Fabio_Scozzoli_51_Trofeo_Settecolli_IMG_2286

Al Settecolli Fabio Scozzoli di nuovo a rana, ma non si sbilancia per gli Europei.

«Se sarò competitivo andrò a Berlino, altrimenti tiferò Italia da casa.»

Dopo il rientro ufficiale alle gare in occasione dei Campionati Italiani primaverili di aprile nei quali preferì comunque non competere ancora a rana, in conseguenza del brutto infortunio subito ad inizio stagione per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, Fabio Scozzoli è ritornato alle sue origini e in occasione del 51° Trofeo Internazionali d’Italia Settecolli ha disputato i 50 e 100 rana e i 200 misti.
Non è sicuramente il Fabio Scozzoli che conosciamo, ma si sono visti importanti e promettenti progressi in prospettiva del pieno recupero del primatista italiano dei 50 e 100 rana, argento nelle due specialità ai Mondiali di Shanghai 2011 e Campione Europeo nei 50 a Budapest 2010 e nei 100 a Debrecen 2012.

Al Settecolli Scozzoli ha disputato i 50 rana chiudendo al 6° posto in finale con 28”24, nei 100 rana arrivando 13esimo con 1’02”69 e nei 200 misti con il quale ha guadagnato stamattina la finale B con il 14° tempo, segnando 2’06”31.

Fabio_Scozzoli_51_Trofeo_Settecolli_IMG_2266Quelle del Settecolli sono tra le tue prime gare a rana da quel fatidico infortunio che ha segnato questa tua stagione. Quali sono state le tue impressioni?
«Non buonissime perché lo stato di forma non è ottimale, a prescindere dalla gamba. Per il resto tutto procede bene per quanto riguarda i recuperi, manca solo un po’ di muscolatura nella gamba che mi crea un po’ di difficoltà nel mantenere l’assetto di nuotata. Diciamo che manca simmetria nella chiusura della gambata e fin quando questa non sarà un movimento naturale, farò fatica ad esprimermi al 100%, soprattutto a questi ritmi.»

Agli Italiani primaverili di aprile Butini disse che per Berlino ti avrebbe spettato anche fino all’ultimo giorno. Hai avuto modo di parlarci in questi giorni qui al Foro Italico?
«Si, ci siamo visti stamattina (venerdì n.d.r.) ed abbiamo parlato un po’. Mi ha chiesto come mai non avessi fatto i 100 rana e gli ho risposto che il motivo è che ho poche cartucce buone da sparare e quindi volevo conservarmele per i 50 che bene o male stamattina sono andati bene (27”82 nelle eliminatorie n.d.r.). Oggi invece ho avvertito poco contatto con l’acqua, poca forza ed il tempo non è stato buono.»

Fabio_Scozzoli_51_Trofeo_Settecolli_IMG_2283Manca ancora un mese e mezzo circa agli Europei, come ti vedi sino ad allora?
«Non voglio rincorrere niente. Devo arrivare con calma al mio completo recupero senza dover interrompere nessun processo che mi faccia rischiare di compromettere di ristabilire la piena funzionalità della gamba solo per andare a gareggiare. Se sarò pronto e competitivo andrò a Berlino, altrimenti starò serenamente a casa a tifare per gli altri.»

Gli Europei sono quasi un momento di “passaggio” in questa tua stagione un po’ particolare, poi però nei prossimi due anni c’è qualcosa di più importante, Mondiali ed Olimpiadi.
«Assolutamente si. Adesso come adesso mi piacerebbe tornare a casa, lavorare duro e poi come ho detto, se ci saranno gli Europei bene, altrimenti senza rammarico, mi preparerò al meglio per la stagione in vasca corta che mi piace molto e che può essere un buon inizio per i prossimi due anni.»

Fabio_Scozzoli_51_Trofeo_Settecolli_IMG_2256Visto che parliamo di vasca corta, come vedi la sede di Israele per gli Europei di gennaio 2015?
«Sinceramente speravo di andare in vacanza dopo i Mondiali indoor. Non so che tipo di scelte farà la Federazione, ma è potrebbe essere probabile che impegnerà due nazionali diverse, una per i Mondiali ed una per gli Europei.»

Un grosso in bocca al lupo al nostro ranista doc!

Clicca qui per i risultati completi del 51° Trofeo Internazionali d’Italia Settecolli

Clicca qui per la galleria foto del 51° Trofeo Internazionale Settecolli

Clicca qui per la diretta streaming dalle 18.30 su Rai Sport 2

Clicca qui per acquistare il biglietto di ingresso

Clicca qui per l’elenco iscritti per gare e riepilogo iscritti per Società

Clicca qui per il programma gare

Clicca qui per la tabella Tempi Limite Campionati Europei di Nuoto Berlino 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights