Regionali_Lazio_03

Campionati Regionali Master al giro di boa. Cinque Regioni impegnate in vasca.

Campionati Regionali Master al giro di boa.
Cinque Regioni impegnate in vasca.

Regionali_Lazio_03

di Paco Clienti
Saranno cinque gli eventi di nuoto master validi per il Circuito Supermaster FIN che si disputeranno in questo fine settimana, tutti relativi ai Campionati Regionali in corso in questo mese di febbraio, così come di norma vuole il regolamento, a meno di eccezioni in casi particolari, come il Piemonte o la Liguria che faranno disputare i proprio Campionati a marzo.

A Civitavecchia ci si tufferà dai blocchi di partenza per l’ultima delle quattro giornate dei Regionali Master Lazio che nelle precedenti si sono svolti presso il Polo natatorio di Ostia che ospiterà anche la terza giornata con i 400 misti e 100 stile liberi di sabato 16 febbraio. Vasca olimpionica limitata con pontone mobile a 25 metri quindi per le ultime battute laziali che domenica 17 febbraio vedranno impegnati gli atleti nei 200 rana, 200 farfalla e 100 misti che si svolgeranno nella sessione del mattino e 50 rana, 50 stile libero e la staffetta 4×50 stile libero del pomeriggio per le quali si spera nello spettacolo visto nell’ultima giornata in cui si sono stabiliti tre nuovi record italiani grazie alle gare in team! Spicca lo scontro nei 400 misti tra Laveglia e Tenderini, confronto sempre avvincente e spettacolare tra due grandi atleti! Occhio anche ai 200 farfalla di Civitavecchia, dove il giorno dopo Tenderini potrebbe tentare di stabilire un nuovo primato, almeno da quanto fa pensare il suo tempo di iscrizione in gara!

Regionali_Nuoto_Master_Puglia_2013_02

A Monopoli, in vasca corta ad 8 corsie, va di scena la seconda delle tre giornate dei Campionati Regionali Master Puglia che sono iniziati col botto della grande partecipazione ed ottimi risultati riscontrati nella prima giornata di Bari San Paolo. Domenica 17 febbraio si disputeranno 100 stile, 100 dorso, 50 farfalla e 100 misti al mattino e 100 rana ed 800 stile nel pomeriggio. Particolare attenzione sarà rivolta alla batteria finale dei 100 rana maschi che fa prevedere scintille, con Sette, Verri, Andriulo, Cavalluzzi, Lobascio, Guadalupi e Panarese che inseguiranno l’imprendibile Giove.

Nella bellissima piscina del centro sportivo  Le Naiadi, si terranno i Regionali Master Abruzzo che si svolgeranno in un’unica giornata, domenica 17 febbraio, per gli amanti della comodità, a partire dalle 14.00! Solo 127 gli iscritti all’evento, numero che però rappresenta lo standard riscontrato anche nelle passate stagioni. Particolare curiosità nell’osservare i risultati cronometrici di Simona Corrado, M25 del Club L’Aquila Nuoto, ex forte agonista che da quest’anno veste i panni dei master e che rischia di infrangere il primato italiano nei 50 dorso, attualmente detenuto con 31”04 da Sara Pompei dal lontano 2004! Altra nota che spicca facilmente, è  notare come si sia rifondata la società Progetto Acqua Pescara che in questi Campionati Regionali ruberà molto probabilmente la scena alla Simply Sport che ha dominato negli ultimi anni!
Questo il programma gare:
ore 14.00: Riscaldamento
ore 15.00: 800SL (solo per atleti di società abruzzesi) – 100FA – 100DO – 100RA – 100SL – 100MI – 200FA – 200DO – 200RA – 200SL – 50FA – 50DO – 50RA – 50SL – 200MI – 400MI – Staff 4×50 SL.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

nuoto

Unica giornata di gare e numeri costantemente non alti con 149 iscritti anche per i Campionati Regionali Master Calabria che si svolgeranno sempre domenica 17 febbraio presso la piscina Comunale di Vibo Valentia, vasca corta ad 8 corsie. Spicca subito la presenza in start-list della campionessa Oriana Burgio (nella foto a destra) che in fuori gara, insieme ad altri siciliani, prenderà parte a questi Regionali Calabria. Questo il programma gare:
ore 09.00: Riscaldamento
ore 09.30: 1500 sl – 100 FA – 50 DO – 100 RA – 50 SL – 200 MX – 200 SL – 200 FA – 100 DO
ore 15.00: Riscaldamento
ore 15.30: 800 sl – 50 FA – 200 DO – 50 RA – 100 SL – 400 MX – 400 SL – 200 RA – 100 MX

Lo Stadio del Nuoto di Riccione sarà teatro dei Campionati Regionali Master Emilia che inizieranno domenica 17 febbraio nela prima delle due giornate previste, in cui sono attesi oltre mille atleti, leggermente inferiori di numero rispetto alla scorsa edizione. La vasca olimpionica limitata a 25 metri, a 10 corsie, che ha visto anche gli spettacolari mondiali di nuoto master, sarà dunque anche quest’anno l’impianto che ospiterà i regionali Emilia nei quali sarà aspra lotta per il titolo tra le società UISP Bologna ed Estense che anche l’anno scorso si sono piazzate rispettivamente al primo e secondo posto in classifica! Netto il divario numerico nei confronti delle altre che dovranno dividersi le posizioni rimanenti.
Questo il programma gare di domenica:
ore 08.00: Riscaldamento
ore 08.45: 800 SL (MAX 80 ISCRITTI SOLO EMILIA ROMAGNA) – 400 MX – 50 RA – 100 DO
ore 14.00: Riscaldamento
ore 14.45: 100 FA – 50 SL – 100 MX – 200 SL – 50 DO – 200 RA
eleonora_tagliaventi_swim4lifeL’evento sarà seguito sul posto dalla nostra inviata speciale Eleonora Tagliaventi (nella foto a destra con la campionessa Alice Mizzau), impegnata anche lei in gara, nei 50 e 200 stile libero.

clicca qui per la start-list delle ultime due giornate dei Regionali Master Lazio

Clicca qui per la start-list dei Regionali Master Puglia delle prossime due giornate 

Clicca qui per i risultati completi dei Regionali Master Puglia della prima giornata

Clicca qui per la start-list dei Campionati Regionali Abruzzo

Clicca qui per la start-list dei Campionati Regionali Calabria

Clicca qui per la start-list dei Campionati Regionali Emilia


Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine