1_Trofeo_Etna_Nuoto_Centro_Sportivo_Le_Olimpiadi

Il CS Olimpiadi trionfa al 1° Trofeo Etna Nuoto.

Il CS Olimpiadi trionfa al 1° Trofeo Etna Nuoto.
Due Record Italiani e grande successo della manifestazione catanese.

1_Trofeo_Etna_Nuoto_Centro_Sportivo_Le_Olimpiadidi Paco Clienti
Voglia di nuovo, di essere propositivi e di incentivare il movimento master locale, questo era ciò di cui aveva bisogno la Sicilia e questo è ciò che il 1° Trofeo Etna Nuoto ha regalato!

Eccezionale l’entusiasmo degli organizzatori, il team della Etna Nuoto, che ha confezionato questo evento, valido per il Circuito Supermaster FIN, con i migliori presupposti possibili. Manifestazione organizzata divinamente: dopo le “prove generali” all’avvio della manifestazione, la giornata è andata avanti mantenendo un buon rapporto rispetto ai tempi previsti, tantissimi premi, per ogni migliore prestazione di specialità grazie alla collaborazione di Boneswimmer, per i tre migliori tabellari maschili e femminili con articoli Speedo, per le migliori staffette con cesti di prodotti tipici, per la classifica a squadre e per speciale classifica delle top ten data dalla somma delle migliori 10 prestazione degli atleti di ogni società. Tra i premi perfino un Televisore 32″ a led che è andato ad estrazione a Sergio Marino del Centro Sportivo Olimpiadi!
A trionfare in questo primo appuntamento catanese, sono stati gli atleti del Centro Sportivo Olimpiadi (nella foto a destra) con 71.395,36 punti, davanti a Sporting Club Catania con 56.231,44 punti e Torre Del Grifo Village con 53.470,72 punti sul podio delle prime tre società. Il Centro Sportivo Olimpiadi fa festa doppia perché vince anche il 1° Gran Combinata Invernale “Sicilia Orientale” con 19.7543,04 punti davanti alla Torre Del Grifo Village con 15.6367,98 punti e Sporting Club Catania con 15.1334,73 punti.

1_Trofeo_Etna_Nuoto_Record_Italiano_staffetta_Waterpolo_PalermoTra le novità siciliane introdotte con questa manifestazione, sottolineiamo la pre compilazione in automatico delle batterie mediante un software realizzato da Diego Reforgiato, il buffet finale a base di dolci preparati dalla squadra Etna Nuoto e la sfilata di ogni ultima batteria di gara e sesso con musica e presentazione di ogni atleta.
Il risultato di tanto entusiasmo e della ventata d novità si è subito riscontrato nella partecipazione di oltre 400 atleti in rappresentanza di 29 società (456 gli iscritti) che per un trofeo alla sua prima edizione in Sicilia, sono ottimi numeri.
A fare da contorno alla festa catanese, due Record Italiani, uno realizzato nei 100 stile libero da Marco Mattia Conti, M50 del CC Ortigia con 58″13 e 952,52 punti con il quale cancella Gianluca Giglietti con 58”24 del 2012 e l’altro nella Mi-Staffetta 4×50 Misti M200-239 della Waterpolo Palermo che ha segnato 2’06″77 e 995,58 punti che cancella il precedente del Forum Sport Center con 2’07”21 del 2011. Gli autori dell’impresa in staffetta sono stati Fabrizio Griffo, Vincenzo Amoroso, Giulia Noera e Maria Paola Uberti (nella foto a destra).

Andando per ordine, la giornata di gare che si sono svolte presso la Piscina Comunale “Piscine Olimpioniche di Nesima” di Catania, in vasca da 50 metri ad 8 corsie, è iniziata con i 200 rana nei quali si sono messi in evidenza Barbara Casella, M40 della Etna Nuoto con 3’09″54 e 876,44 punti tra le donne ed Andrea Baglieri, M25 della Etna Nuoto con 2’45″38 e 857,42 punti ed Alfredo Paviglianiti, M55 del CS Il Gabbiano Paola con 3’10″06 e 864,57 punti tra gli uomini.
Nei 100 Stile Libero oltre al primato stabilito da Conti, tra l’altro miglior prestazione assoluta maschile della manifestazione, segnaliamo tra gli uomini Giuseppe Risuglia, M30 della Onda Azzurra che con 56″16 e 917,74 punti segna il miglior crono maschile davanti a due U25, Fabrizio Rosario Puglisi della PSC Catania con 58″01 e Davide Maria Mattina della Swimming CL con 58″81. Tra i migliori risultato è da annotare anche quello di Gianfranco Nasti, M70 dello Sporting Club Catania con 1’12″60 e 920,11 punti. Tra le donne si distingue Stefania Lo Sicco, M25 della Mimmo Ferrito che segna il miglior crono con 1’03″79 e 915,03 punti, supertata al tabellare da Giulia Noera, M45 della Waterpolo Palermo con 1’05″26 e 938,40 punti e le M50 Marina Tagliavia della Waterpolo Palermo con 1’07″44 e 937,28 punti e Maria Alwine Eder della Polisportiva Nadir con 1’08″40 e 924,12 punti.
Nei 200 Dorso non c’è storia per nessuno, Oriana Burgio, M35 della Tennis Club Match Ball mette tutti in riga, uomini e donne, segnando uno strepitoso 2’27″06 e 987,01 punti. Nei 50 Rana Vincenzo Dario Faraci, M30 della Altair Vulcania Nuoto mette la mano davanti a tutti con 31″17 e 934,55 punti, battendo al photofinish l’avversario di categoria Simone Sciuto della PSC Catania con 31″83 e 915,17 punti, ma fa meglio di loro al tabellare Fabrizio Griffo, M55 della Waterpolo Palermo con 34″39 e 951,44 punti.
Nei 50 Farfalla si rivede Stefania Lo Sicco che mette a segno un ottimo 31″12 e 909,38 punti, miglior crono, superata anche stavolta al tabellare sempre da Giulia Noera con 31″84 e 931,53 punti. Tra i maschi invece è Francesco Aldisio, M40 del Centro Sportivo Olimpiadi a segnare miglior crono e punteggio con 28″00 e 917,50 punti, davanti a Leandro Susinna, M30 della Torre Del Grifo Village con 28″39 e 880,94 punti ed Alvaro Maria Managò, M50 della Torre Del Grifo Village con 29″56 e 910,35 punti.
1_Trofeo_Etna_Nuoto_BoneswimmerDopo una breve pausa, la giornata prosegue con i 200 Misti nei quali segnaliamo per le donne Giovanna Cosentino, M40 dello Sporting Club Catania con 2’55″81 e 856,66 punti e per gli uomini Giuseppe Risuglia che segna ancora il miglior crono con 2’20″34 e 913,57 punti, battuto però al tabellare da Giovanni Castorina, M40 della Torre Del Grifo Village con 2’23″76 e 936,63 punti, miglior punteggio, e Salvatore Nania, M55 de La Meridiana Palastars con 2’37″91 e 931,16 punti.
Nei 100 Dorso domina Maria Alwine Eder con 1’18″52 e 944,60 punti, mentre nei 100 Rana si mettono in evidenza ancora Barbara Casella con 1’28″54 e 855,09 punti tra le donne ed Andrea Baglieri tra gli uomini con 1’14″39 e 860,60 punti, miglior crono, superato in punteggio da Vincenzo Amoroso, M45 della Waterpolo Palermo con 1’14″75 e 915,18 punti.
Nei 50 Stile Libero che promuovono velocissimi della giornata Maria Paola Uberti, M45 della Waterpolo Palermo con 29″48 e 939,28 punti e Francesco Aldisio con 26″29 e 920,50 punti, ma segnaliamo tra i migliori risultati anche quelli di Luana Finocchiaro, M25 de La Meridiana Palastars con 29″56 e 901,89 punti, Luca Platania, M30 della Torre Del Grifo Village con 26″65 e 870,92 punti, Giovanni Castorina M40 della Torre Del Grifo Village con 26″66 e 907,73 punti e Fabrizio Griffo, M55 della Waterpolo Palermo con 27″53 e 937,52 punti.
Si chiude con le Mi-Staffette 4×50 Misti nei quali abbiamo già segnalato il nuovo primato della Waterpolo Palermo che si aggiudica anche il premio per le migliori staffette del 1° Gran Combinata Invernale “Sicilia Orientale” ed il cesto di prodotti tipici in palio.
La Waterpolo Palermo arriva in testa anche nella speciale classifica Top Ten con 8.838,53 punti per una media di 883,85 punti davanti a Torre Del Grifo Village con 8.758.16 punti per una media di 875,81 punti e Sporting Club Catania 8.336,4 punti per una media di 833,64 punti.
Il 1° Gran Combinata Invernale “Sicilia Orientale” ha premiato inoltre le migliori cinque prestazioni assolute degli atleti che hanno preso parte anche alle manifestazioni del 2° Trofeo “Mayday Italia Master”, disputato a Taormina il 12 gennaio ed il 10° Trofeo internazionale “Sant’Agata”, disputato a Catania il 26 gennaio. Vincitrici femminili di questa premiazione sono state Oriana Burgio, Giulia Noera e Maria Paola Uberti, mentre per gli uomini hanno trionfato Fabrizio Griffo, Marco Conti e Giovanni Castorina. Anche a loro è andato un cesto di prodotti tipici.

Clicca qui per la galleria foto del 1° Trofeo Etna Nuoto

Clicca qui per i risultati completi del 1° Trofeo Etna Nuoto

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights