Eroli_bordo_vasca

Report Master: Eroli ritocca il Record Europeo dei 200 misti! A Massarosa e Casale Monferrato pochi ma buoni!

Report Master: Eroli ritocca il Record Europeo dei 200 misti!
A Massarosa e Casale Monferrato pochi ma buoni!

Eroli_bordo_vascadi Paco Clienti.
Partecipazione interessante al Trofeo Massarosa svolto in vasca corta nella piscina comunale a 6 corsie, dove a dispetto dei poco più che 400 partecipanti, abbondano le buone prestazioni, sinonimo di una buona vasca ma anche di un’ottima organizzazione, cosa che si verifica anche a Casale Moferrato per la prima edizione del trofeo cittadino!
Iniziamo da Massarosa dove nei 200 misti  femminile la migliore prestazione è di Alessandra Bertacche, M40 della Artiglio Nuoto che segna  2’40″94 per 905,99 punti,, subito davanti a Claudia Rauty, M30 della Nuotopiù Academy con 2’42″78 per 869,64 punti.
Fra i maschi invece si impone come facilmente preventivato Massimiliano Eroli (nella foto a destra), M35 della Canottieri Aniene che ritocca il Record Europeo già da lui detenuto con 2’05”56, portando il limite a 2’05″28 per  1.014,45 punti, miglior punteggio tabellare della manifestazione. Da segnalare anche il 200 misti di Andrea Del Torto, M30 della Nuoto Uisp 2003 con 2’17″22 per 900,89 punti, Paolo Palazzo, M55 dell’Andrea Doria con 2’39″15 per 911,15 punti ed Agostino Melani, papà del più celebre Massimo, M70 della Nuotopiù Academy che segna 3’33″69 per 819,55 punti.
Nella gara della pura velocità si mettono in risalto due atlete della Nuotopiù Academy, Simona Burini, cat. M40 che segna 29″90 per 897,99 punti, miglior crono e miglior punteggio al femminile della specialità e Claudia Fantechi (nella foto in basso a destra con Raffaele Lococciolo, Simona Burini e Nicola Di Giusto), cat. M30 che segna lo stesso crono con il punteggio 868,56! Da segnalare anche la gara di Sara Papini, M25 della Firenze Nuota Master con 29″93 per 871,37 punti.

Nuotopi2

Molti i risultati di rilievo anche nella categoria maschile dove chi fa meglio di tutti è Giovanni Franceschi, M50 della Nuotopiù Academy che segna 25″76 per 957,69 punti. Il più veloce è però Giordano Sabatini, M35 della Esseci Nuoto con 24″73 per 927,62 punti. Da segnalare per i tempi più bassi anche Andrea Del Torto, M30 della Nuoto Uisp 2003 con 25″95 per 867,82 punti e per i punteggi più elevati Stefano Dieterich, M60 della D.L.F. Livorno con 27″89 per 945,50 punti ed Osvaldo Menotti Bertuccelli, M75 della Versilianuoto con 33″56 per 935,34 punti.
Nei 50 rana grande gara ancora di Alessandra Bertacche, M40 dell’Artiglio Nuoto che segna 36″98 per 918,33 punti, miglior crono e miglior punteggio al femminile! Nella cat. maschile sono invece due gli atleti che si dividono la posta come migliore in vasca, Alessandro Incerpi, M45 della Valdinievole che fa segnare il miglior punteggio con 33″73 per 896,23 punti ed Alessio Malfatti, M30 della D.N. Pontedera che fa registrare il miglior crono con 32″23 per 870,31 punti.
Nell’ultima gara della prima sessione spazio allo spettacolo con la mistaffetta 4×50 stile libero per le quali segnaliamo la migliore con la Nuotopiù Academy, M120-159 che segna 1’53″56 per 907,63 punti.
Il pomeriggio si apre con i 50 farfalla nei quali si esaltano più di tutti Silvia Murgia, M45 dell’Artiglio Nuoto con 33″43 per 885,73 punti ed ancora Alessio Malfatti con 27″04 per 902,74 punti. La Murgia fa bene poco dopo anche nei 50 dorso segnando il miglior crono e miglior punteggio femminile con 36″73 per 860,06 punti.

NuotopiTra i maschi, nella stessa specialità, segnaliamo Gennaro Monteleone, M50 della Milano Nuoto Master con 32″85 per 870,62 punti, migliore prestazione tabellare della specialità e Giorgio Paoletti, M25 della D.L.F. Livorno con 29″23 per 868,97 punti, miglior crono al maschile, risultato che raggiunge anche nei 100 misti dove inoltre segna anche il miglior punteggio con 1’02″20 per 905,14 punti.
Nella gara regina, i 100 stile libero, Lucilla Corio, M45 della RN Saronno fa piazza pulita tra le donne, segnando miglior crono e punteggio con  1’06″75 per 908,91 punti, stesso risultato raggiunto tra i maschi da Giordano Sabatini, M35 della Esseci Nuoto con 52″51 per 972,77 punti che mette in fila gli ottimi Giovanni Franceschi con 57″04 per 961,61 punti e Stefano Dieterich, M60 della D.L.F. Livorno con 1’02″99 per 943,96 punti!
Il trofeo se lo aggiudica D.N. Pontedera con 91.975,78 punti, davanti al Firenze Nuota Master con 43.938,35 punti ed Ass. Nuoto Lucca con 39.692,50 punti. Ottimo 4° posto per l’esordiente Nuotopiù Academy (nella foto a destra) che totalizza 37.738,93 punti.

Meno di 300 partecipanti al 1° trofeo Città di Casale Monferrato ma anche qui grande agonismo a tante belle prestazioni in gara.
Nei 50 farfalla domina Francesca Frattini, M25 della Derthona Nuoto che si impone su tutte le donne con il miglior crono e punteggio di 31″25 per 897,92 punti. Tra gli uomini stesso risultato per Alessandro Borgialli, 40 dell’Aquatica Torino che segna 27″50 per 930,91 punti, migliore prestazione maschile della manifestazione! Da segnalare anche il risultato di Michele Galvagno, M35 della Derthona Nuoto che segna il crono più basso con 27″29 per 901,80 punti.
La migliore prestazione femminile della manifestazione arriva poco dopo nella gara dei 100 dorso  femminile che trovano una buon risultato di inizio stagione per Diletta Lugano (nella foto a destra), M25 della Derthona Nuoto che segna 1’07″94 per 933,62 punti. Da segnalare tra gli uomini la gara di  Emiliano Assandri, M40 sempre della Derthona Nuoto che segna 1’04″40 per 903,57 punti.

diletta_lugano

Tante emozioni nella gara regina dei 100 stile libero che trovano in Nicole Caironi, M30 del Team Insubrika l’assoluta protagonista femminile con 1’03″88 per 889,32 punti ed un’accesa sfida al vertice tra i maschi con Alessandro Borgialli, M40 dell’Aquatica Torino che segna miglir crono e punteggio con 55″93 per 929,73 punti, davanti agli eccellenti Igor Piovesan, M35 della RN Novara con 55″42 per 921,69 punti, Marco Leone, M45 della Canottieri Napoli con 57″89 per 921,06 punti ed Andrea Ferrari, M25 della Derthona Nuoto con 56″65 per 881,55 punti.
Da segnalare anche i risultati di Eleonora Porta, M30 della Swimming Club Alessandria con 34″30 per 861,52 punti nei 50 dorso, Marco Lodigiani, M30 della Busto Nuoto con 28″95 per 889,81 punti nei 50 dorso ed Andrea Molino, M45 della RN Torino con 1’15″02 per 885,10 punti.
Nei 100 farfalla le migliori prestazioni cronometriche e tabellari vanno ad Elena Manzato, M30 del Team Insubrika con 1’11″20 per 872,33 punti per le donne e Mauro Rodella, M50 dell’Aquatica Torino con 1’05″85 per 910,86 punti.
Nella gara della velocità pura dei 50 stile, miglior crono e punteggio per  Delia Dematti, M40 della Derthona Nuoto con 30″ netti per 895,00 punti, davanti di poco a Valentina Lugano, M30 della Derthona Nuoto con 30″34 per 855,97 punti per le donne. Stesso risultato tra gli uomini per Michele Galvagno, M35 della Derthona Nuoto con 24″68 per 929,50 punti, anche lui di poco avanti a Daniel Marius Kormendi, compagno di squadra con 25″62 per 924,67 punti.
Bellissima sfida in batteria finale dei 100 misti, valevole anche per la cat. M25, vinta per 3 centesimi da Diletta Lugano della Derthona Nuoto con 1’10″32 per 920,93 punti, davanti alla compagna di squadra Francesca Frattini con 1’10″35 per 920,54 punti!
Nei 100 misti che chiudono la giornata di gare annotiamo Daniel Marius Kormendi, M40 della Derthona Nuoto con 1’04″88 per 912,76 punti ed il compagno di squadra Alessandro Foglio, cat. M25 con 1’02″44 per 901,67 punti.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

gruppo_piscina_90

La classifica per società, stilata sommando i punteggi tabellari ottenuti dai primi 8 classificati di ogni categoria e gara, maschi e femmine, vede, in uno scontro combattuto, trionfare la Derthona Nuoto con 47.743,80 punti, per poco davanti a Swimming Club Alessandria con 44.259,87 punti e Nuoto Club Montecarlo con 43.880,45 punti!

Il trofeo “2 giorni di cloro” di Palermo e “Santa Claus” di Modugno sono disponibili in approfondimento speciale grazie ai servizi di Giulia Noera ed Alessandra Ferrara.

Clicca qui per lo Speciale sulla “2 giorni di cloro” di Palermo.

Clicca qui per lo Speciale sul 6° Trofeo Santa Claus di Modugno.

Clicca qui per i risultati completi del Trofeo Massarosa

Clicca qui per i risultati completi del 1° trofeo Città di Casale Monferrato


occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine