Championnats_de_France_dhiver_des_Matres_2013

Nuoto Champagne ai Campionati Francesi Master! L’italiano Deiana tra i protagonisti, record italiano 800 stile.

Nuoto Champagne ai Campionati Francesi Master!
L’italiano Deiana tra i protagonisti, record italiano 800 stile.

Championnats_de_France_dhiver_des_Matres_2013di Paco Clienti
È il caso di dirlo, è stato davvero nuoto champagne ai Campionati Francesi Master invernali, manifestazione disputata in vasca corta tra giovedì 7 e domenica 10 marzo all’Eure-et-Loir di Chartres che ha offerto uno spettacolo assolutamente entusiasmante!
In occasione dell’evento si sono infatti stabiliti ben 73 nuovi record francesi, 14 europei e 5 mondiali, di cui due sono stati registrati nelle prime frazioni di staffette!
Molto alta anche la partecipazione del movimento master transalpino con oltre 1700 atleti presenti ai blocchi di partenza, di cui 34 stranieri, in rappresentanza di 360 compagini.
Oltre 5700 le gare individuali disputate, più le 417 con le steffette!
Si è sicuramente trattato di un grande successo per il nuoto master francese che compie il giro di boa della stagione nel migliore dei modi, lanciando anche un messaggio ben chiaro in vista dei Campionati Europei di Eindhoven che si terrano il prossimo settembre. Prova importante quella dei Campionati nazionali master invernali in vasca da 25 metri, organizzati da più Federazioni, come quella francese o la spagnola.
Appuntamento e prova che purtroppo manca, almeno per ora, nel calendario degli appuntamenti master italiani!

Salvatore_Deiana_primo_a_dx_

Tra i protagonisti dell’evento transalpino, spicca anche il nome di un italiano, Salvatore Deiana (nella foto a sinistra), classe 1943, originario di Portoscuso (provincia di Cagliari), ma residente da quasi 50 anni nel Tigullio, a Santa Margherita che pur non avendo mai praticato nuoto a livello agonistico, ha intrapreso la carriera master da circa 10 anni, militando tra le fila del Rapallo Nuoto e riscontrando ottimi risultati, l’ultimo dei quali negli 800 stile libero francesi nei quali ha stabilito il nuovo primato italiano di cat. M70 con il tempo di 11’57’’83 con il quale ha cancellato lo storico precedente detenuto da Eros Stella con 12’00”60 del 2002!
Grande soddisfazione per il 70enne, considerato un talento naturale dalla sua squadra. «
Salvatore ha una capacità di scivolamento e un’acquaticità fuori dal comune che gli hanno fatto raggiungere i vertici della sua categoria, sia nelle gare in mare che in piscina, culminate lo scorso anno con una medaglia di bronzo ai mondiali Master di Riccione sulla distanza 3000 metri in acque libere nella categoria M65 – commenta il dirigente della Rapallo Nuoto Enrico Tacchini – E’ una persona speciale, un vero campione di semplicità, umiltà, disponibilità, con una passione incredibile per questo sport. Un vero esempio per tutti noi della Rapallo Nuoto, nuotare assieme a lui è un onore».
Protagonista assoluta e mattatrice in tutti i sensi di questi Campionati Francesi Master invernali, è stata la russa Olga Kokorina (nella foto a destra), M90 della Neva Stars St-Peterburg che ha stabilito da sola ben 5 record mondiali, di cui due nelle staffette 4×50 misti e stile libero, partendo come prima frazionista!

Olga_Kokorina_nuoto_master

Nelle gare individuali ha stabilito il nuovo primato mondiale nei 100 misti segnando 2’22”96 con il quale ha superato l’europeo della britannica Dorothy Weston con 3’06”08 del 2003 ed il mondiale della statunitense Rita Simonton con 2’51”20 del 2008! Nei 200 rana ha fermato il crono su 5’15”24 e nei 50 rana su 1’02”33, cancellando in entrambe la tedesca Ingeborg Fritze, rispettivamente con 6’31”21 e 1’11”00!
Sono ben due i Record Europei detenuti da atleti italiani che sono caduti in occasione di questi Francesi Master: uno è quello dei 400 misti di Susanna Sordelli con 6’00”23 del 2011, letteralmente stracciato dalla belga Colette Crabbe, M55 Della CNSWT che segna 5’51”97, bissando il primato europeo stabilito anche nei 200 farfalla con 2’50”45 con il quale ha battuto lo storico della britannica Judith Wilson con 2’53”92 del 2001 e l’altro è quello della svizzera Marie-Thérèse Fuzzati (nella foto a sinistra), M45 Del Club Des Nageurs De Paris che nei 50 dorso ha piazzato un terribile 31”45 con il quale ha superato la nostra Silvia Parocchi con 32”21 del 2011, bissando anche il primato europeo fatto nei 50 stile libero con 26”90 con il quale ha superato la svedese Marika Johansson con 26”96 del 2011!

Fuzzati_Maria_Teresa_nuoto_masterEcco gli altri record continentali messi a segno nella manifestazione transalpina:
– Yvette Kaplan-Bader, M85 Della Mulhouse con 18’59”86 negli 800 stile libero donne, precedente della britannica Wilhelmina Van Rijsel con 20’13”49 del 2001, 200 Misti con 5’04”14, precedente dell’altra francese Anne Pottier con 6’51”10, alla quale toglie anche l’europeo dei 100 farfalla segnando 2’37”57 contro il 3’54”84 della Potter del 2008;
Alain Legrux, M65 Del Paulignan Minervois Natation con 2’58”77 ei 200 rana, precedente dello spagnolo Juan Cruz con 3’01”87 della scorsa stagione;
Alain Vanacker, M60 Del Usm Malakoff con 1’10”54 nei 100 dorso con il quale supera se stesso con il precedente di 1’11”53 del 2012;
Nicolas Granger, M45 Del Co St Dizier Nuoto con 58”45 nei 100 dorso, precedente dell’olandese Edwin Van Norden con 59”17 del 2009;
Nicolas Granger, M45 Del Co Saint-Dizier Natation con 57”20 nei 100 farfalla, precedente del tedesco Marcel Ekkelboom con 58”29 del 2009.

In occasione di questi Campionati Francesi Master invernali è stata anche premiata il miglior nuotatore Master francese a livello Mondiale del 2012, riconoscimento andato a Nicolas Granger, M45 della CO Saint-Dizier, il quale ha ricevuto il premio dal Presidente della FFN, Francis Luyce e dal Presidente della Commissione Master, Guy Dupont!
Premiate anche le prime tre squadre della classifica per il circuito federale 2012, la Nuoto Villeurbanne, il Club Nautico Alp’38 Tolosa e l’Olympique Aero.
Prossimo appuntamento per i galletti francesi master, i Campionati estivi che si disputeranno in vasca olimpionica dal 20 al 23 giugno 2013 nella favolosa Antibes, in Costa Azzurra!

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per i risultati completi

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares