Nicolò Martinenghi di nuovo in cattedra ai Criteria con il Record nei 200 rana!

A Riccione si stabiliscono altri tre record con le prestazioni di Miressi e Ceccon

Proseguono a suon di Record i Criteria Nazionali Giovanili 2017 che dopo aver visto la sessione femminile consumarsi nello scorso fine settimana con 13 primati, hanno lasciato spazio ai maschi che si sono ritrovati nello Stadio del Nuoto di Riccione per disputare le gare del mattino della seconda giornata alzando il numero dei record infranti a quota otto.

Spicca tra tutti il 17enne Nicolò Martinenghi del NC Brebbia che dopo aver vinto a suon di record i 100 rana Junior 1999, stamattina ha bissato anche nei 200 rana nuotando in 2’09”20 (1’01”61 il passaggio ai 100 metri) con il quale ha migliorato lo storico Record di 2’10”80 detenuto da Matteo Pelizzari da ben otto anni! La medaglia d’argento sulla distanza agli Eurojunior 2016 allenato da Marco Pedoja ha rotto il personale muro dei 2’10” scrivendo inoltre la 14esima prestazione italiana di sempre in una gara in cui dice anche di non puntare principalmente per dedicarsi di più ai 50 e 100 rana.
Bene nei 200 rana anche Simone Torrengo, classe 2000 della Rari Nantes Torino che ha nuotato il personale con 2’11”73 (precedente 2’12”14 fatto lo scorso febbraio), a poco più di un secondo dal record Junior 2000 di Matteo Fraschi del 2009.

Interessanti anche i riscontri arrivati dalle 4×100 stile libero che hanno visto protagonista principale Alessandro Miressi delle Fiamme Oro e Circolo Nuoto Torino che in prima frazione ha migliorato il primato dei 100 stile libero Cadetti stampando 47”51. Insieme a lui è da notare anche la frazione lanciata del 16enne Federico Burdisso della Gestisport Coop che ha un personale di 50”58 sulla distanza nuotato quest’anno ai Regionali invernali e che dopo aver vinto i 50 stile di ieri con il nuovo primato della manifestazione migliorato in 22”37, ha segnato un parziale di 49”22.

Si conferma in palla il giovanissimo Thomas Ceccon che dopo aver brillato nei 200 misti Ragazzi di ieri sera, ha strappato applausi anche nei 100 dorso di stamattina chiusi in 52”63 con il quale ha migliorato il Record della Manifestazione detenuto con 53”73 da Lorenzo Glessi dal 2014, segnando inoltre la 14esima prestazione all time italiana.

Appuntamento dalle ore 16.00 di oggi per la sessione pomeridiana di gare che verrà trasmessa in diretta streaming sul sito web della Federnuoto.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per la diretta streaming su sito della FIN

Elenco iscritte per gara e riepilogo iscritte per Società – Sezione Femminile

Elenco iscritti per gara e riepilogo iscritti per Società – Sezione Maschile

Clicca qui per il Programma Gare completo

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights