13_Trofeo_Citt__di_Molinella_Martina_benetton

Martina Benetton da formula uno negli 800 stile, segna il nuovo Record Italiano!

Martina Benetton da formula uno negli 800 stile, segna il nuovo Record Italiano!
A Molinella stravince l’Estense.

13_Trofeo_Citt__di_Molinella_Martina_benetton

di Ciro Porzio
foto ed approfondimenti di Eleonora Tagliaventi

Oltre 800 gare disputate dai 478 atleti presenti a Molinella dove sabato 12 e domenica 13 aprile si è tenuto il 13° Trofeo Città di Molinella, manifestazione valida per il Circuito Supermaster FIN, organizzata dalla società Molinella Nuoto, presso la piscina comunale della cittadina in provincia di Bologna, vasca corta a 6 corsie.

Altissima era l’attesa soprattutto per le gare lunghe dove spiccava la presenza di diversi atleti interessanti da seguire che non hanno fatto desiderare spettacolo.
Una straordinaria Martina Benetton (nella foto a destra) ha infatti infranto lo storico Record Italiano M25 negli 800 stile libero, chiusi con il crono di con 9’28”39 e 961,95 punti, primato  “gommato” che apparteneva a Samuela Magnelli 9’40”64 del 2008! Impresa particolarmente eccezionale dunque dell’atleta della Natatorium Treviso, già primatista italiana dei 1500 stile in vasca lunga disputati la scorsa stagione ai Campionati Italiani di Trieste.

Negli 800 stile libero, che si sono disputati nella sessione serale del sabato, si sono ben distinte tra le donne anche Eleonora Tagliaventi, M30 della Polisportiva Garden con 10’24”73 che le vale 875,23 punti ed Elena Desideri, M45 della Nuoto Livorno con 11’0”68 e 871,71 punti.
13_Trofeo_Citt__di_Molinella_Marco_PucciTra gli uomini invece, il miglior crono viene realizzato da Marco Pucci (nella foto a sinistra), M30 della Firenze Nuota Master che ha fermato il crono a 9’09”05 e 925,73 punti. Migliore prestazione maschile della specialità per Guido Cocci, M45 della President Bologna che conquista 945,28 punti con il tempo di 9’18”69, ma segnaliamo anche la prestazione di Gaetano Delli Guanti, M50 della Natatorium Treviso con 9’48”92 che gli vale 929,72 punti.

Per completare il quadro dei mezzo fondisti, i 1500 stile libero disputati al mattino, in apertura manifestazione, hanno visto il dominio cronometrico e tabellare sul lato femminile di Deianira Veneziano, M25 della Santa Clara che ha segnato 20’10”83 e 860,66 punti, mentre ancora un ottimo Guido Cocci si è preso lo stesso traguardo sul maschile, segnando 17’56”37 e 939,90 punti, non male per lui che non disputava questa specialità dal 1989!
Andando adesso per ordine, nei 200 dorso Loredana Filangieri, M45 della Circolo Nuoto Uisp Bologna si porta davanti a tutte segnando miglior crono e punteggio con 2’43”93 e 911,00 punti, mentre tra i maschi si mette in evidenza ancora Marco Pucci con 2’21”39 e 866,68 punti.
Nei 50 rana Valentina Marchesi, M25 della Circolo Nuoto Uisp Bologna domina la scena femminile segnando 38”70 e 852,38 punti, mentre tra gli uomini si dividono la posta Giacomo Bucchi, M30 della Nuoto Club 2000 con 32”10 e 873,83 punti, miglior crono, e Gianluca Guidotti, M40 della Nuoto Club 2000 con 32”57 e 892,54 punti, miglior tabellare.
Il sabato prosegue con i 50 farfalla, nei quali Silvia Piccolo, M30 della A.R.C.A. Nuoto mette le mani davanti a tutte con 33”10 e 852,27 punti, superata al tabellare da Lorena Torboli, M45 della Estense Nuoto con 34”44 e 859,76 punti. Tra gli uomini dominio netto di Vanes Terziari, M40 della Nuoto Club 2000 che segna 28”77 e 882,17 punti, poco meglio di Gianluca Guidotti con 28”79 e 881,56 punti.
Nei 200 stile libero Silvia Semproli, M25 della Pol. Garden Rimini segna il miglior crono e tabellare rosa con 2’21”12 e 885,56 punti, ma segnaliamo anche le buone prove Lorena Torboli, M45 della Estense Nuoto con 2’31”81 e 871,68 punti ed Elena Dall`Olio, M50 della Molinella Nuoto con 2’39”69 e 849,96 punti. Tra i maschi non c’è storia con Klaus Huez, M40 della Nuotopiù Academy che segna la migliore prestazione assoluta maschile della manifestazione con 1’59”84 e 959,61 punti. Sono da segnalare anche le prestazioni di Manuel Zugno, M30 della Padovanuoto con 2’0”18 e 924,7 punti ed Andrea Borsari, M40 della Circolo Nuoto Uisp Bologna con 2’5”25 e 918,16 punti. Dopo gli 800 stile che chiudono la prima giornata, si riprende la domenica mattina con i 100 stile libero dominati al femminile da Elisa Elmi, M30 della President Bologna con 1’05”10 e 867,9 punti ed al maschile da Alessandro Castellani, M25 della Nuotatori Ravennati con 56”92 e 876,67 punti. Tra i maschi segnaliamo anche Claudio Benzi, M30 della Rinascita Team Romagna con 58”12 e 862,87 punti.
Nei 200 farfalla segnaliamo Matteo Zuliani, U25 della Nuoto Ober Ferrari che è il più veloce con il crono di 2’18”54 e Davide Ferrara, M40 della Rhodigium Nuoto che conquista 878,43 punti con il tempo di 2’24”94.
I 200 misti vedono mattatrice della velocità Nicoleta Coica, M30 della Molinella Nuoto con 2’31”54 e 934,14 punti, superata ai punti da Silvia Parocchi, M45 della Molinella Nuoto con 2’33”10 e 983,21 punti, migliore prestazione assoluta femminile della manifestazione. Gianluca Orlandi, U25 della Nuoto Otello Putina segna il miglior crono maschile con 2’27”69, ma il miglior crono tra i master di categoria è di Alessandro Mazzoli, M40 della Molinella Nuoto che segna 2’31”65 e 850,51 punti, tra l’altro migliore prestazione maschile della specialità.
Nei 200 rana si distinguono Sara Chieregato, M35 della Estense Nuoto con 3’02”04 e 878,16 punti e Pietro Bozzelli, M35 della Sport San Salvo con 2’28”96 e 936,69 punti.
La velocità pura femminile dei 50 stile libero che chiudono la mattinata, va ad Elisa Elmi con 29”73 e 870,50 punti, superata però ai punti da Monica Vaccari, M50 della Padovanuoto con 31”02 e 912,31 punti. Tra i maschi domina Michele Rossetti, M25 della Nuotatori Ravennati con 25”30 e 890,51 punti, miglior crono e punteggio.
Dopo la pausa si riprende con la quinta ed ultima sessione di gare che si apre con i 400 stile libero, dominati al femminile dalla nostra inviata Eleonora Tagliaventi che segna 5’03”58 e 868,70 punti ed al maschile da Pietro Bozzelli con 4’14”92 e 955,28 punti.
13_Trofeo_Citt__di_Molinella_premiNei 50 dorso Giorgia Gurioli, U25 della Polisportiva Garden è la più veloce tra le donne con 33”25, ma il miglior crono rosa tra i master di categoria viene realizzato da Carlotta Reviglio, M30 della Molinella Nuoto con 36″21 e 814,69, superata al tabellare da Francesca Porciani, M50 della Nuoto Livorno con 40”08 e 818,61 punti. Tra i maschi, il miglior crono viene realizzato da Michele Rossetti, M25 della Nuotatori Ravennati con 31”55 e 801,58 punti, superato anche lui ai punti da Simone Floridi, M40 della Acqua Time con 31”99 e 838,70 punti.
In chiusura i 100 misti che vedono tra i protagonisti ancora Nicoleta Coica che segna 1’09”86 e 922,70 punti, superata anche stavolta soltanto al tabellare da Silvia Parocchi con 1’11”12 e 968,22 punti. Tra gli uomini il miglior crono e la migliore prestazione vengono realizzati da Michele Modolo, M30 della Montenuoto con 1’03”70 e 887,44 punti.

La classifica finale vede l’Estense Nuoto trionfare con 84.615,80 punti davanti al Circolo Nuoto Uisp Bologna con 37.559,68 punti e la Nuovo Nuoto con 31.027,86 punti.

Clicca qui per la galleria foto del 13° Trofeo Città di Molinella

Clicca qui per i risultati completi del 13° Trofeo Città di Molinella

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights