morlacchi

Berlino ultima chiamata Azzurra! L’evento definirà i 12 della Nazionale Paralimpica.

Berlino ultima chiamata Azzurra!
L’evento definirà i 12 della Nazionale Paralimpica.

morlacchi

di Paco Clienti.
L’Italia del Nuoto Paralimpico si sta preparando in questi giorni in vista dell’appuntamento d’elite del 26° Meeting Internazionale di Berlino, considerato come uno degli eventi più importanti a livello internazionale, che si terrà dal 27 giugno al 2 luglio nella capitale tedesca, dove gli azzurri sono stati protagonisti degli ultimi Europei di nuoto IPC!

Ultimo appuntamento ufficiale prima che la commissione tecnica della nazionale Azzurra dirami le convocazioni agli atleti che andranno a Londra per le Paralimpiadi, stimati in 12 unità, di cui 7 uomini e 4 donne.
Berlino sarà un vero e proprio test per tutte le compagini nazionali europee in vista di Londra 2012, con circa 495 atleti ai blocchi di partenza.
L’Italia arriverà a Berlino con 14 atleti dei quali 12 saranno poi a Londra. “Solo alcuni atleti sono già certi di partire – ha affermato il Tecnico Azzurro Riccardo Vernole – Per altri, tutto è ancora in ballo. Tra gli uomini, c’è una gara a 4 per il 7° posto disponibile. Tra le donne invece sono 2-3 a contendersi l’ultimo dei 4 posti utili. E sia le une che gli altri viaggiano intorno al 15° posto delle rispettive ranking mondiali. Su tutti questi dovrò fare valutazioni complessive, a 360°, su condizione fisica, mentale, sul numero di gare che fanno, ecc. Non sarà compito facile, soprattutto stabilire chi resta a casa, perché l’occasione di partecipare ai Giochi è una cosa unica nella vita”.

piscina_berlino

Gli fa eco l’altro tecnico Azzurro Enzo Allocco: “Non c’è ancora nulla di scontato anche se sicuramente Bensi, Bettella, Morlacchi e Sottil partono in pole position rispetto agli altri uomini che dovranno contendersi i posti disponibili. È chiaro invece che per le donne, una delle ragazze che porteremo a Berlino resterà a casa e le altre quattro faranno parte della spedizione Azzurra, anche se sarà molto molto difficile fare una scelta visto che si tratta di atlete tutte molto in gamba. Berlino ci chiarirà definitivamente le idee.”

Fari puntati su Berlino dunque che vedrà senza dubbio uno degli spettacoli più interessanti della stagione del Nuoto Paralimpico.

2

Ecco i convocati per Berlino:
Uomini: Nicolò Bensi (C.C. Aniene), Francesco Bettella (Aspea Padova Onlus), Francesco Bocciardo (Asd Formidabile), Antonio Cavaliere (Sporting Club Flegreo), Michele Ferrarin (G.P. S.Michele Verona), Carlo Ludovici (S.S.D. Santa Lucia Roma), Efrem Morelli (Pol. Bres. No Frontiere), più Fabrizio Sottil e Federico Morlacchi che raggiungeranno il gruppo in un secondo momento, visto che sono impegnati per la maturità scolastica;

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Donne: Emanuela Romano (A.S.D. Nuotatori Campani), Arianna Talamona (Pol.Ha Varese), Cecilia Camellini (Asd Tricolore), Stefania Chiarioni (C.C. Aniene), Imma Cerasuolo (Nuotatori Campani).

Dopo l’impegno di Berlino sono previsti in calendario i Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno a Roma, presso il Centro Sportivo FIN di Pietralata, dal 13 al 15 luglio. L’evento torna nella città capitolina per la prima volta dopo gli ultimi negli anni ’70!

Convocazioni previste subito dopo Berlino, con ritiro Azzurro gli alfieri di Londra 2012 già stabilito dal 9 al 19 luglio presso il Centro Federale di Ostia. Il 24 Luglio invece si partirà per Londra, pieni di voglia di vincere!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine