L’esordiente Trofeo Le Bandie è il meeting più quotato del week end di Nuoto Master FIN!

Saranno sette le manifestazioni che si terranno in questo fine settimana, due dei quali in vasca da 50 metri.

Sette meeting in programma, due dei quali in vasca olimpionica, con oltre 3350 atleti iscritti complessivamente. Questi i numeri del prossimo fine settimana di Circuito Supermaster FIN che vede a sorpresa il Trofeo Le Bandie come evento più quotato.
Nonostante infatti per la manifestazione organizzata dal Centro Nuoto Le Bandie si tratti della prima edizione, sono oltre 650 gli atleti iscritti che daranno vita a 1320 gare che si riputeranno nell’unica giornata di domenica nella piscina di Lovadina di Spresiano. Sicuramente è questo un effetto del GP Veneto per il quale la manifestazione è valida come settima  e terz’ultima tappa dello speciale circuito regionale dedicato ai Master.

I 100 stile libero tra le gare più ricercate con 253 atleti iscritti, 21 dei quali sotto al minuto, con Giulia Cecchinello, M25 della Acquambiente e Simone Zulian, M35 del Centro Nuoto Rosà i più quotati a conquistare lo scettro dei più veloci della giornata.
Solo i 50 stile libero contano più atleti in start-list con 266 iscritti, gara in cui è atteso il derby Gymnasium nell’ultima serie che vedrà opposti Alessandro Marian e Marco Sacilotto.
Lo spettacolo sembra essere garantito visto che alcuni atleti potrebbero tentare anche di registrare nuovi record, come ad esempio Erica Donadon della Ondablu, proiettata a strappare il Record Italiano M25 nei 100 rana, attualmente detenuto da Carla Venice con 1’13”16. Tutta da seguire anche la gara dei 200 misti donne che vedrà in ultima serie Elena Cuomo, ex Azzurra, oggi M35 sella Serenissima Nuoto, iscritta con un crono spaziale che in caso venisse veramente nuotato, sarebbe Record del Mondo.
Si ripeterà inoltre quella che ormai è una classica sfida tra i delfinisti veneti Rudy Lazzaro e Omar Ferrotti della Riviera Nuoto insieme ad Enrico Catalano della Serenissima Nuoto.

Il programma gare prevede una sessione mattutina a partire dalle ore 9.00 con i 100 stile, 200 dorso, 100 rana e 50 farfalla ed una sessione pomeridiana con ripresa alle ore 14.00, quando si terranno i 50 stile, 200 misti, 100 dorso, 50 rana e le staffette 4×50 stile e mista 4×50 stile.

Clicca qui per la start-list

XI Trofeo Città di Travagliato-piscina PalauNumericamente parlando, si accoda all’evento veneto il 12° Trofeo Città di Travagliato organizzato dalla GAM Team nella piscina Comunale Palablù di Travagliato dove sono attesi 607 atleti. Le gare dove ci si aspetta maggiore spettacolo sono sicuramente quelle dello stile libero: nei 200 metri si attendono in ultima serie Andrea Maniero, Yuri Gotti e Gianluca Ermeti della AICS Acquarè Mafeco e Matteo Montanari della ESC Brescia che viaggeranno abbondantemente sotto ai due minuti, mentre nei 100 metri che contano 23 atleti iscritti sotto al minuto, Massimiliano Gialdi della AICS Acquarè Mafeco e Davide Stell della Sport Management Lombardia figurano tra i principali candidati a trainare l’ultimo treno di califfi della velocità. Gialdi parte tra i favoriti per essere il più veloce anche nei 50 metri che contano 233 iscritti.

Il programma gare prevede due sessioni nell’unica giornata di domenica, con i 200 misti, 50 farfalla, 50 dorso, 200 rana, 200 stile libero e staffetta fuori gara nella 4×50 misti al mattino e 100 stile libero, 50 rana, 50 stile libero, 200 farfalla, 200 dorso e staffetta fuori gara nella 4×50 stile al pomeriggio.

Clicca qui per la start-list

trofeo_paolo_pinto_2013_DSC_7290Uno dei due meeting che si terranno in vasca lunga sarà il 7° Trofeo Paolo Pinto organizzato dal CUS Bari nella piscina Paolo Pinto di Bari, dove sono attesi 583 atleti. La propensione di questo evento nel ricordare nel migliore dei modi Paolo Pinto, uno degli atleti pugliesi che ha contribuito alla storia del nuoto italiano di gran fondo compiendo diverse importanti traversate, tra le quali quella della Manica nel 1979 e nel 1982 e la Castro – Fanos dall’Italia alla Grecia nella quale venne utilizzata per la prima volta in Europa la gabbia antisqualo, è stata ulteriormente aumentata quest’anno con l’interessante trofeo vinto proprio da Pinto in occasione della traversata delle Bocche di Bonifacio da Capo Pertusato a Porto Cervo in 23h di nuoto nell’agosto 1981 che andrà alla Società che si aggiudicherà il primato della classificata a squadre che verrà calcolata con il metodo imparziale Anelli.
Premi di richiamo anche per gli atleti maschio e femmina più anziani ai quali verrà consegnata una targa dall’associazione “Albatros Progetto Paolo Pinto” ed alla migliore combinata dei 100 e 1500 stile libero maschile e femminile ai quali andrà una targa “Combinata Paolo Pinto”.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

L’evento, l’unico del week end a consumarsi in due giornate, sarà seguito dal piano vasca dall’inviata Swim4life Magazine Alessandra Ferrara.
La prima giornata in programma per domani, sarà dedicata ai 200 misti, 100 dorso, 50 farfalla, 100 rana e 1500 stile, mentre la giornata di domenica prevede due sessioni con i 100 farfalla, 50 dorso, 50 rana e 100 stile al mattino e 200 stile, 200 rana, 50 stile e le staffette 4×100 misti al pomeriggio.

Clicca qui per la start-list

Il fine settimana Master FIN si completa con il 7° Trofeo Pina Cattarinich organizzato dalla Polisportiva Nadir nella vasca olimpionica della piscina Comunale di Palermo al quale sono attesi 436 atleti – clicca qui per il programma gareclicca qui per la start-listil 4° trofeo Nuoto Ponente organizzato dalla Nuotatori Rivarolesi nella piscina dell’impianto polisportivo “Lago Figoi” di Genova, per il quale sono 392 gli atleti iscritti – clicca qui per il programma gareclicca qui per la start-listil 3° Meeting Città di Striano organizzato dalla Sintesi nella piscina del Falco Sport Village di Striano dove sono previsti 382 atleti – clicca qui per il programma gareclicca qui per la start-list ed il 3° Trofeo Civitanova Marche organizzato dalla Il Grillo Soc. Coop. nella piscina Comunale “Il Grillo” Contrada San Domenico di Civitanova Marche dove sono attesi 325 atleti – clicca qui per il programma gareclicca qui per la start-list.

Swim4Life All Rights Reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights