9_Trofeo_Citt_di_Massarosa_Swim4life_005

A Massarosa Goldin abbatte virtualmente il primato in slip di Esposito!

A Massarosa Goldin abbatte virtualmente il primato in slip di Esposito!
La Firenze Nuota Master trionfa ancora.

9_Trofeo_Citt_di_Massarosa_Swim4life_005di Paco Clienti – foto ed approfondimenti di Lorenzo Giovannini
Domenica 1° dicembre si è svolto il 9° Trofeo Città di Massarosa, manifestazione organizzata dalla Massarosa Nuoto, valida per il Circuito Supermaster FIN e svolta presso la piscina Comunale di Massarosa, vasca corta a 5 corsie.
Così come a Palermo e Casale Monferrato, anche qui il trofeo risulta molto combattuto e poco scontato, grazie al metodo di calcolo della classifica società che tiene conto dei punteggi tabellari ottenuti dai primi 8 classificati di ogni categoria e gara.
La partecipazione è stata molto alta in termini di percentuale, con soli 32 atleti assenti rispetto ai 352 che si sono presentati ai blocchi di partenza , in rappresentanza di 32 società.
Così come a Poggibonsi, anche a Massarosa si è svolta una manifestazione molto ben gestita, con gli orari rispettati in pieno e batterie ben seguite.
Molti i risultati con ampio spunto di cronaca, con Giovanni Franceschi e Stefano Dieterich che sfiorano il record italiano, ma a sferrare il lampo decisivo nella manifestazione, è Rudy Goldin che nei 50 farfalla abbatte quel leggendario Record Italiano M30 detenuto da Salvatore Esposito dal 2008, leggendario perché realizzato in slip a doppio strato! Ci sono voluti esattamente cinque anni e l’avanzamento di quattro tecnologie di super costumi per abbassare quel 25”38, ma bisognerà aspettare ancora un po’ per vederlo sparire veramente, visto che l’autore del nuovo crono, è un fresco M30 e causa passaggio di categoria, potrà omologare record solo dal 2014!

9_Trofeo_Citt_di_Massarosa_Swim4life_002La giornata toscana inizia con i 200 misti, dominati al femminile da Lucia Bussotti, M35 della Nuoto Life Style che segna un buon 2’36″42 e 921,43 punti, ma sono da segnalare tra le donne anche Laura Loppi, M25 della Amici Del Nuoto Firenze che segna 2’37″36 e 899,47 punti ed Alessandra Bertacche, M45 della Artiglio Nuoto con 2’43″77 e 919,15 punti.
Tra i maschietti la spunta Andrea Del Torto, M30 della Nuoto Uisp 2003 che segna miglior crono e punteggio maschile della specialità, toccando la piastra a 2’14″58 e 918,56 punti, ma segnaliamo anche Lorenzo Giovannini, M25 della Nuotopiù Academy che abbatte un altro personal best segnando 2’16″46 e 906,13 punti.
Si passa alla velocità pura dei 50 stile libero nei quali non mancano le frecce d’acqua! Tra le donne ottima prestazione di Sara Papini, M25 della Firenze Nuota Master che nuota in 28″57 e 910,75 punti, ma viene surclassata da Lara Bianconi, M40 della Nuotopiù Academy che ferma il crono a 28″41 e 942,63 punti!
Tra i maschi la pinna alata va a Niccolò Ceseri, M25 della Amici Del Nuoto Firenze che segna 24″06 e 936,41 punti davanti all’avversario di categoria Squarcia  Mirko della Virtus Poggibonsi con 25″01 e 900,84 punti, ma segnaliamo anche Marco Colombo, M50 della Butterfly con 25″88 e 952,86 punti e Nicola Di Giusto, M40 della Nuoto Life Style che segna 25″64 e 922,39 punti battendo l’avversari odi categoria Andrea Capalbo della Kgo Klab Gest. Opera con 25″90 e 913,13 punti.
Si prosegue con i 50 rana che offrono non poche emozioni nella batteria di Giovanni Franceschi, M50 della Nuotopiù Academy che conclude in 31″90 e 976,49 punti, appena 19 centesimi sopra il Record Italiano detenuto da Andrea Florit! Da segnalare in questa specialità anche i risultati di Osvaldo Menotti Bertuccelli, M75 della Versilianuoto che segna 45″94 e 872,01 punti ed ancora Nicola Di Giusto, M40 della Nuoto Life Style con 31″96 e 909,57 punti tra gli uomini ed Alessandra Bertacche, M45 della Artiglio Nuoto con 37″87 e 909,16 punti e Serena Brendaglia, M35 della Nuoto Life Style con 37″44 e 885,42 punti tra le donne.
9_Trofeo_Citt_di_Massarosa_Swim4life_011La prima sessione di gare si chiude intorno alle 11.30 con le mi-staffette 4×50 stile libero per le quali segnaliamo la M120-159 della Nuoto Life Style che fa registrare il miglior risultato fermando il crono a 1’52″26 e 918,14 punti.
Si riparte con i 50 farfalla che fanno sussultare il pubblico sugli spalti in almeno due occasioni clamorose. Stefano Dieterich, M60 della DLF Livorno tocca la piastra a 30″48 e 946,19 punti sfiorando il Record Italiano detenuto dal classe 1952 con 30”23.
Come già citato ad inizio di questo articolo, Rudy Goldin, M30 della Butterfly fa segnare 25″09 e 972,90 punti, grande risultato che lascia però un po’ di amaro in bocca, visto che, nonostante il tempo sia da Record Italiano avendo battuto il 25”38 del 2008 di Salvatore Esposito, nmon potrà essere omologato per il recente passaggio di categoria.
Tra le donne si mette in evidenza ancora Sara Papini, stavolta senza eguali, segnando 30″31 e 924,78 punti.
Si va a pancia in su con i 50 dorso, dominati in lungo e largo da Silvia Murgia, M45 della Artiglio Nuoto con 36″22 e 870,51 punti ed ancora Giovanni Franceschi con 29″68 e 963,61 punti.
La gara regina dei 100 stile libero offre ancora a Lara Bianconi la possibilità di rendersi protagonista assoluta, occasione che la bella M40 della Nuotopiù Academy non si lascia scappare fermando il crono a 1’01″48 e 962,91 punti, battendo anche la M25 Melissa Tei della Nuoto Lib. Rosignano con 1’02″52 e 905,63 punti.
Tra i maschi è ancora Niccolò Ceseri a segnare il miglior crono e punteggio con 53″26 e 936,91 punti, ma segnaliamo anche Simone Bonistalli con 54″44 e 921,20 punti e Stefano Dieterich con 1’04″59 e 919,96 punti.
9_Trofeo_Citt_di_Massarosa_Swim4life_004Nei 100 misti si dividono la posta tra le donne, Iside Marlazzi, M25 della Polisportiva Amatori Prato che segna il miglior crono rosa con 1’11″85 e 898,96 punti e Claudia Radice, M45 della Andrea Doria che la supera in punteggio con 1’15″99 e 906,17 punti. Tra gli uomini invece è dominio netto di Claudio Fantoni, M25 della Firenze Nuota Master con 1’02″61 e 896,82 punti.

Lara Bianconi e Giovanni Franceschi della Nuotopiù la fanno da padroni realizzando le migliori prestazioni assolute della manifestazione.
La classifica società premia la Firenze Nuota Master che si aggiudica la nona edizione del Trofeo Città di Massarosa con 51.861,25 punti, la seconda su due in Toscana, davanti alla DLF Livorno con 42.492,50 punti e la Amici Del Nuoto Firenze con 28.024,39 punti, rinnovando interamente il podio che nella passata edizione vide la DN Pontedera davanti alla Firenze Nuota Master ed Ass. Nuoto Lucca.
Ai piedi del podio per poche migliaia di punti la Nuotopiù Academy con 26.516,21 punti, la Ass. Nuoto Lucca con 24.857,66 punti e la Canottieri Arno con 23.759,42 punti.

Clicca qui per i risultati completi del 9° Trofeo Città di Massarosa

Clicca qui per la galleria foto del 9° Trofeo Città di Massarosa

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights