Si avvicina l’appuntamento annuale con il Trofeo Golfo di Baia.

La gara in Acque Libere organizzata dalla famiglia D’Angelo è una delle più suggestive del Circuito FIN.

Sabato 5 settembre ritorna l’appuntamento annuale con il Trofeo Golfo di Baia, gara di nuoto di mezzofondo in acque libere valido per il Circuito FIN Agonistico e Master, organizzato dalla società Nuoto Club Puteoli che quest’anno taglierà il traguardo della 9^ edizione.

Anche quest’anno il Trofeo di Baia rappresenta lo sprint di riscaldamento per la Traversata della Capri Napoli, gara da 36 km che si terrà il giorno successivo nella quale saranno impegnati atleti provenienti da tutto il mondo. Gli stessi atleti che prenderanno parte alla Capri – Napoli parteciperanno anche al Trofeo di Baia, tra i quali Mario Sanzullo, Simone Ercoli, quarto nel Team Event a Kazan, Fabiana Lamberti e Martina Grimaldi.

nuoto-acque-libereIl percorso gara da un miglio marino sarà realizzato in uno scenario di grande valore storico, con il Castello Aragonese di Baia, costruito nel 1495 e rinnovato tra il 1535 e il 1550 per volere del vice re spagnolo Don Pedro de Toledo, che sorge imponente proprio sullo sfondo del percorso che navigheranno gli atleti in quella che è una delle gare più suggestive del Circuito Acque Libere.
Oggi il Castello di Baia ospita il Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel quale vengono esposti diversi oggetti di origini romane rinvenuti nei pressi della zona e la riproduzione del Ninfeo, opera che raffigura l’episodio omerico di Ulisse che con l’aiuto del compagno Baio, spinge il ciclope ad ubriacarsi di vino per poi escogitare la fuga, ritrovato nei pressi di Punta Epitaffio.
Inoltre, per chi ama scoprire i luoghi ove gareggia, nelle immediate vicinanze del campo gara è possibile visitare la Casina Vanvitelliana, la piscina Mirabilis di Miseno che risulta essere la più grande cisterna romana di acqua potabile mai realizzata, gli antichi centri greco-romani di Baia, Fusaro, Miseno, Miliscola ed il parco sommerso di Baia.

Ai valori storici, culturali e paesaggistici, oltre che culinari di cui vanta Bacoli, la località di Baia e tutta la zona Flegrea che emergono quindi in maniera evidente, si uniscono quelli dell’ottima organizzazione dell’evento voluto dalla famiglia D’Angelo il che rende questo appuntamento immancabile.

Di seguito i dettagli del IX trofeo Golfo di Baia:

Ritrovo concorrenti fissato presso la spiaggetta di Baia, adiacente al Ristorante Lucullo
Riunione tecnica: ore 11:00
Partenza gara: ore 11:30 da Villa Ferretti dove gli atleti saranno trasportati a cura dell’organizzazione
Arrivo previsto: ore 12:00
Le premiazioni verranno fatte subito dopo la conclusione della gara.

Un abbondante rinfresco sarà offerto dalla Società organizzatrice al termine della gara quando verrà inoltre consegnato un gadget in ricordo della partecipazione all’evento a tutti gli atleti iscritti.

IX-trofeo-golfo-di-baia-nuoto-acque-libereLe iscrizioni potranno essere fatte con una richiesta via e-mail all’indirizzo nuotoclubputeoli@tiscali.it, oppure direttamente sul campo gara.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare direttamente i responsabili dell’evento:

D’Angelo Antonio 3921137381
D’Angelo Anna 3688032591 – 3316418620

Lo staff di Swim4Life sarà presente sul posto per la realizzazione di un report speciale sull’evento, completo di risultati e foto da realizzare durante la gara e alle premiazioni.

Clicca qui per la galleria foto della scorsa edizione

Swim4Life All Rights Reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights