipa ai mondiali per la categoria M45 nella quale stanno letteralmente dominando il loro girone a tre a dispetto degli avversari statunitensi. 

Le California Vintage infatti ha preso per 24 a 1 all’andata e 16 a 0 al ritorno e la Soda Moms è stata sconfitta per 16 a 1 nella prima partita.
“Finalmente dopo tre edizioni dei Mondiali Master il torneo femminile è competitivo con 12 squadre che lotteranno per i titoli – raccontano le ragazze della Pink Pointers (nelle foto a sinistra con i mariti) – Abbiamo iniziato quattro anni fa con tre squadre. Il nostro nome significa “squali rosa”. Qui in totale siamo un gruppo di 67 persone provenienti dall’Australia e dalla Nuova Zelanda compresi parenti, figli e amici. Non vedevamo l’ora di venire in Italia, per godere delle vostre bellezze. Questa è la più bella edizione alla quale abbiamo partecipato. Tutto è magnifico: l’organizzazione, i campi gara, la gente e le aree di svago; inoltre al di fuori si può godere di una città nata per il turismo. Qualcuno di noi resterà per cinque settimane visitando le più belle città in Italia come Venezia e Roma. Abbiamo prenotato un anno fa e per noi è meraviglioso esser qui”.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Stamattina si è visto per la prima volta allo Stadio del Nuoto Dino il Bagnino, la mascotte della manifestazione. Dino ha girato tutto l’impianto salutando pallanuotisti e tuffatori, nonchè il pubblico presente. Nella foto a destra lo vediamo festeggiato dalle ragazze del desk e da parte dello staff presente a Riccione.

Help desk ed accredito atleti funzionante e super efficiente, con numerose postazioni pronte ad accogliere gli atleti.

help_desk_mondiali_master

Nell’occasione ricordiamo ancora una volta le nozioni fondamentali per affrontare la semplice fase di accredito:

il ritiro dell’accredito avverrà presso il Centro Accrediti previa presentazione del proprio ID-Code ricevuto per e-mail alal conferma dell’iscrizione, di un documento di identità valido e della manleva, ovvero il modulo di scarico responsabilità, già compilato e firmato – clicca qui per scaricarlo.

Il Centro Accrediti resterà aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00 fino a giovedì 14 giugno, tranne domani 8 giugno che chiuderà alle 19:00 vista la concomitanza con la cerimonia di apertura.
Venerdì 15 e sabato 16 giugno ci sarà un extra-time dalle 8:00 alle 21:00 ed il 17 giugno solo dalle 8:00 alle 12:00 per gli accrediti degli atleti in gara per le Acque Libere.

Riccione è in perfetto clima sportivo e di entusiasmo per l’evento del secolo che sta mantenendo assolutamente le aspettative dei tantissimi partecipanti.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares