I partenopei Andrea Manzi e Mario Sanzullo insieme a Giulia Gabbrielleschi protagonisti agli Assoluti di fondo!

Foto di copertina Andrea Staccioli-Deepbluemedia

Sul lago di Bracciano il 19enne Manzi da outsider diventa mera certezza del fondo italiano. Al femminile la fiorentina Gabbrielleschi fa doppietta di titoli italiani.

Spettacolo ma soprattutto tante conferme quelle che arrivano dai Campionati Italiani Assoluti di Fondo in programma dal 14 al 18 giugno sul lago di Bracciano, impegno valido per la qualifica ai Mondiali di Budapest del 15-21 luglio sul lago Balaton, che finora hanno visto disputare le gare individuali della 5 e 10 km sia al maschile che al femminile e la staffetta 4×1250 metri mista assegnando i primi titoli italiani.

Il programma nella prima giornata di è stato aperto con la 5 km maschile che ha visto il 24enne Mario Sanzullo (Fiamme Oro Napoli/Canottieri Napoli) salire sul gradino più alto del podio in una gara che l’ha visto artefice di un grande rientro proprio nel momento in cui la gara stava vivendo una fase di stallo e che gli ha permesso di chiudere in 54’14″5 seguito dal compagno di squadra Andrea Manzi autore di un’ottima risalita dalle retrovie in 54’16″1 e dal bronzo di Kazan 2015 Matteo Furlan (Marina Militare / Team Veneto) in 54’18″8. Nella distanza della 10 km maschile invece al fotofinish si invertono le prime due posizioni del podio che questa volta vede conquistare il primo titolo assoluto al 19enne napoletano Andrea Manzi seguito proprio dal compagno di squadra Mario Sanzullo entrambi in 1h55’24″9 e davanti al friulano Matteo Furlan ancora una volta in terza piazza in 1h55’25″00.

“Ci tenevo a lottare per il gradino più alto del podio della 10 km dopo aver fatto una buona gara sulla 5 km nella quale mi sentivo bene – ha commentato Andrea Manzi raggiunto telefonicamente da Swim4Life Magazine – Il ritmo di gara si è alzato gradualmente fino al quarto giro quando i ritmi erano diventati altissimi e ho dovuto dare il massimo senza farmi staccare. Verso la fine siamo rimasti solo io e Mario Sanzullo e li sono riuscito a toccare d’un soffio avanti. È stata una grande gioia e una fantastica emozione chiusa in modo emozionante con quell’arrivo al fotofinish. Voglio condividere questo splendido risultato con il mio allenatore Luca Piscopo, le Fiamme Oro e la Canottieri Napoli che mi hanno sempre sostenuto in questo percorso”.

A seguire si è disputata la 10 km femminile dove invece la scena è stata dominata dalla fiorentina Giulia Gabbrielleschi (Nuotatori Pistoiesi) autrice di una condotta magistrale di gara che l’ha vista nascosta nella prima parte per poi fuoriuscire con un’ottimo allungo e che le ha permesso di fare una gara in solitaria in 2h03’54″4. Alle spalle si piazza il bronzo olimpico di Londra 2012 Martina Grimaldi (Fiamme Oro Napoli/Uisp Bologna) in 2h04’03″5 e da Alice Franco (Esercito/Asti Nuoto) terza in 2h04’05’1. La 5 km femminile vede ancora protagonista la 21enne toscana Giulia Gabbrielleschi che batte allo sprint in 58’53″4 le campionesse in vasca Martina Caramignoli (Aurelia Unicusano/Fiamme Oro) e Martina De Memme (Esercito/Nuoto Livorno) che chiudono la loro prima esperienza in acque libere rispettivamente in 58’55″0058’57″2.

Quest’oggi invece è andata di scena la staffetta 4×1250 metri mista composta da due maschi e due femmine che hanno visto trionfare il Circolo Sportivo Aniene con Francesco Bianchi, Alessio Occhipinti, Veronica Santoni e Silvia Ciccarella chiudendo in 57’00″9, seguiti dalle Fiamme Oro Napoli con Federico Vanelli, Simone Ercoli, Martina Grimaldi e Aurora Ponselè in 57’42″2. Chiude il podio la USD Hydros con Edoardo Bidoggia, Matteo Marcat, Elisabetta Peruzzetto, e Barbara Pozzobon in 1h00’36″9.

Domani ci sarà la giornata conclusiva degli Assoluti di fondo che si chiuderanno con la 25 km maschile e femminile a partire dalle 08.30 e con la 2,5 km maschile e femminile dalle 15.30.

Clicca qui per i risultati completi della 5km e 10km maschile e femminile

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights