10_trofeo_citt_di_Tortona_Swim4life_005

Super Derthona a Tortona con l’Europeo 4×100 misti!

Super Derthona a Tortona con l’Europeo 4×100 misti!
Trippodo scippa il record dei 200 dorso, la Sabatini rinnova il Record dei 400 stile.

10_trofeo_citt_di_Tortona_Swim4life_005di Paco Clienti
Anche quest’anno, per la sua decima edizione, il Trofeo Città di Tortona si conferma all’altezza delle aspettative e va anche oltre, regalando spettacolo e professionalità nella gestione della manifestazione e non a caso ottiene una grande partecipazione. L’evento, valido per il Circuito Supermaster FIN ed organizzato dalla Derthona Nuoto presso la piscina comunale di Tortona, vasca corta ad 8 corsie, domenica 15 dicembre ha ospitato 727 atleti in rappresentanza di 59 società per un totale di oltre 1.500 presenze gara!
Nonostante il pienone, la giornata di gare scorre veloce e si susseguono senza intoppi le dieci specialità di gara in programma più le staffette.

Da segnalare subito il Record Europeo realizzato a fine della prima sessione di gare dalla staffetta 4×100 misti femminile della Derthona Nuoto cat. M120 che ferma il crono su 4’38”28, cancellando il precedente detenuto da un’altra formazione italiana, lo SC Tuscolano con 4’43”35 fatto nel 2012 a Bastia! Prima frazione a dorso da urlo di Diletta Lugano che stampa 1’06”90, nuovo Record Italiano M30 che cancella Tania Giacchini con 1’07”37 del 2011, seguita da Sabina Vitaloni a rana in 1’18”25, Francesca Frattini a farfalla in 1’08”10 e Valentina Lugano in 1’05”03 a stile libero.

10_trofeo_citt_di_Tortona_Swim4life_001Andando per ordine, l’intensa giornata piemontese inizia con i 400 stile libero nei quali Daniela Sabatini, M45 del Team Insubrika detta legge a voce alta segnando 4’45″02 e 983,37 punti, limando ulteriormente il Record Italiano da lei già detenuto dalla scorsa stagione ed aggiustato ad inizio di questa a Verolanuova con 4’45”36. Tra i maschi si assiste alla solita sfida tra Alessandro Foglio, M25 della Derthona Nuoto che segna 4’10″58 e 952,79 punti, ed Igor Piovesan, M40 della Rari Nantes Novara con 4’08″69 e 985,52 punti.
Nei 50 dorso che seguono, è Diletta Lugano, M30 della Derthona Nuoto a segnare la miglior prestazione rosa della specialità con 31″78 e 928,26 punti, mentre tra i maschi emerge Leonardo Federici, M30 della Rari Nantes Legnano con 27″73 e 925,35 punti.
Nei 200 rana detta i ritmi femminili Chiara Lui, M35 della Milano Nuoto Master con 2’54″43 e 916,47 punti, mentre tra i maschi è l’ex di turno che ruba la scena a tutti, Simone Battiston, M35 della Rari Nantes Legnano che segna 2’24″05 e 968,62 punti, ma segnaliamo anche Enrico Carnemolla, M30 de La Wellness con 2’26″08 e 936,47 punti e Giannantonio Scaramel, M60 della Derthona Nuoto con 2’58″02 e 931,02 punti.
Nei 50 stile libero la più veloce tra le donne è Erika Turati, M25 della Milano Nuoto Master con 29″04 e 896,01 punti, superata in punteggio da Delia Dematti, M45 della Derthona Nuoto con 29″74 e 915,94 punti che batte anche la rivale in categoria Daniela Sabatini con 29″91 e 910,73 punti. Tra i maschi è appannaggio di Michele Galvagno, M35 della Derthona Nuoto che mette la mano davanti a tutti con 24″21 e 946,72 punti, ma segnaliamo anche Andrea Galluzzo della Aics Pavia che vince la difficile cat. M30 con 24″66 e 913,22 punti davanti a Stefano Drago della Milano Nuoto Master con 24″96 e 902,24 punti e Filippo Piacentino della Aquarium con 25″42 e 885,92 punti ed ancora segnaliamo Giacomo Borroni, M25 della Rari Nantes Legnano con 25″00 e 901,20 punti e Mauro Rodella, M50 della Aquatica Torino con 27″06 e 911,31 punti.
10_trofeo_citt_di_Tortona_Swim4life_002Nei 100 farfalla che chiudono la prima sessione di gare, segnaliamo Francesca Di Sabatino, M25 della NC Milano con 1’10″13 e 885,21 punti e Paolo Tani, M30 della Milano Nuoto Master con 58″55 e 932,88 punti.
Dopo le emozioni del Record Europeo della staffetta rosa della Derthona, si riprende nel pomeriggio con i 200 dorso nei quali arriva un altro primato, quello di Antonino Trippodo, M35 della Nuotatori Milanesi che segna 2’07″19 e 989,54 punti cancellando il Record Italiano di Raffaele Lococciolo con 2’08”57 gommato del 2009!
Tra i migliori atleti di questa specialità, segnaliamo anche Diletta Lugano con 2’28″14 e 931,75 punti, Alessandro Foglio con 2’12″87 e 919,70 punti, Alessandro Borgialli, M40 della Aquatica Torino con 2’14″48 e 951,15 punti, Guido Cocci, M45 della President Bologna con 2’15″97 e 968,89 punti, Gianni Stefano Bertoli, M55 della NC Milano con 2’30″68 e 951,88 punti e Giannantonio Scaramel con 2’45″61 e 930,62 punti.

Si passa ai 50 rana nei quali è ancora Chiara Lui a mettersi in evidenza con 37″83 e 876,29 punti, ma è Sabina Vitaloni, M40 della Derthona Nuoto a segnare miglior crono con 36″88 e 917,84 punti, battuta a sua volta da Gabriella Tucci, M75 del Malaspina SC con 50″28 e 961,42 punti che sarebbe Record Italiano se fatto nel 2014 per il passaggio di categoria. Tra i maschi segnaliamo Emiliano Pablo Gallazzi, M40 della Rari Nantes Legnano che segna il miglior crono con 30″65 e 948,45 punti, superato in punteggio da Fabio Cavalli, M45 della Milano Nuoto Master con 31″44 e 960,24 punti.
Si passa alla gara regina dei 100 stile nella quale i leader della velocità sono Giulia Anfossi, M30 della Rari Nantes Legnano con 1’02″33 e 906,47 punti per le donne e Michele Galvagno con 54″28 e 939,94 punti per gli uomini, appena 4 centesimi meglio del rivale di categoria Antonino Trippodo con 54″32 e 939,25 punti. Segnaliamo anche l’avvincente podio M30 con Andrea Galluzzo della Aics Pavia, oro con 54″47 e 920,69 punti, Stefano Drago della Milano Nuoto Master, argento con 54″59 e 918,67 punti e Paolo Tani della Milano Nuoto Master, bronzo con 54″84 e 914,48 punti. Tra i più veloci anche Igor Piovesan con 54″91 e 945,00 punti ed Alessandro Borgialli della Aquatica Torino con 55″53 e 934,45 punti.
10_trofeo_citt_di_Tortona_Swim4life_003Nei 50 farfalla è ancora Giulia Anfossi a dettar legge tra le donne con 30″88 e 913,54 punti, davanti ad Ilaria Bichi, M25 della Aquatica Torino con 31″79 e 881,72 punti, mentre tra gli uomini è Giacomo Borroni, M25 della Rari Nantes Legnano a mettere la mano davanti a tutti con 26″24 e 923,02 punti, battendo per poco anche il rivale di categoria Davide Ceriani del Caronno con 26″44 e 916,04 punti. Segnaliamo anche Leonardo Federici, M30 della Rari Nantes Legnano con 26″36 e 926,02 punti.
Nei 100 misti che chiudono le gare individuali della giornata, si mettono in evidenza Francesca Frattini, M25 della Derthona Nuoto con 1’09″85 e 924,70 punti e Sabina Vitaloni, M40 della Derthona Nuoto con 1’12″80 e 924,18 punti per le donne e Simone Battiston, M35 della Rari Nantes Legnano con 1’02″31 e 925,21 punti per gli uomini, seguito da Vittorio Federici con 1’03″63 e 906,02 ed Angelo Pellegatta del Caronno con 1’03″84 e 903,04 punti della sua stessa categoria e Fabio Cavalli, M45 della Milano Nuoto Master con 1’05″82 e 918,26 punti.
La manifestazione si chiude definitivamente con le staffette 4×50 stile libero per le quali segnaliamo per le femminili, l’avvincente sfida in cat. M100-119 vinta dalla Derthona Nuoto, con 1’54″28 e 979,70 punti, a 15 centesimi dal record italiano da loro stesse detenuto, davanti alla Rari Nantes Legnano con 1’59″05 e 940,45 punti e la Milano Nuoto Master con 2’00″88 e 926,21 punti. La Rari Nantes Legnano si prende la rivincita con i maschi della stessa categoria, vincendo in 1’37″28 e 971,01 punti davanti alla Derthona Nuoto con 1’43″99 e 908,36 punti e la Aics Pavia con 1’45″59 e 894,59 punti.
10_trofeo_citt_di_Tortona_Swim4life_004In una classifica molto corta e quindi combattuta, è la squadra di casa della Derthona Nuoto a trionfare con 25.274,12 punti, davanti alla Rari Nantes Legnano con 23.233,36 punti e la Milano Nuoto Master con 23.064,46 punti.

Clicca qui per i risultati completi del 10° Trofeo Città di Tortona

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights