cavi-sestri-1975

Traversata Cavi – Sestri, la storia del mare da competizione. Appuntamento per Fondo e Mezzo Fondo al 7 luglio.

Traversata Cavi – Sestri, la storia del mare da competizione.
Appuntamento per Fondo e Mezzo Fondo al 7 luglio.

cavi-sestri-1975di Paco Clienti
La storia della Cavi – Sestri inizia il 29 settembre 1975, quando Vittorio De Salsi, allora ufficiale Giudiziario in Sestri e Franco Lo Cascio, allora studente in Biologia marina, decisero insieme di istituire una traversata dell’amicizia non competitiva che in quel particolare periodo per la storia delle Acque Libere, rompeva un po’ gli schemi in uso.

Oggi questa gara fa parte del Circuito Acque Libere FIN  ed è sicuramente tra le più apprezzate visti anche i numeri in crescita degli ultimi tre anni ad esempio, con 150 iscritti nel 2010, 168 nel 2011 e 250 nel 2012!

La manifestazione, organizzata da “Lavagna 90”, si svolgerà domenica 7 luglio, in due tipologie, la mezzofondo da 3 km e la fondo da 6 km.

partenzaLa gara si disputerà a circuito, con percorso segnalato con boe lungo la costa. Inoltre è stato previsto un percorso alternativo in caso di avverse condizioni meteo-marine, salvo diversa decisione della Capitaneria di Porto presa il giorno stesso delle gare.

Il ritrovo campo gara e punzonatura atleti della gara da 3 km è fissato per le ore 11.30, con riunione tecnica prevista per le ore 11.50 e la partenza per le ore 12.05.

Il ritrovo campo gara e punzonatura atleti della gara da 6 km è fissato per le ore 9.00, con riunione tecnica prevista per le ore 9.30 e la partenza per le ore 9.45.

La competizione è aperta a tutti gli atleti tesserati FIN, con quota di iscrizione pari ad €. 25,00 ad atleta da versare sul conto corrente bancario “BANCA INTESA SANPAOLO” Filiale di Sestri Levante – IBAN: IT 93R030 6932 2301 0000 0031915 – Noceti Fabrizio.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Molto interessanti i premi.

retro_cavi_sestri_trofeoPer la 3 km:
1° FEMMINA 3.0 KM MEDAGLIA MANZONI in BRONZO (4777 di 5000) – valore 300 €
2° FEMMINA 1 SCUDO in ORO della Repubblica di San Marino
3° FEMMINA 1 SCUDO in ARGENTO della Repubblica di San Marino

1° MASCHIO 3.0 KM 15 DOLLARI in ARGENTO OLIMPIADI 1996 CORSA
2° MASCHIO 1.000 LIRE in ARGENTO GP F1 San Marino 1989
3° MASCHIO 500 LIRE in ARGENTO OLIMPIADE 1992 TEDOFORO

Per la 6 km:
1° FEMMINA 6.0 KM MEDAGLIA MANZONI in ARGENTO (4777 di 5000) – valore 500 €
2° FEMMINA 2 SCUDI in ORO Repubblica San Marino
3° FEMMINA 2 SCUDI in ARGENTO della Repubblica di San Marino

1° MASCHIO 6.0 KM 20 DOLLARI in ARGENTO OLIMPIADI 1996 NUOTO
2° MASCHIO 1.000 LIRE in ARGENTO OLIMPIADI 1992 CORSA
3° MASCHIO 500 LIRE in ARGENTO GP F1 San Marino 1989

master_fidenzaAttesa anche per la vittoria finale delle società con il sentito Trofeo Challenge che dal 2010 è diventato un obiettivo primario per la Masternuoto Fidenza che un mese prima circa della manifestazione aveva perso uno dei suoi atleti, Marco Pezzanio che perse tragicamente la vita in un incidente stradale! In quell’anno vinse proprio la squadra emiliana che bissò la vittoria anche nel 2011, edizione in cui Fabrizio Noceti dedicò quel trofeo proprio all’atleta del Masternuoto Fidenza, ricordandolo al momento della premiazione, momento di rara commozione che concluse la giornata in maniera positivamente inaspettata (foto a destra).

Non resta che organizzarsi per prendere parte a questo evento che ricordiamo ancora, si terrà il 7 luglio 2013.

Clicca qui per consultare la locandina ufficiale della manifestazione da 3 km

Clicca qui per consultare la locandina ufficiale della manifestazione da 6 km

Per ulteriori informazioni è possibile contattare Noceti Fabrizio al n°3294453503.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights