Campionati_Italiani_Paralimpici_IMG_9850

Campionati Italiani Invernali Paralimpici, è subito show da record a Como!

Campionati Italiani Invernali Paralimpici, è subito show da record a Como!
Nella prima giornata ben 12 record italiani.

Campionati_Italiani_Paralimpici_IMG_9850

di Paco Clienti
È stata una prima giornata ricca di ottimi risultati quella disputata ieri presso la Piscina Muggiò di Como, sede dell’ottava edizione dei Campionati Italiani Invernali Paralimpici, egregiamente organizzati e gestiti dalla Società Brianza Silvia Tremolada coadiuvata dalla Ice Club Como.
Superlativo il successo del 2° Workshop Tecnico Nazionale Finp che si è tenuto nella serata di venerdì 21 febbraio presso l’hotel Cruise di Como, dove l’Allenatore Nazionale Vincenzo Allocco con l’argomento “Valutazioni funzionali e analisi biomeccanica atleti top level Finp”, il Coordinatore Nazionale, il prof. Riccardo Vernole, con il tema “Attività Internazionale nuoto paralimpico verso Rio 2016 ed il dott. Francesco Perna, Classificatore Internazionale con l’argomento “Le Classificazioni funzionali internazionali aspetti e considerazioni”, hanno discusso davanti ad oltre 70 tecnici che si sono detti pienamente soddisfatti di aver preso parte al meeting.

Ben 12 i Record Italiani assoluti registrati tra la sessione gare del mattino e quella del pomeriggio, di cui 6 siglati da atleti in erba che non hanno mai fatto parte del giro della nazionale Azzurra.
Si è confermata eccellente Arjola Trimi, S04 della squadra di casa che nei 100 stile libero ha marcato 1’35”76 e 1.055,76 punti, Record Italiano assoluto e miglior prestazione fino ad ora, crono straordinario addirittura migliorato di 6 centesimi nella finale open!
Delle prestazioni da record italiano registrate nella giornata di ieri, segnaliamo anche Sara Belotti dell’Olimpic Swim, S13 del 1999, con 1’31”55 e 654,40 punti nei 100 stile libero, Emanuele Cavaliere, classe SM07 della Ice Club Como con 3’21”73 e 769,49 punti nei 200 misti, Andrea Nadalet, classe SB09 della Fai Sport del 1996 con 1’31”50 e 724,48 punti nei 100 rana, Susanna Ferrante, classe SB04 del 1997 della Pol. Bergamasca Onlus con 2’13”67 e 762,92 punti nei 100 rana, Antonietta Canciello, classe SM04 della Nuotatori Campani con 4’13”99 e 708,57 punti nei 150 misti, Francesca Secci, classe S09 della Sardegna Sport con 2’51”83 e 884,07 punti nei 200 misti, Camilla Lucrì, classe SM09 della Pavia Nuoto con 3’40”33 e 881,21 punti nei 200 misti, Giulia Gadola, classe S09 della Pol. Bresciana No Frontiere con 5’47”72 e 733,12 nei 200 misti, Giulia Ghiretti, classe SM05 della Ego Nuoto con 4’10”23 e 822,40 punti nei 200 misti e Fabrizio Sottile, classe SB12 della Polha varese con 1’17”36 e 882,89 punti nei 100 rana.

Restate collegati a Swim4life per il report finale!

Clicca qui per la galleria foto della sessione gare del sabato mattina

Clicca qui per la galleria foto della sessione gare del sabato pomeriggio

Clicca qui per diventare fan della pagina ufficiale Facebook della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved


occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights