Emergenza_Sardegna

Sardegna in ginocchio, Swim4life risponde all’appello di Swimming Channel

Sardegna in ginocchio, Swim4life risponde all’appello di Swimming Channel.
L’aiuto di tutti è necessario per rialzare gli amici sardi.

Emergenza_Sardegnadi Paco Clienti
La notizia del ciclone Cleopatra che ha investito e travolto la Sardegna, è un fatto drammatico del quale ormai tutta l’Italia è a conoscenza. Negli ultimi due giorni è caduta tanta pioggia quanto ne cade in sei mesi e le raffiche di vento hanno superato i 100 km/h. Purtroppo questa disastrosa calamità naturale ha già causato 18 vittime e un disperso, oltre a spazzar via interi allevamenti di animali domestici e selvatici e distruggere diverse cittadine, soprattutto nel Comune di Olbia. Purtroppo la tragedia trova grosse colpe nelle costruzioni abusive realizzate su zone a rischio idrogeologico, tanto è vero che vittime e danni si sono verificati soprattutto in quartieri edificati su zone a rischio, come nella piana olbiese, a Putzolu, a Santa Mariedda, a Baratta e sulla costa di Pittulongu.
Il Comune di Olbia ha dichiarato il lutto cittadino per oggi, 20 novembre e le compagnie di trasporti marittimi Moby e Tirrenia, si sono mobilitate per mettere a disposizione di soccorritori, volontari e parenti che avessero necessità di raggiungere amici e familiari che risiedono nelle zone dichiarate in stato di emergenza, passaggi gratuiti da e per la Sardegna.
Migliaia gli sfollati e quelli che ormai non hanno più una casa! Tutto accade non lontano da ognuno di noi.

Swim4life risponde presente all’appello del collega Corrado Sorrentino di Swimming Channel, un progetto sardo che ha lo scopo di promuovere lo sport giovanile del nuoto e non solo che invoca l’aiuto di tutti con il messaggio che riportiamo:

Poetto«Vi prego di darmi una mano per raccogliere fondi e/o aiuti a favore dei sardi che hanno perso tutto dopo gli eventi atmosferici di questi giorni. 16 morti, migliaia di sfollati, l’isola è quasi in ginocchio e tanta gente ha bisogno di aiuto, specialmente nella città di Olbia, ma non solo.
Vista la calamità che si è abbattuta sul territorio del Comune Olbia, l’Amministrazione comunale ha attivato un conto corrente bancario dedicato alla raccolta di fondi per garantire un aiuto concreto al territorio ed alla popolazione colpita dalla terribile ondata di maltempo.

Coordinate per i versamenti:

Conto Corrente n. 0540 – 070361388
IBAN IT72U0101584980000070361388
BIC (codice swift) BPMOIT22XXX
Causale: Comune di Olbia Emergenza Alluvione

Ciclone_Cleopatra_SardegnaAi nuotatori, alle loro famiglie, alle loro società, se potete, dateci una mano.»

Stringiamoci intorno agli amici sardi e forniamo il nostro contributo, qualsiasi esso sia, perché il nuoto è anche questo. Hanno bisogno di tutti noi, non lasciamoli soli!

Swim4life è anche sui Social Network:

Seguici su Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Seguici su Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights