Europei Master Londra 2016, definito il programma gare con specifica relativa alle vasche!

E non è più esclusa la possibilità di riscaldamento pre gara anche se la LEN avvisa: “Ci sarà da fare lunghe file”.

Dopo una trepidante attesa, in attesa delll’elenco iscritti alle gare, la LEN ed il Comitato Organizzatore Locale degli Europei Master di Londra 2016 hanno intanto pubblicato la specifica del programma suddiviso per vasca!
Quelli che erano già destinati ad entrare nella storia, in quanto saranno i primi Campionati Europei Master a disputarsi quasi in contemporaneità con quelli riservati agli atleti d’Elite, diventeranno probabilmente una delle edizioni più partecipate e più discusse di sempre.
Sono infatti oltre 10mila gli atleti attesi al London Aquatics Centre nella cinque giorni di gare che si consumerà dal 25 al 29 maggio, che daranno vita a più di 25mila gare, numeri mai registrati prima d’ora per un Europeo Master e che addirittura sfiorano i numeri storici registrati complessivamente in occasione dei Mondiali Master di Riccione 2012 dove furono circa 12.500 gli atleti iscritti, di cui però circa 9.000 divisi tra Nuoto, Tuffi e Sincro, oltre 1.800 atleti per la competizione Open Water e gli altri appartenenti alle 104 squadre per la Pallanuoto.

L’impianto sportivo del Queen Elizabeth Olympic Park che nel 2012 ospitò i Giochi Olimpici, diventerà quindi un teatro di uno spettacolo senza precedenti, che porterà inoltre un flusso economico importante nelle casse della LEN.
Sembra che poco importi che in maniera del tutto inedita, gli 800 e 400 stile si disputeranno con due atleti per corsia visto il gran numero di partecipanti e che per lo stesso motivo si è dovuto imporre agli iscritti di ridursi le gare da 5 a 3, oltre che scendere al compromesso di utilizzare anche la vasca secondaria per disputare le gare, non garantendo la possibilità di riscaldamento prima della competizione. L’entusiasmo dei Master di tutta Europa è alle stelle per questo evento che va a creare anche un precedente significativo nel settore: i Master ci sono, sono tanti e sono disposti a tutto pur di partecipare ad un evento di richiamo come quello di Londra!

La LEN tiene a sottolineare che verranno posti veti sugli accompagnatori e quindi amici e parenti potranno seguire le gare degli atleti interessati e poi sono invitati a lasciare l’impianto. Da vedere, una volta sul posto, come verrà regolato questo flusso. Per chi invece disputerà la propria gara nella vasca secondaria, destinata in origine al riscaldamento, verrà ripreso e trasmesso su un grande schermo che sarà montato probabilmente nel salotto di ingresso al Parco Olimpico nel Queen Elizabeth, organizzazione scelta dal COL vista la mancanza di un vero piano vasca e delle tribune relativamente a quella vasca.

Swim4Life Magazine seguirà i Campionati dal piano vasca. L’accredito atleti Master sarà aperto da lunedì 23 maggio, dalle ore 7.00 alle ore 20.00, stesso orario che verrà praticato anche per gli accrediti di martedì 24 maggio. Mercoledì 25, Giovedì 26 e Venerdì 27 maggio sarà possibile ritirare l’accredito dalle ore 7.00 alle 19.00, mentre Sabato 28 maggio dalle ore 7.00 alle 16.00 e Domenica 29 maggio dalle ore 7.00 alle 14.00. Solo gli atleti che dovranno gareggiare in una determinata giornata, avranno accesso all’impianto sportivo.

Programma gare Nuoto Europei Master Londra 2016 – piscina principale (vasca usata alle Olimpiadi)

Masters-Medal-london-2016Mercoledì 25 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 misti donne – riscaldamento atleti donne 800 stile libero (blocco delle prime batterie) – 800 stile libero donne
Due ulteriori periodi di 20 minuti di riscaldamento inclusi

Giovedì 26 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 stile libero uomini – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento uomini dei 50 rana – riscaldamento – 50 rana uomini – riscaldamento uomini dei 100 farfalla – 100 farfalla uomini
riscaldamento donne delle 4×50 stile libero – 4×50 stile libero donne – 4×50 stile libero uomini

Venerdì 27 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 farfalla donne – riscaldamento donne dei 50 dorso – 50 dorso donne – riscaldamento donne dei 100 rana – 100 rana donne – riscaldamento uomini dei 400 stile libero – 400 stile libero uomini – riscaldamento pre mistaffetta 4×50 misti – mistaffetta 4×50 misti

Sabato 28 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 dorso uomini – riscaldamento uomini dei 50 farfalla – 50 farfalla uomini – riscaldamento uomini dei 10o stile libero (blocco delle batterie iniziali) – 10o stile libero uomini – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – 400 stile libero donne – riscaldamento pre mistaffetta 4×50 stile libero – mistaffetta 4×50 stile libero

Domenica 29 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: rana 200 uomini – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento uomini dei 50 stile libero (blocco delle prime batterie) – 50 stile libero uomini – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento delle donne dei 100 dorso – 100 dorso donne – riscaldamento pre 4×50 misti uomini – 4×50 misti uomini – 4×50 misti donne

Programma gare Nuoto Europei Master Londra 2016 – piscina secondaria (vasca in origine destinata al riscaldamento)

Mercoledì 25 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 misti uomini – riscaldamento atleti uomini 800 stile libero (blocco delle prime batterie) – 800 stile libero uomini – Tre ulteriori periodi di 20 minuti di riscaldamento inclusi

Giovedì 26 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 stile libero donne – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento donne dei 50 rana – riscaldamento – 50 rana donne – riscaldamento donne dei 100 farfalla – 100 farfalla donne – riscaldamento staffette

Venerdì 27 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 farfalla uomini – riscaldamento uomini dei 50 dorso – 50 dorso uomini – riscaldamento uomini dei 100 rana – 100 rana uomini – riscaldamento aggiunto da 20 minuti – riscaldamento uomini dei 400 stile libero – 400 stile libero uomini – riscaldamento staffette

Sabato 28 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: 200 dorso donne – riscaldamento donne dei 50 farfalla – 50 farfalla donne – riscaldamento donne dei 10o stile libero (blocco delle batterie iniziali) – 10o stile libero donne – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento donne dei 400 stile libero – 400 stile libero donne – riscaldamento staffette

Domenica 29 maggio
06:30: 45 minuti di riscaldamento
07:30: rana 200 donne – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento donne dei 50 stile libero (blocco delle prime batterie) – 50 stile libero donne  – ulteriore periodo di riscaldamento 20 minuti – riscaldamento delle uomini dei 100 dorso – 100 dorso uomini – riscaldamento staffette

Programma gare Tuffi Europei Master Londra 2016

Mercoledì 25 maggio
06:30: riscaldamento
08:00: Trampolino 3 metri donne 70-80 e oltre – Trampolino 1 metri uomini 70-80 e oltre – Trampolino 3 metri donne 60-69 – Trampolino 1 metri uomini 60-69 – Trampolino 3 metri donne 50-59 – Trampolino 1 metri uomini 50-59 – Trampolino 3 metri donne 40-49 – Trampolino 1 metri uomini 35-39 – Trampolino 3 metri donne 25-34 – Piattaforma uomini 40-49

Giovedì 26 maggio
06:30: riscaldamento
08:00: Trampolino 3 metri uomini 70-80 e oltre – Trampolino 1 metri donne 70-80 e oltre – Trampolino 3 metri uomini 60-69 – Trampolino 1 metri donne 60-69 – Trampolino 3 metri uomini 50-59 – Trampolino 1 metri donne 50-59 – Trampolino 3 metri uomini 40-49 – Trampolino 1 metri donne 35-39 – Trampolino 3 metri uomini 25-34 – Piattaforma donne 40-49

Venerdì 27 maggio
06:30: riscaldamento
08:00: Trampolino 1 metro 25-34 – Trampolino 3 metri 35-39 – Trampolino 1 metro 40-49 – Piattaforma 70-80 e oltre – Piattaforma 50-69

Sabato 28 maggio
06:30: riscaldamento
08:00: Piattaforma 30-39 – Piattaforma 25-29

Clicca qui per il Programma gare Sincro Europei Master Londra 2016

Clicca qui per i tempi limite per i Campionati Europei Nuoto Master di Londra 2016

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights